Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation since 09/21/2020 in all areas

  1. Mi auto-cito. Questo è precisamente il punto! La prova certa di essere stati manipolati si articola in due punti (a e b): a1, non si sa nulla delle tecniche di manipolazione; a2, qualora se ne sappia qualcosa, si è portati a credere che giammai "io" possa essere manipolato; a3, si dà, sostanzialmente, credito al Sistema e alle Istituzioni, giacché ciò dà la sicurezza di partecipare a qualcosa di forte ed autorevole, e, al contempo gratifica; in quanto Sistema ed Istituzioni ti promuovono a cittadino modello, uno che sta dalla parte del bene comune, dalla parte giusta della Stor
    2 points
  2. Discussione molto interessante. Mi farebbe piacere leggere anche un intervento de @il Prof. che sembrerebbe possedere competenze matematiche di tutto rispetto. E trovo strano che ancora non l'abbia fatto... Ha scritto righe e righe e righe in quella sterile discussione sul sistema di Stevmilan, che tra l'altro non occorreva dato che era già stato detto abbastanza, e qui nemmeno un intervento... Detto ciò, io da ignorante in materia chiedo: ma quali sono i criteri per determinare i numeri che avranno maggio probabilità di uscita\ripetizione? Mi scuso in anticipo se a qu
    2 points
  3. Questa mattina ho avuto finalmente la prova che la roulette di EG è "magnetizzata", passatemi il termine. Finora avevo solo visto alcuni video su YouTube, ma mai avevo visto ciò che stamattina è accaduto. La pallina è terminata nella casella dello zero, ma! anziché scendere all'interno della casella è rimasta nella parte sopra in sospeso!!! E non si muoveva!! Tanto è vero che la dealer ha segnalato il problema ed è comparso il messaggio automatico "ci scusiamo con i signori giocatori...bla bla bla". Finalmente ho potuto constatare con i miei occhi... Ciao @emgus
    1 point
  4. Perché il Potere mente sempre? La risposta a questa domanda è propedeutica alla comprensione del perché gli estensori delle cronache (oggi, giornalisti, media), segnatamente nella loro funzione di curatori ufficiali della pubblica opinione, non possono che fare gli interessi di chi paga i loro stipendi, e assicura loro una posizione sociale di privilegio. Per tale, ovvia, ragione, il giornalista e l’intellettuale – sia medio che super – ha un riguardo minimo per la verità, e un’attenzione massima all’opinione (se falsa non importa) che accredita gli amministratori del Potere, come
    1 point
  5. Dick è totalmente un outsider. Un essere umano vissuto sempre su qualche linea di confine, divorato da uno dei temi filosofici per eccellenza, l'identità , il chi sono io, cosa definisce me. Tema naturalmente legato a quello dell'origine e del fine. In altri termini, tutta la produzione di Dick è una metafora della ricerca del senso, e parlare di senso è un modo di parlare del Divino. Huxley, di recente, presso una certa area culturale (anche a me contigua), non gode buona fama. Gli si rimprovera, a ragione, la sua discendenza familiare; tutti i suoi parenti furono esponenti di spicco de
    1 point
  6. Tutto ciò ha la sua ineluttabile, irresistibile, logica, che fa capo ad una nostra vecchia conoscenza, J-J, il relativismo. Se non c'è fondamento, se non c'è norma, se non c'è Verità, se non c'è oggettività (se non, ossimoricamente, come convenzione), allora vuol dire che le regole di comportamento (ossia la morale) non dipendono da null'altro che da ciò che noi stessi decidiamo che esse dipendano. Ivan Karamazov è coerente nell'affermare che se Dio non esiste, tutto è permesso, se la norma non fonda sull'Assoluto, non v'è norma; ma se istituiamo una norma, allora, la musura di quel
    1 point
  7. Giorgio Palù è l'ennesimo scienziato di fama internazionale che smentisce messa in rime governativa e mainstream sul Covid. Salvo che su un argomento, quello della validità dei tamponi (ma, forse non ho capito bene) conferma, punto per punto, quanto vado dicendo da mesi. Deliziosa, la smarrita espressione di sgomento della giornalista, mentre vede Palù demolire la narrazione ufficiale che la poveretta era stata mandata lì a custodire. http://www.la7.it/omnibus/video/coronavirus-il-profgiorgio-palu-si-abbonda-con-lallarmismo-bisogna-guardare-i-numeri-obiettivamente-12-10-2020-344139 A
    1 point
  8. Ti confesso che ci sono due temi che mi paralizzano: la violenza contro i bambini e quella contro gli animali. In essa, il male mostra il volto più prossimo all'essenza. Lo stupro di una donna adulta viene subito dopo, e non affatto per sminuirne l'orrenda infamia (fosse per me, lo strupro acclarato andrebbe punito con la morte), ma perché, per nella abiezione, ha una sua logica, che sta sulla linea di confine tra l'umano ed il subumano. Mentre la crudeltà deliberata contro bambini ed animali ha come oggetto la furia sacrilega contro l'innocenza. Se proprio si vuole avere un'idea di qua
    1 point
  9. La verità, Dstrange, è che non si tratta di distrazione, ma del fatto che trovo una resistenza insuperabile a parlare di questo tema. La verità, caro Dstrange, è che il Potere ha una sua peculiare struttura, difficile da capire e percepire da parte delle persone sane. Il Potere corrode la sostanza umana e apre le porte del mondo del sottosuolo. La verità, caro Dstrange, è che oggi la pedolifilia è praticata nei circoli di vertice del Potere mondiale (ma anche da comuni disgraziati) non solo nella comune dimensione edonistica, ma soprattutto in quella magico rituale. La verità, c
    1 point
  10. Ti ringrazio Hesperis. Scrivere mi costa tempo, non perché debba inseguire le parole, ma perché è fondamentale che alle parole corrispondano i fatti; ossia, il controllo delle fonti. Su questo, effettivamente, può capitare possa sbagliarmi, ma nel circuito logico che connette i fatti è molto difficile (anche se non impossibile) che commetta degli errori. Colgo l’occasione del tuo intervento, per mettere in chiaro una cosa: io non faccio politica, almeno nel senso che si dà oggi al termine. Lo stesso termine ha un significato del tutto diverso se ci si riferisce a Platone, Aristotele, Cice
    1 point
  11. Non fermarti Satori, prosegui in questa tua missione di fare informazione e chiarezza su uno dei più grandi inganni della storia. Giorni fa ho sentito su Radio24 la notizia che l' OMS ha calcolato che i probabili contagiati nel mondo sarebbero 1 ogni 10 e che il 95% è asintomatico. Ciò significa che ci sarebbero in totale circa 700 milioni di infetti. Bene, presi questi dati e rapportandoli al numero di decessi, il tasso di letalità di questo virus è paragonabile a quello delle normali influenze stagionali. L'ha dichiarato l'OMS...almeno che radio 24 non si sia inventata di
    1 point
  12. non so se ridere o piangere
    1 point
  13. Chiedo aiuto a chi è più informato di me. E' vero o non è vero, che il Governo Conte ha esteso (con un semplice DPCM) l'obbligo di portare la mascherina fuori casa, sempre? E' vero o non è vero, che il Governo Conte ha raccomandato (con un semplice DPCM) di portare la mascherina anche a casa propria? E' vero o non è vero che per far fronte all'enorme fabbisogno (27.000.000 al giorno), il Governo Conte ha firmato un accordo con Fca Italy spa? E' vero o non è vero che l'azionista di maggioranza di Fca Italy spa è John Elkann? E' vero o non è vero che John Elkann (as
    1 point
  14. Se può consolarti http://www.jamma.tv/attualitasx/divieto-pubblicita-gioco-dazzardo-agcom-sanziona-netbet-e-chiude-procedura-sanzionatoria-201311
    1 point
  15. Infatti, siamo d'accordo sul fatto che (su questo punto) non siamo d'accordo. Scrivi: ecco, insisto nel dire che la matematica non dimostra nulla, essendo, in quanto strumento, cieca sorda e muta, e oltretutto - in quanto pura forma priva di semantica - letteralmente, non significa nulla. Ho già scritto molte volte che essa è uno stumento, inimmaginabilmente sofisticato, ma il suo utilizzo dipende sempre da qualcosa di extra o meta matematico. Sono le persone che, per mezzo della matematica, dimostrano cose matematiche. La grandezza, mi ripeto, ma anche il limite intrinseco d
    1 point
  16. Stiamo dicendo più o meno la stessa cosa, tranne che su un punto, sul quale so già che non ci troveremo d'accordo (il che non squalifica, né qualifica nessuno dei due). Io seguito a reputare non contrario alla ragione che la roulette possa essere battuta, e non "solo" nel senso che abbiamo dibattutto. Io credo che possa esserlo anche nel lunghissimo termine, presso quattro condizioni fondamentali: 1°, una montante studiata specificamente per il sistema; 2° una manovra finanziaria finalizzata al recupero parziale delle sofferenze; 3° sofferenze dovute all'essere il sistema strutt
    1 point
  17. Aggiornamento: ho richiesto un prelievo lunedì 5, uno martedì 6 e uno venerdì 9. La cifra massima prelevabile e’ 500 euro al giorno per un massimo di 3 richieste contemporaneamente. La prima richiesta viene processata in 3 giorni lavorativi. La seconda in 3 giorni lavorativi ma non dalla data di quando si e’ fatta la seconda richiesta, ma in 3 giorni da quando la prima richiesta e’ stata processata (quindi nel mio caso i 3 giorni per processare la seconda richiesta non partono da martedì 6 ma da giovedì 8). È così via la terza richiesta, finché la seconda non viene processata non partono i 3
    1 point
  18. Si parlava ultimamente del test diagnostico del tampone, eseguito nella presuzione che, sfruttando la tecnica della polimerasi, possa rivelare la presenza dei virus Covid 19. Io sostenevo, ed è impossibile smentirmi, che ciò che eventualmente rileva sono tracce di RNA, e non il virus. Ma la presenza di "cadaveri" di acido ribonucleico non dice nulla della storia della nostra interazione col virus in questione. Ma questa è altra faccenda. Non è stato minimamente messo in dubbio, seguendo la narrazione mainstream, che la polimerasi sia inefficace, se lo scopo è il rilevamento del virus.
    1 point
  19. Semi interludio dalla Palude Stigia: "Stiamo togliendo dalla vita sociale molti positivi asintomatici". (Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio). Nella Palude Stigia, Dante colloca tutte quelle persone che in vita sono state sconfitte e sopraffatte dall’odio. L'essenza dell'odio la si trova nel cuore del fariseo, che è colui che odia in nome dell'amore; coniugando in tal modo l'odio (in sé e per sé) e il sacrilegio. P.s. Solo un ignorante congenito, oppure uno psicopatico, può considerare malato un positivo asintomatico; con ogni probabilità (dato che pare s
    1 point
  20. Chi sono i complottisti? Perché non credono alle versioni di alcuni fatti di cronaca (o Storia) su cui i Governi fondano la loro legittimità? Qual è il loro profilo psicologico medio e, mediamente, la loro cultura? La risposta dei principali pensatoi, deputati a mantenere virginali le vesti di chi possiede il Potere, può essere sintetizzata in poche parole. I principali caratteri distintivi del complottista, quelli in assenza dei quali non è possibile definire tale nessuno, sono i seguenti. Il complottista si sente emarginato, è spessissimo in difficoltà economiche, in ogni ca
    1 point
  21. Grazie, Dstrange (se trovo tempo ti risponderò anche nella discussione sulla probabilità). Moltissima attenzione a David Icke. Ho letto molti dei suoi libri, e trovo questo autore sconcertante. Da una parte, è latore di informazioni davvero difficili da reperire (si dice che abbia forti agganci nei Servizi), dall'altra sembra creato apposta per essere indicato come uno psicopatico complottista. La certezza con la quale parla dei rettiliani mutaforma lascia di sasso; sopratutto perché, al contempo, è capace di fornire notizie impossibili da reperire nei canali ordinari; notizie che d
    1 point
  22. Siamo in una trappola illusoriamente reale (mi si perdoni l'ossimoro, ma è l'epoca della post verità ed esser ossimorica). La sostanza di questa trappola è duplice: paura e sentimento di colpa. Ci è stato fatto credere che noi, popolo, paghiamo per la colpa di aver "vissuto oltre le nostre possibilità", e che ora dobbiamo emendare questo delitto e pagare il nostro debito. La verità è completamente diversa, ovviamente: ci è stato imposto un modello di vita e di società che è il contrario di una vita e una società normali; imposto contro la nostra volontà, attraverso le metodologie di manipolazi
    1 point
  23. Infatti io non lo penso. Non come logica assoluta, almeno. Quello che può farci superare la roulette è pianificare un sistema di gioco che resista tanto quanto decidiamo di giocare. Una partita di calcio dura 90 minuti, non dura all'infinito. E così anche il nostro gioco alla roulette avrà un inizio ed una fine. Magari vogliamo giocare 30 anni, tutti i giorni, 100 spin al giorno: bene, serve un sistema che regga 1.095.000 spin e altri 7 o 8 spin a seconda di quanti anni bisestili incontreremo. Non dovremo battere "matematicamente" la roulette, poiché non è possibile, ma dovremo "solo" essere i
    1 point
  24. (Segue dal post di ieri). Come che sia, mettiamo pure, a puro titolo di ipotesi, che questo virus sia stato isolato (sia chiaro, a solo titolo di ipotesi); e mettiamo, di conseguenza, che Scoglio, Franchi, Tarro, Rigoli, ecc… sappiano poco di biologia, o che mentano deliberatamente. Bene, ammettiamolo; e allora, nella gestione della questione Covid (sempre che essa sia davvero una questione), cosa cambia? Abbiamo questo enunciato, e sappiamo che è vero: “E’ stato isolato il virus Covid 19”; la mia domanda è, questo enunciato ha senso? Ma Satori, svegliati, il complottismo ti ha rin
    1 point
  25. Leggi direttamente "Ballando nudi nei campi della mente" (Baldini & Castoldi); a proposito delle applicazioni della polimerasi, Mullis sostiene esattamente quello che ho riportato. Francamente, credo più a chi ha inventato la polimerasi e a Scoglio, che a questo bel giovane del video. Perché questo giovane prodigio non si confronta direttamemnte con Scoglio? Che ci vorrebbe? E' stato fatto moltisssime volte il sequenziamento genico, questo è verissimo, per tramite di ricostruzioni computerizzate, partendo da frammenti di RNA; ma questo non ha nulla a che vedere con l'isolamento del virus.
    1 point
  26. Francesco Toscano, caporedattore di Vox Italia Tv, non è soltanto un grandissimo giornalista e uomo di profonda cultura; per me è attualmente il più grande comico d’Italia. Guardate, almeno una volta, la straordinaria capacità con cui si destreggia, tra ironia, punture di spillo, e tragedia. E’ erede onesto e degnissimo degli antichi raccoglitori di cronache, cantori e menestrelli. Soprattutto questi ultimi, assieme ai buffoni di corte, avevano licenza di sbeffeggiare il re, mostrandolo nudo. Questo, una volta, quando chi comandava sapeva di dover rispondere a coloro sui quali esercitava
    1 point
  27. Gli addetti alle cogitazioni ritengono, generalmente, che il cinema e le TV siano lo specchio della società. Io non sono affatto d'accordo. A rispecchiarsi in cinema e TV non è la società e basta, ma la società con Tv e cinema. L'avvento di questi media, è questo il punto, ha dato un contributo determinante alla ridefinizione delle società L'F.B.I. rese noto che nelle intercettazione dei mafiosi, dopo "Il Padrino", questi avevavo cominciato a parlare imitando i mafiosi cinematografici. Non credo siano necessari commenti. E quindi, che cinema e TV siano lo specchio della società è sol
    1 point
  28. Esattamente. Una semplicissima regola matematica ha mandato in palla i cervelli di tutto il mondo. La cosa che trovo meravigliosa, ma al tempo stesso agghiacciante, è come grandi conoscitori della matematica abbiano potuto perdere ore, giorni e mesi della loro vita conoscendo alla perfezione quella regola. Forse anche loro si sono lasciati suggestionare, è probabile. Forse erano grandi conoscitori della matematica, ma le loro menti erano poco razionali. Non saprei dirlo. So solo che Einstein, uno dei più grandi in assoluto, diceva che "l’unico modo per battere la roulette consiste nel rubare i
    1 point
  29. I concetti espressi da Rafelinkov suggestionano anche me, lo ammetto. Come mi suggestionò a suo tempo Sadia, Della Moglie, Marigny, e la legge del terzo. Ma ogni volta una mano invisibile si avvicina alle mie guance e mi tira un bel pizzicotto ed è in quell'istante che mi faccio sempre la stessa domanda: Colui\coloro che nei secoli scorsi idearono il gioco della roulette, secondo voi, ebbero anche la straordinaria capacità di prevedere tutti i possibili sistemi, manovre finanziarie, strategie, accorgimenti ecc. che si sarebbero poi susseguiti nel corso del tempo? Sinceramente
    1 point
  30. Prof., sei stato chiarissimo, ed hai dato prova di carattere non invitandomi a farmi i caddi miei. ☺️
    1 point
  31. Prof., il nocciolo della questione è che è del tutto lecito, ed anzi cosa ottima, sapere di matematica; ma da sola, la matematica, rimane una disciplina cieca, monca e zoppa; non è di alcun aiuto nella comprensione del mondo, serve solo, da sola, a eseguire calcoli. Per qualsiasi applicazione della matematica, nel mondo, occorre il concorso di altre discipiline, e più ampie sono queste applicazioni e più si approda alla disciplina che, da sempre (e per chi sa cos'è) è la sintesi di ogni sapere. Per cui, evita di utilizzare ad muzzum locuzioni come "tipologia di ragionamenti filosofici"; n
    1 point
  32. Basta che non ci lasciate soli con Francoitalia
    1 point
  33. Caro Rafelnikov, innanzitutto grazie per averci fatto entrare nel tuo mondo. Ti sto seguendo qua (e silenziosamente, in un altro forum, su una discussione simile) e non ti nego che mi sento molto indietro, da un punto di vista delle mie conoscenze matematiche, nonostante la tua/vostra chiarezza. Mi piacerebbe, ad esempio, riuscire a costruire in autonomia tabelle simili per varie combinazioni (terzine, pieni, sestine...) per poter testare il concetto. Sicuramente mi divertirei anche nel trovare una manovra finanziaria per le varie combinazioni, anche perché credo che le puntate possa
    1 point
  34. Scusami, ma per fare queste prove perché non apri una tua discussione? Visto che ci sei sforzati anche di scrivere correttamente, Grazie!
    1 point
  35. x hesperis dimmi 2 boules consegutivi e ti daro 4 numeri da giocare. la matematica i valori medi e altro non servono anulla. proviamo poi spieghero
    1 point
  36. Quelli verdi sono gli ultimi 12 numeri sortiti.........ho solo modificato il file di un altro utente perché adatto allo scopo. Visto che ci siamo ti dico anche che: il numero 2 sopra il gruppo da 1 è il valore della puntata per i numeri di quel gruppo e il numero 5 sopra il gruppo da 2 sono le vittorie da conseguire per raggiungere l'utile giocando i numeti del gruppo da 1 (parametro necessario per chiudere la manovra a cui avevo fatto cenno qualche post prima). Comunque questa partita (la permanenza l'ho postata prima) ha già chiuso in utile di 70 pezzi al 20 colpo dopo 5 vincite (in grassett
    1 point
  37. Mi viene un po' difficile recuperarle perché le simulazioni le sto facendo copincollando su foglio excel 36 numeri per volta, poi cancello e ne copio altri 36 sullo stesso foglio... comunque la situazione cui facevo riferimento era sempre riconducibile ad una ipofrequenza del gruppo precedente. Ti spiego con degli esempi: Se a un determinato colpo è previsto avere 20 numeri nel gruppo n1 e 12 nel gruppo n2, io ho riscontravo 16 colpi nel gruppo n1 ma il gruppo n2 raggiungeva i 12 come previsto. Oppure nel gruppo n2 erano previsti 6 numeri e nel gruppo n3 solo 2 numeri.. pur avendo un gr
    1 point
  38. No, giocherei i 9 numeri del gruppo N2 perché in 30 colpi mediamente questo gruppo dovrebbe avere la presenza di 5 o 6 numeri invece dei 9 e il gruppo successivo N3 1 o 2; l'esempio voleva dimostrare a JJ che lo scompenso di un gruppo necessariamente deve riflettersi sugli altri. Questa analisi può, anzi dev'essere effettuata ad ogni colpo in modo da intercettare opportunità di gioco e possibilità di individuare i numeri da giocare. E' un modo intelligente di sfruttare gli scarti che si possono verificare nella distribuzione delle sortite. L'esempio che avevo riportato in qualche messaggi
    1 point
  39. Ciao JJ, quindi se ho ben compreso, se tu trovassi i numeri più probabili a sortire sfrutteresti la cosa con una montante in vincita? L'andamento della stessa non è sufficientemente adatta ad accantonare utile per proteggere il tuo capitale. Come hai descritto, con questa puoi migliorare l'andamento della cassa in perdita, ma se abbiamo ipotizzato di avere numeri più probabili non è questo il modo per ottimizzarne lo sfruttamento. Quello che hai scritto sopra non mi torna. Forse l'esempio che avevo riportato non è stato chiaro. Il legame (o influenza) tra i gruppi ha un valore log
    1 point
  40. Credo che la percentuale di persone che guariscono si attesti intorno al 99, 8% La contagiosità del virus è in aumento solo perché i nuovi tamponi e test sierologici che risultano positivi, vengono ascritti alla statistica come "nuovi casi", il che è chiaramente un errore perché non sono affatto nuovi. Io potrei aver contratto il virus a marzo, essere guarito e risultare domani positivo ai test perché ho ancora in circolo gli anticorpi. Quindi io domani potrei essere un "nuovo caso". Come diretta conseguenza di questa ennesima conta errata, abbiamo che la mortalità si è ridotta allo 0,2
    1 point
  41. Kikko non è questione di culo, è semplicemente così che funzionano i sistemi: se il tuo sistema punta sul rosso, vuol dire che perderai se esce nero, se punta sulle alternanze allora perderai quando escono le iperfrequenze, etc..etc.. Non può esistere un sistema che ti permette di puntare su tutti i numeri contemporaneamente e vincere... per il semplice fatto che i numeri son 37 ma la rula ti paga 36. E 37 sarà sempre maggiore di 36. quindi, accettato il fatto che quando punti sul tappeto dovrai lasciar fuori qualcosa, che sia semplicemente un numero o che sia una sequenza complic
    1 point
  42. Ma guarda che la cosa non mi tocca più di tanto, ma sarei proprio curioso di sapere chi è stato... 🙂
    1 point
  43. Io sono una bestia, ma i promotori di questa cultura, ed ancor peggio chi la appoggia passivamente, sono al di sotto dell'umano e al di sotto delle fiere. Purtroppo non mi sbaglio, la pedofilia è alle porte; siamo all'ultima Finestra di Overton. Scusate se disturbo.
    0 points