Sign in to follow this  
tonno

Occhio all'utilizzo delle carte postepay

Recommended Posts

Vi segnalo sconsigliandovi di utilizzare le carte postepay nei casinò e book stranieri! Sarete protetti da attacchi informatici solo se le utilizzerete nei siti di gioco italiani con regolare licenza AAMS. 

Negli ultimi 2 anni ho utilizzato la mia carta postepay per effettuare transazioni nei siti di casinò esteri con "presunta" licenza di Curacao, e mi riferisco ai vari Playamo, BOBCASINO, REDPINGWIN, Casibon ,KONUNG CASINO, CASINO Extreme evia discorrendo..Ho scoperto in maniera molto affannata, dopo 3 ore di telefonate, tramite operatore vagabondo e meschino di poste italiane, che questi casinò appena citati non solo ti rubano il denaro giocando e non restituendo un payout dignitoso, ma tramite i partner con sedi negli USA, caraibi,  Cuba, California (guarda caso sedi lontane e senza l?esistenza di una legge che punisce le truffe online)....si permettono anche di carpire tutti i dati delle carte di pagamento e di conseguenza sottrarre denaro! Questo è uno dei partner che ho scoperto:  http://iitmaana.nationbuilder.com/ 

A me hanno provato una transazione di 850€ inserendo erroneamente 3 volte consecutive il codice CVV, di conseguenza le poste hanno bloccato la mia carta. Ma il bello è che sono riusciti a scoprire il luogo da dove proveniva il tentativo di frode....ovviamente dopo 3 ore (LEGGASI 3 ore di minacce all'operatore) che a sua volta si limitava a ribadire che c'era un blocco cautelativo della carta perché hanno provato a frodarmi da un IP straniero..

Io un idea me la sono fatta sul perché hanno provato a frodarmi, probabilmente dopo averli minacciati sul fatto che ero disposto a pagare un hacker per dossargli il sito per una settimana...ma ovviamente non era mia vera intenzione,, solo in un momento di rabbia che poi possono nascere dei legittimi o presunti tali dubbi inerenti il corretto ed equo svolgimento di gioco...Questo a dimostranza che o son preti o son forze di polizia o aspiranti politici o facendo parte delle istituzioni la regola base non cambia: Ragionano come i mafiosi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 19/7/2018 in 15:58 , tonno ha scritto:

A me hanno provato una transazione di 850€ inserendo erroneamente 3 volte consecutive il codice CVV

Beh strano che non avessero il tuo codice CVV, non l'avevi messo quando hai depositato? Se avevano gli altri dati avrebbero dovuto avere anche quello invece che provare numeri a caso.

Penso che la tua conclusione sulla responsabilità degli operatori che hai citato sia molto lontana da essere una certezza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il sistema lo richiedeva , tuttavia quando viene digitato sfortunatamente è criptato. Non è un caso che quando richiedi un prelievo tramite carta di credito ti dicono di inviare una foto con il cvv coperto. Altrimenti sarebbe troppo facile rubare, anche se da questi individui non c'è nulla di certo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this