Satori

Iscritto Power
  • Content count

    1,730
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    99

Satori last won the day on February 7

Satori had the most liked content!

Community Reputation

257 Excellent

2 Followers

About Satori

  • Rank
    Baro Supremo

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    milano
  • Interests
    Dum loquimur fugerit invida
    aetas: carpe diem, quam minimum credula postero.
  1. Io Sono Una Bestia

    Se è no è no!
  2. Nuovo utente

    Ben trovato, CINEMA4D, chiedi aiuto a prescindere, anche se non ne hai bisogno (così ti porti avanti).
  3. Io Sono Una Bestia

    Nessun commento. http://www.youtube.com/watch?v=UIrZVcg9O28
  4. trading e gioco d'azzardo

    Ciao, Shadow, ben trovato. Mi piacerebbe, così come mi sarebbe piaciuto approfondire la matematica; ma la giornata è di 24 ore, e il tempo delle vita breve. Per cui, si è costretti a ordinare delle priorità. Io ho scelto ciò di cui mi vedi scrivere. Buone cose.
  5. trading e gioco d'azzardo

    Prima, scrivevo un po' per celia, un po' sul serio. Su quanto segue non c'è nulla di scherzoso. Tutti i discorsi precedenti fondano su un presupposto falso: che il mercato borsistico e finanziario sia libero, nel senso di non condizionato da altro che non sia una incontaminata dialettica fra domanda, fiducia, offerta. Falsissimo: questo mercato è non solo condizionato, ma senz'altro gestito come cosa propria da un ristrettissimo numero di attori. Per non dilungarmi, accludo un link. I dati riportati sono comprovati e documentanti, inconfutabili. http://www.disinformazione.it/depressione1929.htm Se quello che viene riportato non piace, si vede che si ha un problema coi propri gusti, cosa di cui i fatti se ne infischiano. Chi conosce il funzionamento delle borse, ha ingenti risorse finanziarie, e soprattuto ha il permesso di chi di questo mercato tira le fila, può portare a termine criminali operazioni predatorie come quella di Soros, 1992, ai danni della Lira (ossia di tutti noi), che ci costò 48 miliardi di Dollari; il che vuol dire circa 1.000.000 di Lire a testa (compresi contemplativi, moribondi, neonati, donne, uomini, parti terze, e altro di umano. Lo stesso è accaduto sempre nelle grandi e piccole crisi finanziarie. Sempre. Per cui, J-J, la Fibonacci è suggestiva, ma è' il conducente che guida l'autobus.
  6. Io Sono Una Bestia

  7. trading e gioco d'azzardo

    Tifo per entrambi; l'esprit de geometrie di Kal El, e l'esprit de finesse di J-J. Rilevo solo che la discussione nasce dall'esprit de finesse, cui segue l'esprit de geometrie. Giusto?
  8. Ci ha lasciati

    Che riposi in pace.
  9. trading e gioco d'azzardo

    E' come per le macchie del test di Rorschach. Io ci vedevo sempre e solo la stessa cosa, in tutte le declinazioni e coniugazioni possibili, compresi l'aoristo cappatico, ogni tipo di trapassato prossimo, di futuro anteriore, e di ablativo assoluto. Sempre la stessa cosa; ogni tipo di figura, riuscivo a ricondurla sempre a qualcosa di triangolare. Mah! Lo psicologo che me lo somministrò pensò, dapprima, che volessi fare lo spiritoso, ma poi, parlando parlando, sconcertato, si arrese.
  10. trading e gioco d'azzardo

    Deve essere così necessariamente. Considera che la colonna vincente, ai tempi del gioco con 13 partite, aveva una probabilità su oltre 1.5000.000 di sortire. Vero è che il gioco non era del tutto cauale, data la possibilità di un pronostico; ma larga parte lo era. La struttura di quei programmi, la loro logica, è applicabile a qualsiasi gioco casuale, non solo la roulette. Alcuni, come quelli della Infotel di Nola (Premier e Base 39), o quelli di Coppola (Bazooka), o quelli di Pippo Foti (Vipera, Mostro), erano dei capolavori. Che epoca!!! Ricordo un 13, realizzato facendo uso del mitico Tot Professional (se non erro di Gaeta), con sole 50 colonne! Comunque, non è roba che si possa realizzare con Excel.
  11. trading e gioco d'azzardo

    Dieci e lode, J-J, la tua è un'analisi davvero eccellente; hai centrato la questione. Bravissimo! Curioso fatto che gli aristocratici investitori finanziari ignorino le strategie di cassa note ai burini roulettisti! Ma si spiega facilmente se si conosce una delle caratteristiche della mente umana: la suddivisione in comparti. Alcuni anni fa, alla ripresa dei miei studi di roulette, coincisi col mio ingresso su questo Furum, mi tornarono in mente le strategie sistemistiche dei più avanzati programmi per Totocalcio. Ricordo bene che ne scrissi prorio qui. Ebbene, ero arrivato a padroneggiarea fondo quelle tecniche, tanto che nei miei anni di gioco a toto (circa 15) sono riuscito a chiudere con un leggero vantaggio di cassa. Si noti, ripeto si noti, che il rapporto equitativo al toto era (ora non so) disastroso per il giocatore, Peccato non essere capace di programmare!
  12. Bitcoin - Oro digitale

    J-J, se non ci sono motivi validi, ce ne devono essere per motivi invalidi. Così, a naso.
  13. Bitcoin - Oro digitale

    Dopo. Ebbi l'opportunità di entrare in un caveau a due livelli; nel primo c'erano delle pile di lingotti d'oro, immagina le pile di mattoni forati dei cantieri, con la differenza che - non me lo sono mai spiegato - i lingotti erano disposti a piramide. Nel secondo livello c'era una cassaforte incassata a muro, gigantesca. Credo che la porta corazzata avesse un diametro di almeno tre metri. Ragazzi, i miserabili siano noi. La passione per la roulette è secondaria a quella per la natura dell'azzardo in generale, che nacque da bambino, quando giocavo a testa e croce, e altri giochi di cui non conosco la denominazione in italiano.
  14. Io Sono Una Bestia

    Il risparmiometro non mi sorprende, e neppure mi sorprenderà l'introduzione obbligatoria dei chip sottocutanei, sempre nel nostro interesse. La cosa che mi preoccupa è che comincio a non sorprendermi più della totale passività e creduloneria delle persone. Potrei scmmettere che alla prossima tornata, la signora che al mercato raccoglieva gli avanzi di cavolfiore appoggerà chi l'ha affamata. Ma ancora peggio andrà con quei grandi rivoluzionari che "ora arriviamo noi, e cambiamo tutto". Ecco, per mia fortuna, questo riesce ancora a a farmi senso.
  15. Io Sono Una Bestia

    Concordo, nessuno spende una tale quantità di quattrini per far giocare questi ... beh, lasciamo perdere. Ma quello che qui conta è la mentalità manicomiale su cui fanno leva iniziative del genere, che, senza tanto scavare, è la medesima che ha sempre mosso tutte le utopie. Questi ... (sempre meglio lasciare perdere) sono l'ennesima versione di un unico prototipo: "Siamo noi che, liberandoci da tutte le pastoie del passato, costruiremo il mondo nuovo". Il gatto e le volpe lo sanno perfettamente che la mamma di questi ... non solo è perennemente incinta, ma sforna sempre greggi di gemelli. Lo sanno, e li aspettano appena fuori dalla sala parto. E' così che nascono i "movimenti spontanei", J-J, quelli che "ora arriviamo noi, e cambiamo tutto".