Marco T.

Iscritto Attivo
  • Content Count

    44
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Marco T. last won the day on March 14 2019

Marco T. had the most liked content!

Community Reputation

5 Neutral

About Marco T.

  • Rank
    Giocatore Accanito

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. "Senza alcun motivo" non credo sia possibile...spiegati meglio.
  2. Normalmente le slot prevedono una certa percentuale di pay-out...sui rispettivi siti trovi le statistiche mensili in tal senso e se vuoi sperimentare la "bonta" del pay-out, raccogli un campione significativo di giocate e compara col pay-out ufficiale. Per campione significativo intendo almeno 1 anno di giocate... perche' l' errore di molti e' pensare sul "corto raggio". Ma od ogni modo giocare alle slot secondo me va considerato come giocare il cippino ogni tanto al super-enalotto per centrare eventuali jack-pot.... non puo' assolutamente essere vista come attività speculativ
  3. Io aggiungerei un gradino sotto al poker il black-jack.. con gli opportuni accorgimenti, strategie e mind-set si puo' rosicchiare qualcosa... ma guai a considerarla "professione"... puoi arrotondare, ma mai pensare si spennare il casino' e diventare ricco... ti assicuro che e' logorante intenderlo come roba da fare full time..come del resto qualsiasi gioco che ti costringa davanti un monitor per molte ore. Credo che 30/40 ore ben distribuite nel mese siano sufficienti a togliersi qualche piccola sodisfazione... il fattore stanchezza o brillantezza mentale e' complementare alla padronanza
  4. Ciao, a logica non credo che sia nulla di vietato nel giocare similtaneamente con piu' provider...a scanso di equivoci leggiti i regolamenti di gioco dei rispettivi siti.
  5. Ascoltate il mio consiglio...sincero..dettato dall' esperienza... lasciate perdere le slot... imparate a giocare bene bene a texas hold'em oppure blackjack con croupier dal vivo, e li avrete una speranza di vincere qualcosa... che sia su starcasino' o su altri siti.
  6. Per me se non e' Aams devi dichiarali in teoria...a tuo rischio e pericolo. Pero' non riesco a comprendere perche' tu o altri vanno a giocare su siti senza licenza italiana, magari siti sconosciuti... ma il gioco vale la candela ? Il gioco varrebbe la candela per i "Pro" che giocano alle scommesse sportive sugli asiatici, dove non ci sono in pratica imiti di puntata... ma per il resto ? Non so, qualcuno mi dica quale vantaggio ho a giocare su siti esteri tolto il discorso scommesse sportive. Detto questo, ti auguro di non avere mai problemi di nessun tipo.
  7. Secondo me per come stanno le cose...non conviene giocare sui .com... parlando pero' di casino' live, troppe complicazioni e patemi. Se parliamo di scommesse sportive..certamente rimpiango i tempi a giocare su Sbobet, Dafabet e via discorrendo. Penso che il rischio vada corso solo se si movimentano grosse cifre... giocando da pro o semi-pro... per il resto del popolo chedo che i siti aams vadano benissimo.
  8. Prima considerazione: non giocare alle slot... privilegia i giochi con croupier dal vivo...magari BlackJack dove se si gioca correttamente il pay-out oscilla tra il 98 e il 99 %.... e se "impari l' arte" a dovere a tratti ti trovi in vantaggio sul banco. Seconda considerazione: non prendere bonus...sono una trappola e le condizioni per riscattarli non sono favorevoli...il gioco non vale la candela. Io onestamente su Starcasino non gioco da quasi 1 anno... dopo che "stranamente" venivo disconnesso dalla roulette live durante puntate di un certo rilievo... Con questo non voglio ac
  9. Comunque ho aperto questo post circa 2 anni fa : Marzo 2019.. Nel frattempo ho abbandonato l'idea del bot, soprattutto in considerazione del fatto che in seguito a ulteriore esperienza maturata sul campo, ho realizzato che paraddossalmente "il fattore umano" (fiuto+esperienza+ culo dai ammettiamolo) è fondamentale per affrontare quelle fasi di gioco di "non-sense" matematico. Poi probabilmente e inconsciamente, non accetto di perdere il controllo del gioco a favore di un'entita artificiale, ma questo è un altro discorso. Mi domando se ci sono giocatori qui' sul forum che
  10. Ciao, allora per personale esperienza pluriennale posso dirti la seguente: gioco solo a black-jack con croupier dal vivo e gioco giusto qualche cippino al superenalotto (non si sa mai..). Per quanto riguarda la sicurezza dei siti posso assicurati che Sisal, Unibet e Leovegas ( sono i siti dove ho giocato nell' ultimo anno), sono sicuri. Mai problemi coi prelievi in tal senso... ma sicuramente ci sono altri siti certificati Aams dove puoi giocare in sicurezza senza il patema di pensare se ti pagheranno o meno o se sono sicuri in generale...qualcunaltro del forum potrà sicur
  11. Scusa... ma aspetterei qualche altro mese.. oppure almeno altre 10.000 mani per cantare vittoria..se giochi solo da Febbraio, non hai un campione significativo da analizzare.. e poi se basi unicamente il tuo gioco sulla "tabella" del black-jack e basta non sfuggirai alla morsa della varianza che inevitabilmente si abbatterà su di te durante il tuo tragitto a lungo termine. Non voglio portare sfiga, ma baso il mio ragionamento sugli elementi che ci hai fornito...poi il sito su cui giochi e' sconosciuto Non AAms, chi ti garantisce che un domani potrai prelevare le vincite senza prob
  12. ma scusa non incappi mai in una giornata negativa ?
  13. decimali di valuta ? come si traduce in euro ? vincita media oraria ?
  14. scusa ma non capisco come sfuggi alla matematica... da come scrivi sembra che ci sia un vantaggio nel giocare col sito che nomini (mai sentito) e con la criptovaluta..spiegati meglio, perche' magari potresti essere utile ( o no chissa') a me e al resto del forum
  15. Per seguire le "tabelle" immagino tu voglia dire la strategia di base... ma per personle esperienza non basta. Serve... 1) Culo 2) Istinto 2) La pazienza e la calma di un monaco Tibetano, specie quando iniziano le serie negative 3) contare le carte... perche' in base al true count...cambia anche la strategia di base.. le "tabelle" come le chiami tu 4) un buon sistema di "managment" delle puntate in relazione al bankroll e uno spread di puntate proporzionale al conteggio "positivo" delle carte... ideale 1-12 ( ma chiaramente servono bankroll importanti) 5) un bankr