Bonifico Da Dichiarare?


binario
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti e complimenti per questo utilissimo forum.

Premetto che da diverso tempo frequento il sito-casinò UniBet. :hug:

Quelle volte che ho vinto e prelevato (sempre somme modestissime), l'ho fatto tramite bonifico bancario perché mi è sempre sembrato il metodo più comodo tra quelli proposti per il prelievo. :hug:

(Gli unici altri metodi sono: NETeller, Moneybookers, ClickandBuy)

Volevo chiedere:

poichè i bonifici, come presumo gli altri metodi, sono transazioni nero su bianco, le cifre incassate devono essere dichiarate nella propria dichiarazione redditi?? :hug:

Teniamo inoltre presente che UniBet, come moltissimi altri, non fanno parte del gruppo AAMS. :ris:

Grazie per ogni qualsiasi chiarimento, suggerimento, consiglio vogliate darmi.... e ancora complimenti per il forum :ris:

CIAO :ris:

Link to comment
Share on other sites

La mia opinione è che se non sono delle entrate regolari e sostanziose puoi anche non preoccuparti. Tuttavia se vuoi essere davvero sicuro devi chiedere ad un buon commercialista, le mie conoscenze in questo campo sono alquanto limitate.

Ci basta la tua esperienza concreta :ciao: in concreto?

Link to comment
Share on other sites

Grazie della risposta Gastardo....

In effetti la penso anch'io cosi: finche sono sommette piccole non dovrebbe esserci da preoccuparsi.... ma mi son reso conto che tante piccole sommette alla fine fanno una "certa" cifra in un anno....

Se mi capita un buon commercialista.... proverò a chiedere

Ho notato comunque molta confusione su questo genere di discussione.

Chiunque sappia qualcosa di preciso si faccia avanti

Grazie

Saluti

GIAN

Link to comment
Share on other sites

Grazie della risposta Gastardo....

In effetti la penso anch'io cosi: finche sono sommette piccole non dovrebbe esserci da preoccuparsi.... ma mi son reso conto che tante piccole sommette alla fine fanno una "certa" cifra in un anno....

Se mi capita un buon commercialista.... proverò a chiedere

Ho notato comunque molta confusione su questo genere di discussione.

Chiunque sappia qualcosa di preciso si faccia avanti

Grazie

Saluti

GIAN

Secondo me anche se fossero 10.000 euro l'anno non dovresti avere problemi. Comunque se le cifre sono abbastanza consistenti potresti sempre cambiare metodo di pagamento ed evitare di far passare i soldi in banca (ad esempio puoi usare NETeller e ritirare con il bancomat)

Link to comment
Share on other sites

A volte mi chiedo...volete tassarmi le vincite .....ma....posso scaricare le perdite??

Infatti!! In fondo se vinco comunque rischio dei soldi miei, se devo pagarci le tasse sulle vincite sarebbe altrettanto corretto scaricare dalle tasse le eventuali perdite. Mi pare che con la borsa ed il capital gain funzioni proprio cosi'.

Per cui non ci penso minimamente a dichiarare un bel niente. :rolleyes:

:rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

Teoricamente andrebbero dichiarati, fanno parte dei cosiddetti "redditi da altra fonte", cioè non sono per lavoro autonomo/d'impresa/dipendente e neanche fondiario etc... nella categoria di altra fonte sono tassati (classico esempio di scuola che fanno i professori di diritto finanziario) le vincite alle lotterie e le plusvalenze immobiliari... Ci vorrebbe secondo me più che un commercialista, uno che lavora all'agenzia delle entrate che potrebbe spiegare come vengono fatte le verifiche...in concreto intendo... :cheer:

Link to comment
Share on other sites

Grazie per la risposta jobbesy... e devo dire che la mia opinione è sulla tua stessa linea. :rolleyes:

Ultimamente leggendo qua e la mi sono fatto una certa idea su questo discorso..... anche se non ho trovato nessuna conferma in merito:

le somme vinte (escluse quelle gestite dal monopolio AAMS) andrebbero dichiarate e quindi verrebbero tassate (non so a quanto)... specie nel caso di bonifici bancari (transazioni nero su bianco dall'estero). :ris:

In caso di vincite in contanti (casinò reali) non ci sarebbero problemi.... ma essendo invece movimenti di soldi on line, qualche problema potrebbe sorgere. :hahaha:

Per ora sto iniziando a passare dal comodo bonifico bancario al moneybookers->postepay. :btc:

Inoltre c'e' da dire un'altra cosa: se uno dichiarasse una certa somma vinta da un casinò non facente parte del gruppo AAMS potrebbe in certo senso darsi una martellata sui coglioni da solo perché quello specifico casinò non essendo "riconosciuto" è considerato come gioco d'azzardo. :D

In effetti ci vorrebbe qualcuno che conoscesse e parlasse con qualche agente delle entrate, il quale ci spiega in concreto come vengono fatti i controlli..... :D

Questa la mia opinione in linea di massima.... ma certezze non ne ho

Chi sa.... parli

CIAO! :nono:

Link to comment
Share on other sites

Per ora sto iniziando a passare dal comodo bonifico bancario al moneybookers->postepay. :rolleyes:

Nel complesso, questa soluzione è quella più interessante e conveniente.

Tu o qualcun'altro l'ha già sperimentata?

In particolare:

1) i 2,5 euro che MB chiede per la verifica della carta sono persi o te li ritrovi sul conto MB?

2) il trasferimento da MB a postepay è già stato fatto da qualcuno senza problemi?

Edited by zed
Link to comment
Share on other sites

Per ora sto iniziando a passare dal comodo bonifico bancario al moneybookers->postepay. :rolleyes:

Nel complesso, questa soluzione è quella più interessante e conveniente.

Tu o qualcun'altro l'ha già sperimentata?

In particolare:

1) i 2,5 euro che MB chiede per la verifica della carta sono persi o te li ritrovi sul conto MB?

2) il trasferimento da MB a postepay è già stato fatto da qualcuno senza problemi?

Per verificarti la carta money ti toglie qualche soldino che tu poi (controllando l'estratto conto) dovrai inserire (alla maniera di NETeller).Ovviamente poi te li ritrovi sul conto

Passaggio da money a carta costa 1,80 e ci vogliono 2 3 giorni.

Lello.

Link to comment
Share on other sites

A proposito di dichiarazione, avete un account nominativo sul sito dell'Agenzia delle Entrate (canale Fisconline) oppure fa tutto il vostro commercialista?

Personalmente, ne uno ne l'altro.

Quest'anno ho compilato per la prima volta il mio primo 730 da solo.

ciao

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

@magixter

non vorrei passare per menagramo, ma siccome ho l'impressione tu sia agli inizi, vorrei fare due considerazioni generiche che magari possono diventare motivo di riflessione:

A ) 500 euro al mese è molto bello vincerli, ma è assai facile anche perderli. Mi sembra tu stia dando troppo per scontato che li vincerai. E se dovesse capitare il contrario, ce la faresti, ad arrivare indenne a fine mese ?

B ) un po' tutti ti abbiamo rassicurato sulla faccenda fiscale, ma mi sembra di capire che tu sia ancora un po' scettico o timoroso. E' cosa buona e giusta porsi le domande PRIMA e non DOPO di essere di fronte al problema, e ti devo dare atto che fai bene.

Però... se devi giocare quasi con la "paura di vincere", perché in caso di vincita poi avresti paura della finanza... mah... forse è meglio che ti dedichi a qualcosa d'altro. Già è difficile vincere, se poi la rendiamo ancora più difficile incasinandoci la vita per incassare in maniera irrintracciabile... scusami a questo punto vai ad un casinò reale (terrestre), se vinci ti pagano CASH e buonanotte al secchio.

Con questo non voglio essere troppo negativo, però... insomma siamo qui anche per divertirci, se diventa un incubo, meglio fare altro.

:cheer:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share