versoilsuccesso

Iscritto Attivo
  • Content count

    42
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About versoilsuccesso

  • Rank
    Giocatore Accanito
  1. Domanda imbarazzante: ho la febbre e sto dando i numeri

    Allora riformulo la domanda : quale montante o progressione è valida per il gioco "vincita +3 perdita -4"?
  2. Domanda imbarazzante: ho la febbre e sto dando i numeri

    Quindi quale delle due è Giusto?
  3. Ragazzi vi chiedo scusa in anticipo e so che questa richiesta è banale, ma vuoi la febbre ( ho iniziato presto quest'anno), vuoi le notti insonne, in questo momento non riesco a capire il calcolo giusto. Vi spiego subito: tutti conoscono la montante D'Alembert, stavo tentando di attuarla su un gioco con vincita inferiore rispetto alla perdita. Esempio per chiarire: ogni colpo vinco 3 e perdo 4. Bene volevo sapere come devo comportarmi con quel punto a sfavore, se volessi recuperarlo con un solo colpo. Esempio montante: 3 6 9 12 15 18...... Parto da 3, perdo 4, tengo conto solo di quel -1 in surplus, quindi al secondo colpo gioco 6+1=7. Se vinco ritorno al primo punto. Se perdo sarà - 9,33, quindi avrò una perdita di -2,3. Come devo comportarmi al terzo colpo se volessi eliminare tutto il surplus negativo? Dovrei giocare 9 + 3,33 ? Oppure 9 + 1 +1 +2,33 E se dovessi perdere ancora al prossimo da 12? Ps tenendo sempre conto che voglio recuperare la perdita extra in un colpo solo Grazie in anticipo
  4. Montante da usare?

    Nient'altro?
  5. Montante da usare?

    Hai ragione, troppo vago. Faccio un esempio: su 40 colpi vado mediamente 22/23 vincenti e 17/18 perdenti. Male che va arrivo 20/20 Vinco meno di quello che perdo, esempio vinco 10 perdo 14 quindi massapari inutile
  6. Montante da usare?

    Noto con dispiacere che ultimamente il forum è un po spoglio dei commenti e strategie: spero che ci sia ancora qualcuno.... Chiedo ai più esperti: quale metodologia di attacco dovrei usare, se gioco per vincere 10 e perdo 12 quindi svantaggio in perdita, sapendo che, i colpi positivi in un range prefissato,sono "sempre" superiori alle perdite? Spero di essermi spiegato
  7. Calcolo percentuale sestina

    Riaggiorno questa discussione per fare un altro paio di domande inerenti alle sestine: 1- a quanto ammonta la probabilità che in ogni ciclo da 6, sortiscano tutte sestine diverse? 2- e le probabilità combinate in base alle estrazioni? Mi spiego meglio: sappiamo che una sestina ha il 16,67% di possibilità di sortita, per due sestine sono 33,34%. Bene come si calcola la % della successione. Certo è che non si sommano le probabilità (16,67 + 33,34), quindi mi servirebbe il calcolo Grazie
  8. Calcolo percentuale sestina

    Grazie per la risposta esauriente Raf
  9. salve qualche giorno fa ho caricato 20 euro su pokerstars ma me ne anno messe 60 ora sono sotto di di 40 euro ora se ricarico postepay ho paura che tolgono anche quelli mi sapete dire qualcosa in proposito grazie

  10. Calcolo percentuale sestina

    Ciao grazie per la risposta ma purtroppo non ho molta disponibilità di tempo: so che esiste una formula per fare questi calcoli, nessuno può aiutarmi?
  11. Calcolo percentuale sestina

    Buongiorno a tutti gli utenti del forum, arrivo subito al punto: Considerando le sestine, quante possibilità ho, che su 4 estrazioni si generino: 1- 4 sestine diverse 2- 3 diverse e una ripetuta 3- 2 diverse e quindi ripetute una volta entrambe 4- 2 diverse ma con una ripetuta 2 volte 5- 1 ripetuta 3 volte? Scusate la domanda, può sembrare annebbiata ma non lo è: sto facendo uno studio sulle probabilità e mi servirebbero questi dati per poi combaciarli con 5 estrazioni e 6..... ma una cosa per volta. Ringrazio in anticipo per le risposte
  12. Riduzione degli scarti possibile?

    Grazie per le risposte. X jackjoliet e x=y :avete perfettamente ragione, per dirla in due parole e come accennato prima, questa manovra fu utilizzata da Beretta28, un utente che la chiamo' come "la formula". Praticamente, come viene appunto menzionato dai suoi autori, è il modo migliore per vincere un pezzo giocandone 10. Molto semplice : cs quindi al 50% (senza contare lo 0), si punta una martingala tronca per vincere un pezzo 1 -2 -4 , nel caso in cui vinciamo abbiamo raggiunto l'obiettivo Nel caso perdessimo, quindi avendo un -7 , dobbiamo seguire questa regola : cercare di chiudere l obiettivo con il numero minore di colpi. In questo caso dobbiamo giocare i restanti 3 pz e se vinciamo 5 pz per raggiungere l'agognato obiettivo. Aldilà della sua semplicità, l'autore afferma che la potenzialità di questa manovra sta nel suo controllato equilibrio, mi spiego meglio. L'utente Beretta28 fece molte prove da un numero selezionato di colpi e notò che questa manovra era molto equilibrata. Il range di scarto si manteneva tra l '89% e il 91%. Cosa che non accadeva con altre tipologie d attacco come terzine sestine etc... Scusate gli errori ma sono con un tablet in treno e mi risulta difficile scrivere. Se volete posso postare i dati degli esempi effettuati dall'utente beretta. Quindi in relazione a questi dati ciò che cercavo è la formula che possa cotrollare ancora meglio un range prefissato di colpi. È verissimo anche, come afferma x=y, che lo scarto non è domabile ma può rientrare con più compostezza? Altrimenti come si spiegherebbe questi dati sulla Bs?
  13. Riduzione degli scarti possibile?

    Preciso una cosa: equilibrio intendo il rapporto vincite/perdite. Qualsiasi cosa giochiamo a massa pari a probabilità 50% ( sempre togliendo lo zero) avrà degli scarti.... positivi o negativi a noi non importa. Difficilmente avremo equilibrio. Io cerco la combinazione che sia più controllabile possibile : parlo di una Chimera?
  14. Riduzione degli scarti possibile?

    Scusate l'assenza, chiedo venia per non essermi spiegato bene. So che a volte cerco di combattere i mulini a vento, ma per lo studio questo e altro. Sappiamo tutti l'andamento della ruota, è normale che si creino piccoli e medi scarti. "Lo scarto è la regola, l'equilibrio è l'eccezione" :in base a ciò volevo sapere se c'era qualche combinazione di puntata che permettesse meno aleatorieta' e che fosse leggermente domabile rispetto alle altre. Sono stupito che utenti come jackjoliet (che stimo moltissimo), non conoscano la bold strategy. Posso inserire un link che la spiega sommariamente? http://www.laroulette.it/giocare/sistemi-e-metodologie/archivio-progressioni-montanti/bold-strategy Tempo fa un'utente la spiego' in un metodo che prese il suo nome: beretta 28. Aldilà del suo sistema, la stabilità di questa formula è davvero meno ondeggiante rispetto al gioco delle cs o di qualsiasi gioco al 50% (tolto lo zero). Infatti fece esempi sulle variazioni di scarto sulle terzine, sestine, cs e appunto questa formula (che lui chiamava così, ma che in realtà già esisteva e da molto). Notò con disappunto che la bs era quella con più scarto domato. Su tot colpi, chiaramente non un range troppo passo, la dinamica non si spostava di molto dal suo equilibrio. Spiegandolo in parole povere: non è che si creava meno scarto, ma in un tot di colpi riusciva a tornare in % molto più precise al suo equilibrio rispetto alle altre. Chiedevo infine se esistesse qualcosa di ancora più "controllato". Scusate se la richiesta sembra insolita e chiedo doppiamente venia per gli errori, se ce ne sono.
  15. Riduzione degli scarti possibile?

    Buongiorno, Stavo effettuando delle ricerche al fine di scovare la chance che, in un numero prestabilito di colpi, ci dia meno scarto possibile e/o controllato. Guardando su vari forum, in passato qualcuno asseriva che la bold strategy poteva essere utile in questo senso perché dava sempre dei risultati molto stabili, prossimi all'equilibrio. Avete qualche idea? Qualcosa di Meglio?