Qual è la strategia che più vi ha dato soddisfazione?


Ighi
 Share

Recommended Posts

il tuo riuscire a credere per sempre e impossibile e per me errato sei quasi arrivato e vuoi gettare il tutto, adesso ne faccio un punto d orgoglio, conosci il bowtie e hemi  mandami un movimento bowtie o hemi e ti faro capire scrivi sui messaggi

Link to comment
Share on other sites

16 minuti fa, eclipse ha scritto:

il tuo riuscire a credere per sempre e impossibile e per me errato sei quasi arrivato e vuoi gettare il tutto, adesso ne faccio un punto d orgoglio, conosci il bowtie e hemi  mandami un movimento bowtie o hemi e ti faro capire scrivi sui messaggi

Ti ho già risposto dicendoti che mi dedico ad altro, Grazie comunque, e spero di non dovermi ripetere

Link to comment
Share on other sites

Non voglio di certo fare quello, come diceva Roberto, che arriva qui e propone mezza strategia per poi dileguarsi, no di certo, ma ho bisogno di un aiuto.

Da un po' di giorni sto lavorando a questa strategia, che si sta dimostrando a mio avviso molto valida, la strategia in questione consiste in questo, 
punto un pezzo sull'ultimo numero uscito, e ogni 5 giri aggiungo un numero, cioè quello appena uscito, sino ad arrivare a un massimo di 8 numeri in gioco, e fino a qui, Niente di che come potete vedere.
Ma la questione principale di questa strategia è il ciclo di 5 giri su cui si fonda, cioè voglio dire, che qualunque cosa succeda durante il gioco, io mi attengo scrupolosamente al ciclo dei 5 giri, ma faccio un esempio:
Esce il numero 34, comincio a puntarlo, dopo 5 giri esce il numero 15, lo aggiungo, dopo 5 giri esce il numero 3,lo aggiungo, dopo 4 giri esce il numero 15, vinco, a questo punto Ricomincio da capo con un solo numero e cioè il 15 che è appena uscito, ma continuo contando da 5, Quindi mettiamo che subito dopo il 15 esce il 27, e Allora lo aggiungo, e vado avanti così Sempre rispettando il conteggio dei 5 giri.
In poche parole il ciclo dei 5 giri è indipendente, e non viene in alcun modo condizionato dalla vincita, l'unica Conseguenza della vincita è che si ricomincia a puntare su un solo numero.
Se provate a fare dei test sulle permanenze reali, noterete che il più delle volte la vincita avviene quando ancora non si è arrivati ad avere in gioco 8 numeri contemporaneamente, ho detto il più delle volte, solo per mantenermi largo, anche se a me in realtà non mi è mai capitato di arrivare ad avere 8 numeri in gioco, ma anzi, la vincita si è sempre presentata di solito con quattro cinque o sei numeri al massimo. 
L'ho provata molte volte, anche se molte volte non sono mai abbastanza.
Il problema per me ora, è di affiancarle un'adeguata progressione.
Ho già un'idea su cui ci sto lavorando, una sorta di progressione graduale, e neanche su tutti i numeri contemporaneamente, ma che segue il momento in cui questi appaiono, ma non dico di più Per adesso solo perché ci sto lavorando, e la reputo ancora molto instabile, e non avrebbe quindi senso, creerebbe forse solo confusione, Comunque secondo me, ci va una progressione intelligente, e ho detto poco, Blanda, che non esponga troppo il capitale, In poche parole che non pesi troppo, perché si sa, è questo il problema delle progressioni, con conseguente fallimento.
Vi chiedo quindi, Se ne avete voglia, di darmi una mano, dicendo la vostra su una possibile progressione adeguata.
Però adesso è tutto, e grazie a chi vorrà darmi una mano

Link to comment
Share on other sites

Ciao in genere le progressioni per gli allargamenti tengono meglio se in vincita ...e solo sul numero uscito...esempio se hai in gioco 1  2 3 4 5 ed esce 1 aumenti solo sul 1 ...dipende se la scelta dei 5 giri e legata ad una logica ciclica o visiva ...il rischio che entrino in frequenza i numeri dei 4 spin ignorati e alto...a questo punto la manovra puoi farla prendendo gli ultimi 30 colpi e giocare la ripetizione dei numeri al 5 10 15 20 25 30 posto magari con un laterale di ruota ...18 numeri o meno seguiti con questa manovra ma aumentando alla presa solo il settore da 3 colpito ...e una manovra abbastanza efficace perché punta sul fatto che il numero puntato vada in frequenza e ti da una notevole vincita....io la usavo con le sestine ....per i pieni ovvio andrebbe rivista ...e solo uno spunto 

Buona domenica ak forum 

Link to comment
Share on other sites

16 minuti fa, roberto02 ha scritto:

Ciao in genere le progressioni per gli allargamenti tengono meglio se in vincita ...e solo sul numero uscito...esempio se hai in gioco 1  2 3 4 5 ed esce 1 aumenti solo sul 1 ...dipende se la scelta dei 5 giri e legata ad una logica ciclica o visiva ...il rischio che entrino in frequenza i numeri dei 4 spin ignorati e alto...a questo punto la manovra puoi farla prendendo gli ultimi 30 colpi e giocare la ripetizione dei numeri al 5 10 15 20 25 30 posto magari con un laterale di ruota ...18 numeri o meno seguiti con questa manovra ma aumentando alla presa solo il settore da 3 colpito ...e una manovra abbastanza efficace perché punta sul fatto che il numero puntato vada in frequenza e ti da una notevole vincita....io la usavo con le sestine ....per i pieni ovvio andrebbe rivista ...e solo uno spunto 

Buona domenica ak forum 

È una buona idea, avevo pensato a una cosa del genere, la scelta del ciclo da 5 giri è legata solo alla questione del ciclo, potrebbe anche essere fatto di 6 di 7 o di 3, è legata alla questione del ciclo perché la ruota è ciclica, e quindi ho pensato che se anche il giocatore gioca seguendo un certo ciclo, Ci saranno momenti in cui forse ci si allinea, ma è solo una mia supposizione, comunque grazie per adesso, continuerò a lavorarci tenendo conto del tuo spunto 

Link to comment
Share on other sites

L'ultima bozza di strategia, l'ho rivista e modificata come segue.

La considero una valida strategia, rimane comunque pur sempre il fatto che va gestita adeguatamente.

Può non essere definitiva, e se apporterò delle modifiche, le aggiungerò 

                    ****************

a ciclo di 5

si comincia a puntare su due numeri, io scelgo sempre gli ultimi due usciti, per poi gradualmente arrivare a puntare 8 numeri in totale

il ciclo di riferimento è di 5 giri; dopo i primi 2 numeri puntati , ogni 5 giri si aggiungono altri due numeri

se si vince con 4 numeri in gioco, si ricomincia puntando due numeri, e sempre scegliendoli dagli ultimi due usciti

dai 6 numeri in avanti, si aumenta il loro valore di un pezzo ogni 5 giri 

Quando si arriva a puntare 6 numeri, si aumenta appunto il loro valore di un pezzo, e in questo caso se si vince, si valuta, se si è in positivo, si ricomincia puntando due numeri da un pezzo ciascuno, sempre scegliendoli dagli ultimi due usciti, se si è in passivo, si continua puntando le altre due coppie di numeri riportando il loro valore ad un solo pezzo 
( in questo caso si fa riferimento alla coppia di numeri ogni volta inserita ogni 5 giri, Quindi ad esempio se io vinco con una coppia di numeri formata da 8 e 12, e più precisamente vinco col numero 8, l' 8 e il 12 non li punterò più, e continuerò con le altre due coppie)

L'importante è rimanere sempre fedeli al ciclo dei 5  giri

una volta arrivati ad avere 8 numeri in gioco, se si vince, si valuta prima di tutto se si è in positivo, e in questo caso si ricomincia da capo con soli due numeri da un pezzo ciascuno, mentre se si è in passivo, si continua a giocare con gli altri 7 numeri e col loro valore attuale, sempre aumentandolo ogni 5 giri.
Se si vince ancora, ma senza raggiungere il positivo,  si consiglia di continuare con i 6 numeri rimanenti, e sempre rispettando il ciclo dei cinque giri per aumentare il loro valore di un pezzo, fino ad arrivare ad un positivo.
Sconsiglio di scendere sotto i 6 numeri

                     **************


 

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

L'ho già proposta una strategia sul rosso e nero, ma L'ho modificata come segue:

a massa pari

comincio a puntare solo quando la pallina cade sulla colonna centrale o di destra

uso queste due sequenze:
colonna centrale NNR
colonna di destra RRN
e la sequenza la comincio dal colore del numero appena uscito, ad esempio esce 33, e allora la sequenza sarà NRR

una volta cominciato a puntare, appena vinco, mi fermo e ricomincio con un altro numero e sua sequenza, se invece arrivato alla fine della sequenza non ho vinto, abbandono e ricomincio con un altro numero e sua sequenza 

appena sono in positivo di un pezzo esco

 

L'ho giocata poche volte, per adesso la massima esposizione in negativo è stata di 10 pezzi, conviene giocarla con pezzi del valore di almeno €1 sennò non vale la pena Secondo me

Link to comment
Share on other sites

Ciao ...ti espongo un mio punto di vista sui colori...

Associa il rosso e la seconda colonna, il nero e la terza ..

Gioca per la ripetizione del colore per soli due colpi solo dopo una cadenza di almeno tre ritardi superiore a 2

Esempio 

RR

N..

.RR

N

RRRRRR

 N 

GIOCHI N e terza colonna per 2 colpi e aspetti un nuovo ritardo minimo di 2 e così via ...più cicli di ritardo attendi meglio e...

Massa pari ...se poi prendi in perdita rigiochi esattamente uguale sempre stessi colore ...

Ha una logica ...parola grossa alla roulette 😃😃

Buon forum a tutti 

 

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, roberto02 ha scritto:

Ciao ...ti espongo un mio punto di vista sui colori...

Associa il rosso e la seconda colonna, il nero e la terza ..

Gioca per la ripetizione del colore per soli due colpi solo dopo una cadenza di almeno tre ritardi superiore a 2

Esempio 

RR

N..

.RR

N

RRRRRR

 N 

GIOCHI N e terza colonna per 2 colpi e aspetti un nuovo ritardo minimo di 2 e così via ...più cicli di ritardo attendi meglio e...

Massa pari ...se poi prendi in perdita rigiochi esattamente uguale sempre stessi colore ...

Ha una logica ...parola grossa alla roulette 😃😃

Buon forum a tutti 

 

 

 

 

 

È vero che l'ha, proverò 

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

                      ???????????

 

Più passa il tempo, e più cresce in me la convinzione che la cosa più importante, o forse la sola cosa da fare, sia di concentrarsi sulla progressione
Si parla spesso di selezione o di momento di attacco, ma Parliamoci chiaro, in realtà Cosa vuol dire? All'inizio pensavo che in base a ciò che c'era stato prima si potesse, anche se solo marginalmente, stabilire cosa sarebbe stato meglio fare, quali numeri puntare, e forse anche in quale momento.
Tutto questo in base alla legge del terzo, o alle teorie dei grandi del passato, o anche del presente, ma però in realtà a pensarci bene, può realmente servire a qualcosa tutto questo?
Numeri che uno dopo l'altro escono inevitabilmente in modo casuale, indomabili, sembra impossibile pensare di attuare una strategia d'attacco, nonché una selezione.
Rimane quindi, a mio avviso, concentrarsi solo ed esclusivamente sulla progressione, che deve essere blanda, o come si vuole, Ma che soprattutto sia finalizzata all'ottenimento di un positivo.
Concentrata non sul recupero, non sulla vincita, ma solo sull arrivare a un positivo, per poi essere azzerata e ripartire.
Certo, Se sono usciti 20 neri di fila, saremo portati a pensare che potrebbe uscire rosso, ma potrebbe anche non uscire, se mancano all'appello quei 5 numeri, penseremo, prima o poi usciranno, Sì ma quando, Insomma ciò che voglio dire è che sono tutte informazioni di cui non ce ne possiamo fare un bel niente.
Non rimane quindi che attaccare quando si vuole e scegliere cosa attaccare semplicemente secondo il proprio gusto del momento, ma soprattutto avere una progressione che ci permetta di rimanere al tavolo il tempo necessario all'ottenimento del positivo.
Solo su questo dovrebbe basarsi una strategia, poi magari anche con qualche consiglio su quando attaccare e su una fittizia selezione, Ma giusto per contorno, giusto per completare. 
Ma se allora l'unica arma che rimane a nostra disposizione è appunto la progressione, come attuarla?
La prima cosa che mi viene in mente, è farlo nel modo più semplice che esista, e cioè cominciare con un pezzo ed aumentare di un pezzo ad ogni colpo, sia che si vinca o che si perda.
Ad esempio, scegliamo di puntare su una dozzina qualunque, e una volta che cominciamo a puntare aumentiamo di un pezzo ad ogni giro, una dozzina può avere un ritardo anche di 50 giri, è vero, ma è anche una cosa abbastanza rara, e poi noi Dobbiamo solo ottenere un positivo, nulla di più.
Come prima cosa io credo che si dovrebbe avere un budget che sia almeno 1.000 volte il valore del nostro pezzo di partenza, Quindi se decidiamo di partire con €0,10 dobbiamo avere a disposizione un budget di almeno €100, e altra cosa importante è che dobbiamo fermarci appena raggiungiamo un positivo che non superi il 5% del nostro budget, questo al fine di minimizzare il rischio.
Una volta raggiunto il nostro obiettivo, si può scegliere se uscire o se ripartire con un solo pezzo, poco importa, L'importante invece credo sia non abusare della progressione per cercare di ottenere un positivo che vada oltre il 5% della nostra cassa, in parole povere, non bisogna tirare troppo la corda.
Non sono certo che questa sia la soluzione delle soluzioni, ammesso che esista una soluzione, ma qualcosa mi dice che questa è la direzione giusta.
Sono sempre stato un amante della massa pari, Ma se non si sa cosa puntare a cosa può servire? E noi non possiamo sapere su cosa puntare.
Sono anche sempre stato alquanto dubbioso sulle progressioni, perché ci espongono, ma visto che non possiamo sapere che cosa uscirà nel momento in cui decideremo di puntare, non mi riesce proprio di vedere altra soluzione che quella di adottare una progressione.
Non lo so, non rimane altro che provare


 

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Questa strategia non è malaccio, l'ho giocata qualche volta e si è comportata abbastanza bene

 

          su una dozzina con 12 numeri

Si punta un pezzo su una dozzina e si punta anche un pezzo per ognuno dei 12 numeri appartenenti a questa dozzina, in alternativa si possono puntare 6 cavalli

Finché si vince si continua così, nel momento in cui si perde si aumenta di un pezzo ad ogni giro la puntata sulla dozzina, rimane invece fissa la puntata a tappeto sui 12 numeri
si continua ad aumentare di un pezzo la puntata sulla dozzina fino a quando non si raggiunge un positivo, si riparte poi da capo

si comincia a puntare sull'ultima dozzina uscita, e fino a quando non si vince e poi dopo si perde non si cambia dozzina
nel momento in cui questo accade si continua a puntare sulla dozzina che ci ha fatto perdere rispettando la progressione se ancora non si è raggiunto un positivo

se dopo aver perso e vinto svariate volte non ci ritroviamo a un positivo ma bensì nei pressi del budget di partenza, e in più vediamo che la puntata sulla dozzina è salita di molto , conviene valutare se continuare con una puntata inferiore sulla dozzina o anche riportarla a un pezzo

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Di coperture a tappeto ve ne sono gia molte, e io ne aggiungo un'altra
16 pezzi in totale, rimangono scoperti solo il 25 il 28 e il 31
Sulla figura potete vedere le vincite che si ottengono
Sulla Terza colonna, se non fosse proprio chiaro, si puntano 3 pezzi
Quando si vince non sempre si è in positivo, Ad esempio se esce il 19 si perdono 10 pezzi, se esce il 21 se ne perde solo uno e così via
Però in 7 casi su 10 si ottiene sempre un utile

Se qualcuno avesse un'idea sul peso delle puntate, ben venga la modifica

Screenshot_20210730-090950_Chrome~2.jpg

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Altra copertura, questa volta totale

10 pezzi a tappeto, sulla figura le relative vincite

Perdite e vincite più contenute, se ci si prefigge un obiettivo contenuto può funzionare abbastanza bene

Screenshot_20210730-162525_Chrome~2.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Ormai stufo di giocare con provider tipo Evolution gaming o playtech ( stufo per le continue volte che la pallina cade e non da vincite o per quelle volte che il tavolo chiude improvvisamente o per le altre volte che le puntate non vengono accettate, senza tralasciare il fatto che per me sono palesemente manipolate) mi sono deciso a migrare definitivamente su una roulette con croupie di un vero casino, tipo portomaso 
Anche qui conviene comunque giocare quando vi è in sala almeno un giocatore in carne ed ossa, questo Semplicemente perché mi è capitato una volta ( questa mattina) che è uscito un numero su cui Avevo puntato ma senza apparire sul tabellone, Quindi niente vincita
Ma a parte questo, considero queste roulette veritiere e cioè non manipolate ( così, semplicemente a fiuto e anche per i limiti di puntate più contenuti che risultano essere l'unico mezzo, a mio avviso, di difesa da parte del casinò in assenza di una manipolazione )

Sono due giorni che ci gioco, e ad oggi sono in attivo di €50
Entro sempre con €100, e gioco con puntate base da €0,50
Gioco sulle sestine con l'aggiunta dello zero (come assicurazione)
Un metodo semplice, banale, niente di che 
A volte può volerci anche del tempo per raggiungere un positivo, ma tutto sommato il rischio non è poi così alto 
La massima esposizione per ora è stata di meno 50 euro ( meno 100 pezzi) 
Bisognerà vedere col tempo 

Comunque, il sistema che uso è il seguente:

comincio puntando un pezzo sull'ultima sestina uscita e un pezzo sullo zero 

per ogni nuova sestina che esce, la aggiungo a quella precedente e aumento di un pezzo la puntata su ogni sestina ad ogni giro, rimane invece invariata la puntata sullo zero con un solo pezzo 

in qualunque momento io vinca, continuo da dove ero rimasto:
se per esempio mi trovo in gioco con tre sestine da tre pezzi ciascuna più un pezzo sullo zero, e vinco, che sia con lo zero o con una qualunque sestina, al prossimo giro ripunto la stessa formazione e vado avanti sino ad avere cinque sestine in gioco da cinque pezzi sempre più lo zero da un pezzo, a questo punto gioco fin quando non perdo, e allora ricomincio da capo il gioco con un pezzo sull'ultima sestina e uno sullo zero 

Come si può vedere, niente di che, ma fa il suo sporco lavoro 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

E un sistema semplice e valido.  Ogni tanto lo uso anch'io fermandomi a 4 sestine max...

...per il fatto che è semplice viene snobbato ...proprio perché molti esperti che hanno fatto la loro fortuna complicando i sistemi semplici vengono seguiti da persone che regolarmente sognano...questi esperti sono poi gli stessi che incassano soldi dai polli e li perdono al casino...

 

 

  • Thanks 2
Link to comment
Share on other sites

Fino alla Terza sestina vinci ancora qualcosa, dalla quarta in poi quando vinci sei in un leggero passivo

Ma visto che stava andando un po' troppo per le lunghe soprattutto nella ripresa, l'ho modificata un pochino

In poche parole arrivo fino alla Terza Sestina, con tre pezzi in gioco per ogni sestina, se non vinco punto sull'ultima sestina uscita sta volta 3 pezzi più sempre lo zero, e poi aggiungo sempre altre due sestine arrivando ad avere 5 pezzi per ogni sestina, e vado avanti così, (1 2 3, 3 4 5, 5...)

In poche parole ho sempre e solo tre sestine in gioco, Così facendo ho visto che riesci ad essere un po' più veloce, ma lo sto ancora testando, magari la modificherò ancora

Lo zero in sti due giorni mi ha portato su non poche volte, in questa strategia è davvero un salvavita, di solito viene considerato come il peggior nemico, invece per me, per ora, è praticamente il mio migliore amico

Link to comment
Share on other sites

14 minuti fa, gianfrancopierino ha scritto:

interessante strategia, grazie.

quando arrivi a 4 e 5 sestine quanti pezzi sono in gioco?

La salita è sempre progressiva, se hai tre sestine in gioco per ogni sestina tre pezzi, se ne hai Sei per ogni sestina 6 pezzi

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, roberto02 ha scritto:

E un sistema semplice e valido.  Ogni tanto lo uso anch'io fermandomi a 4 sestine max...

...per il fatto che è semplice viene snobbato ...proprio perché molti esperti che hanno fatto la loro fortuna complicando i sistemi semplici vengono seguiti da persone che regolarmente sognano...questi esperti sono poi gli stessi che incassano soldi dai polli e li perdono al casino...

 

 

Ma tu Roberto Hai per caso capito Quali sono i limiti di puntata nel dettaglio di portomaso? Perché da quello che si vede si capisce solo che sul pieno non puoi puntare più di 10 o €20, a seconda del tavolo, però su terzine sestine o cavalli non dicono nulla

E poi c'è scritto spread 400 o spread 800, Ma che vuol dire? Si riferisce a quale divario?

Link to comment
Share on other sites

Non so perché io gioco sempre con pezzi bassi e con manovre molto lente ..anzi sulle sestine addirittura adottavo un sistema così

Attendevo 4 sestine in 4 colpi

Puntavo un pezzo x ognuna 

Se vincevo ripartivo daccapo

Sennò aggiungevo la sestina senza aumentare

Se usciva la ,6, sestina ...capita spesso fidati....allora cambiavo perché in teoria avrebbe dovuto iniziare a ripetere ..

Lasciavo l ultima uscits e ripartivo ma stavolta con una manovra 

Aggiungevo sempre l ultima uscita ma se ripeteva aumentavo SOLO quella uscita 

In teoria se non faceva più 6 sestine risalivi e chiudevi

Se lo avesse fatto ancora allora si metteva la sesta sestina e si toglieva alle altre il bet più basso...

Faccio un esempio sulle dozzine 

22 34...1 pezzo e un pezzo

12...solo un pezzo alla dozz 1

34 1 pezzo alla dozz 1 e 3

8   2 pezzi alla 1 e un pezzo alla 3

7.   3 pezzi alla 1 un pezzo alla 3

36 3 pezzi alla 1 due pezzi alla 3

13...ecco qui si mette un pezzo alla 2

       Su toglie la mise più bassa alle altre  per cui...due pezzi in meno alla 3 dozz che esce di scena ...la dizz 1 aveva 3 pezzi e diventano uno...rimane in gioco con un pezzo la dizz uno e due..

E lungo ma espone poco e in caso di filotto vinci molto 

Giocato sulle sestine e meglio  .più aumentano i numeri delle chance più diventa dispersivo...se uno vuole impazzire sui pieni con 37, casse e il massimo 😃😃

Buon forum a tutti 

 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, roberto02 ha scritto:

Non so perché io gioco sempre con pezzi bassi e con manovre molto lente ..anzi sulle sestine addirittura adottavo un sistema così

Attendevo 4 sestine in 4 colpi

Puntavo un pezzo x ognuna 

Se vincevo ripartivo daccapo

Sennò aggiungevo la sestina senza aumentare

Se usciva la ,6, sestina ...capita spesso fidati....allora cambiavo perché in teoria avrebbe dovuto iniziare a ripetere ..

Lasciavo l ultima uscits e ripartivo ma stavolta con una manovra 

Aggiungevo sempre l ultima uscita ma se ripeteva aumentavo SOLO quella uscita 

In teoria se non faceva più 6 sestine risalivi e chiudevi

Se lo avesse fatto ancora allora si metteva la sesta sestina e si toglieva alle altre il bet più basso...

Faccio un esempio sulle dozzine 

22 34...1 pezzo e un pezzo

12...solo un pezzo alla dozz 1

34 1 pezzo alla dozz 1 e 3

8   2 pezzi alla 1 e un pezzo alla 3

7.   3 pezzi alla 1 un pezzo alla 3

36 3 pezzi alla 1 due pezzi alla 3

13...ecco qui si mette un pezzo alla 2

       Su toglie la mise più bassa alle altre  per cui...due pezzi in meno alla 3 dozz che esce di scena ...la dizz 1 aveva 3 pezzi e diventano uno...rimane in gioco con un pezzo la dizz uno e due..

E lungo ma espone poco e in caso di filotto vinci molto 

Giocato sulle sestine e meglio  .più aumentano i numeri delle chance più diventa dispersivo...se uno vuole impazzire sui pieni con 37, casse e il massimo 😃😃

Buon forum a tutti 

 

Bel metodo 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Giusto per fare due chiacchiere

Poco più di un mese fa mi sono messo a giocare una mia strategia sulle terzine che avevo appena messo A punto

Ebbene, sin da subito si è rivelata promettente tanto che per tutti i giorni, e per più volte al giorno, mi ha quasi sempre dato un positivo, Tranne quelle due o tre volte in cui ho dovuto penare per ottenerlo

Questa strategia l'ho giocata su una delle tante roulette di Evolution Gaming e investendo un capitale di €100

Qualche volta ho giocato così a casaccio anche sulla Lightning roulette, e ho beccato qualche numero fortunato che mi dava sui 50 o €60 di vincita, fino a quando non ho beccato il numero superfortunato che me ne ha dati Ben €400 di euro

Questo momento se così vogliamo definirlo fortunato è durato per un mese, poi il nulla più assoluto, con la strategia sulle terzine non c'è stato più verso, aveva funzionato alla perfezione per tutti i giorni e per un mese, e poi più niente Così come per magia, alla Lighting roulette Anche lì più niente

Ieri sera ho voluto fare un ulteriore prova, giocando quest'ultima strategia che ho proposto sulle sestine a una delle roulette delle Evolution Gaming, e la vincita si è arrivata ma molto tardi e per 3 volte consecutive mandandomi così in passivo cosa che su portomaso in questi tre giorni si sta comportando invece molto bene

Quindi mi è venuto da pensare questo, Anche se naturalmente non ne posso essere sicuro come nessuno di noi, ma se è vero che le roulette di Evolution gaming sono manipolate, secondo me lo sono in questo modo:

Per prima cosa cercano naturalmente di far cadere la pallina sul numero meno puntato, ma parallelamente per chi ha superato il proprio RTP, magari di tanto come nel mio caso, non c'è più possibilità di azzeccare un bel niente Almeno per un certo periodo di tempo, mi viene anche da pensare che l' RTP non sia gestito dal casinò ma dal fornitore stesso, sennò non si spiegherebbe Come mai quest'ultima strategia sulle sestine su portomaso funzioni, pur pensando che portomaso non sia manipolata, e su Evolution gaming no

Le mie Naturalmente sono solo supposizioni, che però se vere andrebbero a sfatare il mito del giocare in roulette affollate, Sì perché stamattina ho giocato su portomaso e in sala non c'era nessuno, ma il mio positivo l'ho comunque raggiunto, Mentre ieri sera al Lighting roulette vi erano 3000 persone connesse, ma mi sono beccato un bel passivo

Certo se è vero che la RTP è gestito indipendentemente da ogni fornitore, basterebbe anche solo passare da Evolution gaming a playtech, ma visto che mi trovo bene su una roulette live di un vero casino Non vedo perché dover rischiare che poi magari i due colossi siano collegati fra di loro, chi lo sa

 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

L rtp non e gestito da evolution per singolo ...sarebbe impossibile soprattutto sui low roller come me...con una media di 28 o 30.000 H24 ..e invece gestito dai casino che più in qualche modo se lo riprendono su slot e varie ...il giocatore patologico e il loro bersaglio ...non chi gioca con metodi ....Evolution controlla il totale Rtp di ogni tavolo ma solo per i suoi scopi di ripartizione delle royalties ...e probabile bche ognuno abbia una bandierina in base al suo rtp...ma non serve a molto...in realtà secondo me l'unica ragione ove metodi statici affondano e perché le roulette girano H24  in parte anche manipolate sul massivo ...per cui le famose ev negative sono molto più frequenti che su un portomaso o royal o altri ...tieni presente che un casino fattura miliardi di dollari ...leovegas nei bilanci 2019 ne ha fatturati 19.800.000.000....e sono in maggioranza perdite di giocatori su tutto il casino...per cui se un metodo non funziona piu occorre analizzare le cause e renderlo più forte ...esempio ...se tu giocavi le terzine frequenti e la roulette e andata verso l equilibrio vedi quale è stato il punto di cambio ...analizzare i dati e usare metodi logici ma dinamici secondo me è l'unico metodo costante

 

Edited by roberto02
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share