Satori

Iscritto Power
  • Numero messaggi

    1920
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Giorni ottenuti

    104

Satori ha vinto l'ultimo giorno in 26 Luglio

Satori ha il contenuto che piace di più!

Reputazione comunità

277 Excellent

2 che ti seguono

Che riguarda Satori

  • Rango
    Baro Supremo

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    milano
  • Interests
    Dum loquimur fugerit invida
    aetas: carpe diem, quam minimum credula postero.

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Satori

    Io Sono Una Bestia

    Non si tratta di essere paranoici di ritorno, o complottardi ritardati, ma rendersi conto di un fatto elementare, questo: è sotto gli occhi di tutti che la cronaca è scritta dai media mainstream, ed è arcinoto che tale scrittura è falsa. Fin qui ci siamo (salvo per gli umani); ora, se viene falsificato il presente - sotto i nostri occhi - immaginiamo come sia stata falsificata la Storia!!! Lo so, sembra davvero un'esagerazione, persino deprimente, ma la maggior parte della Storia che abbiamo appresa sui libri di Storia, è falsa! La Storia del secolo scorso, ad esempio, è totalmente falsa. Purtroppo è così, ma fortunatamente ci si può svegliare.
  2. Ciao, simonofmay, sebbene mi abbia sollecitato in privato a dare un parere sulla questione da te sollevata nella discussione, trovo opportuno risponderti qui, pubblicamente. Come già ti ho anticipato in privato, non solo non ho alcuna esperienza di slot e di bonus, ma, come ho sempre dichiarato, non essendo possibile alcun approccio sistenistico alle slot, vengono a mancare i presupposti per cui me ne possa interessare. So, tuttavia, che nella materia ci sono utenti molto più qualificati di me; con ogni probabilità potranno ripondere ai tuoi quesiti. Ciao.
  3. Satori

    Io Sono Una Bestia

    Avresti potuto fare merenda senza farla... Anni fa praticai una cosa del genere; ma si tratta più di digiunio che di alimentazione materialmente sottile (che la definizione esatta di questa pratica), contrapposta a quella materialmente grossolana ordinaria. Posso garantire, comunque, che la sospensione dall'assunzione di cibo grossolano cambia totalmente lo stato mentale.Non si tratta di sciocchezze niuegistiche, ma di conoscenze antiche. La sola cosa che mi ha lasciato perplesso è l'affermazione che si possa praticare l'alimentazione sottile anche in città. La prima straordinaria esperienza è l'allungarsi del tempo della giornata, tocchi con mano l'invasività dei pensieri e delle emozioni riguardanti il cibo. Se hai più tempo, hai più vita, dato che la vita (terrena) e fatta di tempo.
  4. Satori

    Io Sono Una Bestia

    Facciamo una pausa. Carico un video che nulla ha che vedere con la politica. In effetti, non c'è nulla di nuovo nell'assunto, che è questo: si può vivere senza mangiare. http://www.youtube.com/watch?v=9WEnqclwgLQ
  5. Satori

    Io Sono Una Bestia

    Infatti, previsione facilissima! Il voto M5S di oggi a Straburgo si commenta da sè.
  6. Satori

    Io Sono Una Bestia

    Per ancora maggiore chiarezza, questo video di Luca Telese, che certamente non un un leghista: http://www.youtube.com/watch?v=uyeqYmP9CYI A questo punto solo chi non vuole capire può seguitare a non capire. Resta il fatto che ogni persona onesta e di buona volontà non può non prendere una posizione e trarre le conseguenze dalle posizioni altrui. P.s. Curiosissimo di vedere come voterà M5S al Parlamento Europeo, a proposito dell sanzioni a Orban. Dico "curioso", così per dire, la risposta già la so. P.s.2 http://www.youtube.com/watch?v=MC9PF7d_vP4 Per me, tra quest'africano e un islandese non c'è alcuna differenza.
  7. Satori

    Io Sono Una Bestia

    Grazie a te Dstrange. Chi ha seriamente studiato la Storia (diffidando dalla vulgata comune), e magari si è interessato di psicologia, sa che le guardie sono sempre state molto più pericolose e distruttive dei ladri; soprattutto, quel particolare tipo di guardia animata da zelo moralista, altrimenti detto giustizialismo. Non scordiamo che in M5S si è reincarnata la famosa "questione morale" che cavalcò la propaganda politica del P.C.I. di Berlinguer. Chi ha vissuto quegli anni non può non ricordare l'aria da primi della classe dei comunisti di allora, che eccellevano (nella loro auto-referenziale vanità) soprattutto in due materie, ma svettavano in una: stellari ed immacolati in etica pubblica; e, appena in subordine, primi assoluti in "cultura". Loro erano puri e colti, e la Storia li aveva scelti per incarnarsi e dispiegarsi nel mondo. Come si è finita si è visto con gli umani: bottegai di infimo livello, traditori della propria patria e svenditori dei propri connazionali. Il moralismo porta sempre a questi esiti; non ci sono eccezioni. Per cui, occhio, è un partita per la sopravvivenza.
  8. Satori

    Io Sono Una Bestia

    Scusami Dstrange, spero sarà cosa utile cercareo di fare un po' di chiarezza. I partiti politici sono associazioni private di cittadini (e dunque, per inciso, non hanno alcuno status istituzionale, come invece ha dichiarato Fico, cercando di giustificare la sua presenza alla festa dell''Unità, mostrando un'ignoranza sesquipedale). Queste associzioni private, come ogni altra necessitano di un tesoriere che ne curi la parte contabile. La Legge prevede un contributo statale, sotto forma di rimborso, per finanziarne l'attività. Ne consegue che, nel rispetto dei vincoli, queste risorse finanziarie sono di proprietà del partito, che, ricordo, è la personinificazione giuridica degli iscritti e degli elettori. Ne consegue - e questo il punto che incredibilmente Di Battista ignora, e di cui straparla - se un amministratore o tesoriere si appropria della cassa degli iscritti e degli elettori, ossia ruba i fondi, chi è il responsabile chi ruba o chi è derubato??? Si tratta, insomma, di una questione che comprenderebbe persino un bambino ritardato. La Margherita, nella medesima situazione, infatti, fu considerata parte lesa. Ora, il fatto che Di Battista si appiattisca sulle posizioni psicotiche degli giustizialisti, trova giustificazione nella grave scissone tra ratio e pregiudizio (emotivo) di cui ho parlato. La conseguenza è che persone così, disponendo di potere politico, non possono non creare lutti e sciagure. Ed è questo che fa tremare in M5S. Stavolta, spero di aver chiarito la questione. P.s. Dimenticavo: nel diritto naturale, in quello romano, in quello anglossasone, la responsabilità penale è personale!!! Non si può perseguire un'associazione, una cooperativa, un'azienda, un partito, ma solo chi l'amministra. Vuoi che Di Battista non lo sa? Lo sa, certo, ma è dominato dal suo delirio.
  9. Satori

    Io Sono Una Bestia

    @Dstrange, mi accingevo a formulare un'argomentazione critica analitica delle contraddizioni di struttura del M5S, in parte ripetendo cose già scritte (ed evidentemente rimosse o non comprese). Nel mentre, mi sono imbattuto in questo video di Di Battista, di cui in passato, pur avevo apprezzato alcune posizioni. Ebbene, quanto afferma nel video mostra una perfetta coincidenza col giustizialismo più sanguinario e idiota concepibile. Pura irrazionalità, mischiata a un livore che ha non alcun fondamento, se non la pretesa di rappresentare l'incarnazione di una superiore specie antropologica e morale. Stupirebbe - ma invece si comprende, purtroppo, alla luce delle righe precedenti - l'illogicità dell'argomento, che consiste in questo: il derubato è responsabile del furto subito, e il minimo legale e morale che possa fare è restituire alla collettività il valore del danno patito. Ecco, questo è un vecchio enigma: come può una persona intelligente come Di Battista, concepire una così perfetta imbecillità? Semplice: esiste, nelle personalità poco integrate e organicamente strutturate (ossia nella quasi totalità delle persone, diversamente vivremmo in un mondo perfetto) uno iato fra la razionalità e l'emotività (iato enorme nei bambini, negli adolescenti, e negli adulti uno-nessuno-e-centomila); per cui, non c'è affatto da sorprendersi se una stessa persona può produrre enunciati sensati, persino complessi, e mostrare, allo stesso tempo, una desolante imbecillità. Questo di Di Battista è un caso di scuola. Ora la domanda, caro Dstrange: con gente simile - e M5S ne è stracolma - come si può portare avanti una battaglia contro un sistema che ha risorse quasi illimitate? Come si possono fare rinsavire persone come Di Battista, che non vedono l'evidente e negano l'inconfutabile. Seconda domanda, esiste qualcosa di simile nella Lega, o il suo elettorato e i suoi rappresentanti sono incomparabilmente più coesi? Chiedere non è offesa, rispondere è cortesia...
  10. Satori

    Io Sono Una Bestia

    Sottoscrivo obbligatoriamente, ma davvero a malincuore. Due note brevissime: 1°, questo video è un distillato di luogocomunismo. I topoi del mondialismo razzista, sradicante, disidentitario, buonoso, ci sono tutti. Sì, il mondialismo è intrinsecamente e ossessivamente razzista, dato e posto che per esso l'utilizzo della questione razziale come strumento politico, supera di gran lunga quello che ne fece il nazismo, presso il quale fu tutto sommato contenuto. Razzista, anche perché questi poveri topi da laboratorio (come la garrula del video) ignorano tutto del conte Richard Nikolaus di Coudenhove-Kalergi, e manco per sbaglio sanno qualcosa delle tesi del suo Praktischer Idealismus. A proposito del quale, altro prodigio del controllo falsificatorio dell'ìnformazione, non fidatevi di quanto Wikipedia riporta sul personaggio e la sua opera. Ho già esortato a leggere il libro di Matteo Simonetti, opera davvero storica, documentatissima, professionale, e veritiera. Leggete questo libro "Kalergi, la prossima scomparsa degli europei", vedrete scorrere sotto gli occhi la Storia recente dell'europa; apprenderete del popolo eletto, chiamato a dominare la brodaglia meticcia senza passato (termini kalergiani) che diventeremo e che in parte già siamo. Razzismo puro, quintessenziale, sotto i nostri occhi, spacciato per antirazzismo. 2° vorrei sapere come fa Tonino ad avere ragguagli così gossippari sulla scassaminchia garrulante del video. P.s. Mi pare che altre volte ho esortato alla lettura di un altro libro eccellentissimo, questa volta sulle tecniche di manipolazione mentale individuale e collettiva. Si tratta di "Neuroschiavi", di Marco Della Luna e Paolo Cioni. Credetemi, vale davvero la pena. P.s.2 Per Dstrange non ho buone notizie; ma se ho tempo ne parleremo nel pomeriggio.
  11. Satori

    Io Sono Una Bestia

    Domani risponderò a Dstrange e Tonino. Qui, intanto, dalla tizietta del video (di cui ignoro tutto) apprendiamo tre cose interessanti e importanti: 1°, i padroni del pulpito (ossia i signori della menzogna globalizzata) sono riusciti a far passare la Lega come un partito di razzisti. Ovviamente, è l'esatto rovesciamento della verità; i razzisti sono gli sradicatori e i distrutturi di uomini e culture, ossia sono gli umani. 2°, i 5S passano ufficialmente per ignoranti; cosa ovviamente del tutto falsa, dato che in M5S ci sono delle persone coltissime. Ma tale è la vulgata. 3°, secondo la garrula figliola, la maggior parte degli stranieri arrivati coi barconi sarebbero regolari e perfettamente integrati!!! Tale è la devastante potenza della propaganda. Al quinto minuto ho spento il video, la garrula fanciulla mi ha saturato i dicotiledoni. Se li tenga tutti lei gli integrati, nel suo giardino.
  12. Satori

    Io Sono Una Bestia

    Caro Dstrange, io ho sacro (che per me significa Sacro) rispetto per la Giustizia, che è precisamente ciò che è quasi del tutto assente negli apparati giudiziari. Lascio a Travaglio e agli psicopatici giustizialisti la libidine da “atto dovuto” e sentenza. Mai una volta avessi sentito un M5S considerare che in una democrazia non possono esserci poteri fuori dal controllo (elettivo) del popolo sovrano. Mai una volta!!! Posso chiederti come questa cosa quadra con l’iper democraticismo pentastelle? Di fatto, l’atto di un singolo individuo, per il solo fatto di aver vinto un concorso statale, vale più della volontà sovrana (?) di più di 10.000.000 di cittadini, tanto vale oggi il consenso del sequestratore. Questo è precisamente ciò che ha detto il sequestratore, nel corso della celeberrima apertura della busta della Procura. Ha osato pronunciare l’ineffabile, il tabù dei tabù, ha sfidato la divinità. Ha detto chiaramente ciò che tutti sanno: che il potere degli dei dell’olimpo giudiziario non deriva da legittimazione popolare. Tu hai sentito altro, mi è sfuggito qualcosa? Oltre a questo – che tutti sanno – in cosa consisterebbe l’”attacco eversivo ai poteri dello stato”? A me, a tantissimi come me, che il furore ideologico di un funzionario statale possa annientare la sola fonte di legittimità del Potere, non sta bene. E’ a questo che serviva l’immunità parlamentare: a tutelare la volontà popolare, carissimo, espressasi in una persona in carne e ossa!!! Purtroppo, i moralmente puri ed elevati del tuo Movimento non lo capiscono. Inoltre: 1°, Toninelli ha espresso piena fiducia nella persona e nell’operato dell’Ammiraglio Pettorino (arcinotoriamente uomo umanissimo, amico del conte Gentiloni), colui che ha creato l’affare Diciotti, ordinando al capitano della stessa di sconfinare in acque maltesi, per raccogliere – contravvenendo agli ordini del Ministro dell’Interno – quella gente che poi si è squagliata, facendoci ridere dietro l’universo, e dando via all’iter giudiziario contro il sequestratore. Ebbene, Toninelli esprime a costui, che dovrebbe essere sotto Corte Marziale “piena fiducia”. Posso dire: vergogna!!! 2°, neppure mezza parola di solidarietà per la zozzeria giudiziaria dei 49 milioni, in cui la Lega è parte lesa e vittima. Lo stesso, identico, caso si ebbe non molti anni fa con la Margherita, cui il tesoriere, tale Lusi, fece sparire 25 milioni di euro. Solo che, allora, non fu messa sotto accusa la Margherita, ma, giustamente, il tesoriere. Ebbene, a domanda, i maggiorenti M5S rispondono infastiditi che questo è affare della Lega!!! Perciò, vediamo, tu vedi il tuo partner politico fatto aggetto di una evidentissima persecuzione, e te ne vieni fuori con un: sono affari suoi!!! Oltre ad essere un comportamento codardo, infame, è del tutto illogico. Oltretutto, il processo contro Belsito e Bossi è ancora in corso. Sicuramente si arriverà ad una (giusta) condanna, creando così questa situazione: la Lega è stata derubata da Belsito e Bossi, però, in un altro processo la derubata è colpevole, e deve risarcire quanto rubato da altri. È questa la giustizia di cui dobbiamo avere rispetto? E su una enormità del genere. M5S dice che sono affari del partner politico??? Posso ridire: vergogna!!! 3°, purtroppo, per quanto avessi sperato il contrario, su M5S avevo ragione. È uno specchio per allodole, non vuole cambiare niente di ciò è davvero rilevante; a partire dalla questione euro-Europa, passando per una riforma radicale della giustizia; finendo per l’uscita dalla Nato. Le sarà concesso di fare qualche cambiamento di facciata, ma al minimo accenno di insubordinazione ai veri poteri, vi faranno assaggiare il gusto del sale. Come già ti dissi tempo fa, caro Dstrange, il redde rationem per M5S non tarderà molto; ed allora, per molte brave persone come te, non resterà che il Prozac. Salvo miracoli. P.s. Scusa, se tu vedi qualcuno che sta cercando di massacrare qualcun altro, che fai, assumi un atteggiamento moderato nei confronti del massacratore? P.s.2 Non ho mai incontrato nessuno che avesse rispetto per la magistratura, mai! Che ne avesse paura, ne ho incontrati tantissimi.
  13. Satori

    Io Sono Una Bestia

    Il 25 08 scrivevo le tappe della scaletta eversiva che poteri extraparlamentari avrebbero seguito per buttar giù il governo. Al primo posto c'erano le inchieste giudiziarie. Puntualissime!!! Francamente, sono sconcertato dal silenzio di M5S circa gli attacchi eversivi al Ministro dell'Interno del Governo Italiano. Tralascio Fico e i fichetti (che comunque sono circa un terzo degli aderenti al movimento), e tralascio pure l'ondivago e poco comprensibile (per me) Toninelli. Ma Di Maio? Il suo Governo prende bordate, per la sola ragione che un ministro attua il programma, e lui zitto???!!! E la base? Davvero non si capisce che gli attacchi guidiziari a Salvini sono un avvertimento per tutti? Metti che Salvini e la Lega spariscano, e che M5S prenda l'80% dei suffraggi; ebbene, non credere amici stellati che verrebbero ad azzannare voi? Sono davvero deluso. Se il Governo tutto non fa quadrato, adesso, il "cambiamento" finisce qui. Crisi, scissione in M5S, e nuova coalizione con PD Fi. Leu, E M5S-fighetto. Presidente del consiglio Cottarelli. Fine definitiva dell'Italia, avviata alla negrizzazione, allo spopolamento, alla bancarotta, pronta a diventare la seconda Grecia. Fatevi sentire sul vostro sito, svegliate Grillo, salvo che non sia destissimo, e che tutto ciò lo vede artefice e complice. Che schifo!
  14. Satori

    Io Sono Una Bestia

    http://www.youtube.com/watch?v=VcmE4rWSo0w La realtà imita la letteratura.
  15. @ Rafelnikov. Ecco, in matematichese, è vicino a quello che intendevo. Purtroppo, come ho più volte dichiarato, non posso nemmeno dire che la matematica la mastico (mentre tu ci banchetti); ad andar bene, appena la rumino. Per mia fortuna, le cose consentono un approcio non solamente matematico. Grazie del tuo intervento, e che la sorte sia con te.