Campionato Del Mondo 2010


Recommended Posts

Beh adesso con questo insperato pareggio siamo già praticamente qualificati.

Sotto con gli insulti.

Non mi sbilancio mai sul calcio, una volta sola lo ho fatto ed è stato il 15 giugno alle 16:00.

Comunque dopo il pareggio con quella squadra di amatori della Nuova Zelanda ero già pronto per quest'altra figuraccia.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 75
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

De Rossi autore di due gol della Slovacchia. L'altro se lo dividono Chiellini e Marchetti chL in tutto il mondiale ha subito 4 tiri e 4 gol.

L'ultima occasione è capitata a Pepe, ho già trovato chi odiare la prossima stagione con la mia Juve.

Grande Lippi che scappa a fine partita. A prendere gli elogi siamo tutti bravi. A metterci la faccia dopo no. Grande Gigi che s'è fatto intervistare, sbroccando anche con la Juve.

Buona fortuna a Prandelli, avrà molto da fare.

Tonì, Paraguay e Slovacchia dovevi mettere :angry:

Link to post
Share on other sites

Per giocare cosi è molto meglio essere usciti , almeno evitiamo di far altre figure de m...., bastano i nostri politici a farcele fare col resto del mondo, se ci si mettono anche i giocatori diventiamo davvero una barzelletta....

Campioni del mondo, ma per favore!!! A parte pochi giocatori, la nazionale era tutta diversa da quella che ha vinto lo scorso mondiale, quindi campioni dè kè?

Edited by mistheria2000
Link to post
Share on other sites
Tonì, Paraguay e Slovacchia dovevi mettere :angry:

Su bet-at-home l'accoppiata Paraguay - Nuova Zelanda era data a 170

Paraguay - Slovacchia era solo a 15 quota troppo bassa per un mug betting

la quota 'ho presa ma per altri motivi (arb underlayed 15/12) un grazioso +25€, grazie Italia!

Link to post
Share on other sites

quando si è arroganti,presuntuosi,sbruffoni etc. i risultati possono solo essere questi e guardacaso gli allenatori che meglio rispecchiano questi aggettivi sono lippi e domenec alias gli allenatori dei campioni del mondo 2006 e i secondi sbattuti fuori subito e in malomodo.

lippi in una conferenza stampa si permise di dire che non doveva dimostrare niente a nessuno e infatti non ha dimostrato proprio nulla se non la vigliaccheria di prendere gli spogliatoi in stile mennea,ma a lui cosa gliene frega,fra un po insieme al bollito cannavaro andrà a godersi una parentesi a dubai,nel frattempo anticipa le ferie e se ne va in barca in quel di viareggio,sto fetente.

che la squadra fosse completamente fuori fase lo si era visto già dalla prima partita,con la seconda la conferma che non saremmo arrivati agli ottavi,ovviamente per amore della bandiera c'era la speranza di sbagliarsi,anche la nazionale di bearzot dell'82 non iniziò benissimo,ma concluse con grandi prestazioni.

dire che se lo meritano fa male,le scelte di lippi sono state assolutamente sbagliate,ha lasciato a casa fior di giocatori che sicuramente avrebbero dato molto di più in una vetrina come il mondiale,gente con la voglia di riscattarsi definitivamente come cassano,gente con una carriera davanti come balottelli e lasciamo perdere gli altri reparti perché di italiani bravi ce ne sono talmente tanti che diventa persino difficile scegliere,ma semplice davanti alla mediocrità dei giocatori convocati.

la mia speranza e non sentire più parlare di lippi a meno che la notizia non sia che qualche cammello gli ha sputato in faccia a nome di tutta la cittadinanza italiana appassionata della nazionale.

Edited by sognatore
Link to post
Share on other sites

Sognatore,condivido il tuo pensiero su Lippi ma per quanto riguarda i giocatori che ha lasciato a casa non sono poi tanto sicuro che avremmo fatto piu bella figura. Io ho visto una gran confusione tattica e mi è sembrato di vedere le partite della Juve in champions e campionato, passaggi sbagliati, incredibli amnesie difensive da dilettanti,molta insicurezza,potrei andare avanti...

secondo me i vari Cassano o Balotelli non credo che avrebbero fatto meglio. Ha comunue puntato sul gruppo e,con dei nuovi innesti,un po sbruffoni come lui,magari avremmo fatto la fine della Francia che se le davano in allenamento. Ma è possibile he non è ancora nato un nuovo Baggio???? :angry:

Link to post
Share on other sites

Io mi auguro che succederà quanto è accaduto in germania (l'ho sentito raccontare ai cronisti durante una partita) e cioè che dopo una magra figura in una competizione ufficiale, la federazione ha deciso di investire dei soldi: nuovi palazzetti su tutto il territorio nazionale, reclutamento quasi porta a porta per vedere quanti sono i giovani che potrebbero diventare talenti e ci sfuggono finendo magari nella strada, allenatori e tecnici che viaggiano continuamente per sondare la situazione...

Verrebbe fin troppo facile l'accostamento col mondo della scuola italiana oggi, e purtroppo se si deciderà di seguire lo stesso esempio\scempio, il futuro non è per niente roseo..

Link to post
Share on other sites
Sognatore,condivido il tuo pensiero su Lippi ma per quanto riguarda i giocatori che ha lasciato a casa non sono poi tanto sicuro che avremmo fatto piu bella figura. Io ho visto una gran confusione tattica e mi è sembrato di vedere le partite della Juve in champions e campionato, passaggi sbagliati, incredibli amnesie difensive da dilettanti,molta insicurezza,potrei andare avanti...

secondo me i vari Cassano o Balotelli non credo che avrebbero fatto meglio. Ha comunue puntato sul gruppo e,con dei nuovi innesti,un po sbruffoni come lui,magari avremmo fatto la fine della Francia che se le davano in allenamento. Ma è possibile he non è ancora nato un nuovo Baggio???? :rolleyes:

bravo hai detto bene,

buffon,chiellini,iaquinta,cannavaro,camoranesi,etc. di che squadra fanno parte?

e la juventus quest'anno che campionato ha fatto?

quest'Italia l'abbiamo vista,deludente,inconcludente,impaurita,rotta,bollita e fermiamoci qui;

l'altra italia non la vedremo mai,ma sono convinto che cassano,balottelli,toni,borriello,bonera,del piero,candreva(giusto per citarne qualcuno) e qualcun altro avrebbero dato molto di più.

non ha puntato sul gruppo,ma su alcuni fedelissimi che erano rotti in partenza alcuni e bolliti altri,non ha voluto sentire ragioni per nuovi innesti più freschi e giovani che a un mondiale avrebbero dato l'anima pur di andare avanti,non ha nemmeno saputo da un punto di psicologico costruire una mentalità vincente in questa squadra oltre ad averli preparati atleticamente come se dovessero disputare il mondiale dell'oratorio san giovanni bosco di cesenatico.

ormai è inutile discuterne tanto quel che è fatto è fatto,lui si ritira in buon ordine a godersi la vita(buon per lui) i giocatori anticipano le ferie e se le godono(buon per loro) e noi con le nostre discussioni animiamo gli animi per nulla,godiamoci il mondiale dell'argentina e di quelle squadre che in teoria sarebbero uscite subito,ma che hanno dimostrato che il cuore e la testa a volte contano molto di più della tecnica e tutto il resto.

Edited by sognatore
Link to post
Share on other sites

Nel 2006 abbiamo vinto il mondiale grazie a Materazzi e di bianconeri ce n'erano cinque, due dei quali ai primi posti per il pallone d'oro. Nel 2010 usciamo per colpa della Juve :rolleyes:

Ieri in campo ce n'erano solo 3 a farsi massacrare dalla Slovacchia. Giusto per dire...

Di quelli citati non avrei portato: Del Piero (pessima stagione), Balotelli (ancora non c'è con la testa), Toni (è un paracarro ormai), Bonera (scherzavi, vero?) e Candreva (deve dimostrare il suo valore).

Sicuramente poteva convocare Balzaretti, Cassani, Amrosini ecc. Fatto sta che ormai siamo fuori e si spera che Prandelli abbia più fiducia nei giovani.

Gattuso e Cannavaro per fortuna hanno capito che è meglio fermarsi. Zambrotta e Camoranesi purtroppo no, ma non credo che giocheranno ancora con l'Italia.

Link to post
Share on other sites

si movida daccordo,ma 4 anni fa quei juventini erano al top (e lippi aveva ragione a portarseli al mondiale),4 anni per un giocatore pesano soprattutto se comincia la salita verso i 40,a 30/32 anni sei al top,a 34/36 sei al declino,è la vita,ma questo non significa che sia colpa della juventus,ma se svolgi un campionato come quello che la juve ha fatto quest'anno per ovvietà devi guardare in altre squadre e non sperare che i tuoi fedelissimi si ripetano accorgendoti che sono rotti e bolliti,bisogna guardare in faccia la realtà,non vivere nel passato.

la differenza con la squadra del 2006 sta nel fatto che quella squadra voleva dimostrare a tutti i costi che poteva farcela,questa al contrario era cotta e stracotta e senza convinzione.

del piero è comunque un trascinatore,balottelli è un genio anche se acerbo e fa paura alle difese,meglio toni paracarro che gilardino paraculo,bonera mi piace che ci posso fare,candreva poteva dimostrare qui il suo valore,cassano con la sua genialità e i suoi colpi poteva sposarsi qualche giorno dopo e avrebbe dato molto sicuramente.

noi spesso parliamo del fatto che non si valorizzano gli italiani e che le squadre preferiscono gli stranieri inter in testa,ma se andiamo a vedere di italiani bravi che giocano in italia e all'estero ce ne sono tanti da fare 4 nazionali che non sfigurerebbero affatto davanti a nessuno.

Link to post
Share on other sites

Ma sono l'unico al mondo a difendere ancora Marcello Lippi?

Io non riesco a dimenticare il suo straordinario percorso in Nazionale. Sono d'accordo che di questa Italia non ci ha capito niente e soprattutto non ha avuto l'umiltà che ebbe nel 2006, quando già dopo la prima partita ha capito che bisognava giocare da provinciale.

Quello che vorrei fare io è invitare tutti a considerare l'aspetto della gestione di un gruppo, qualsiasi gruppo. A voi è mai capitato di essere in un equipè di lavoro, o meglio ancora a doverlo creare e gestire? Per esperienza sono convintissimo che in una fase iniziale non necessariamente devi prendere i più bravi, ma i più funzionali al progetto. Nel 2006, fu questo. Non altro. Che qualità c'era nel 2006? Forse un filino in più, ma solo un filino... C'era la testa e c'erano le palle!!!!

Ieri se la facevano sotto, così come dopo il primo gol con la Nuova Zelanda. Il cuore c'era, ma le palle e la testa no!!!!

Lui ha creduto in questi uomini, ha sbagliato e ci ha messo la faccia (altro che scappare come Mennea... Cosa doveva dire a caldo??? Bestemmiare? Piangere in diretta?).

Mi spiace dirlo, ma con questa Nazionale (mettiamoci pure Balotelli, Cassano e chi volete voi...) Prandelli farà fatica a qualificarsi...

Grazie Lippi, comunque!

The Guru

Link to post
Share on other sites

Io credo che il malcontento nei confronti di Lippi sia dovuto soprattutto per il carattere arrogante, prepotente e come hai scritto tu per niente umile. E' questo che ha fatto di Lippi un allenatore poco simpatico a tutta la popolazione. Se l'atteggiamento fosse stato diverso, di maggior apertura nei confronti dei tifosi (vedi tanti allenamenti a porte chiuse o l'arrivo a Sestriere senza salutare una marea di gente che li aspettava) e più elastico e obiettivo nelle scelte dei giocatori (Cassano non è mai stato convocato perché è venuto alle mani con il figlio di Lippi) , il popolo e anche i giornalisti (che comunque questa volta sono stati molto più morbidi nelle contestazioni rispetto agli altri mondiali) avrebbero preso l'eliminazione con maggiore comprensione!

Link to post
Share on other sites
.. avrebbero preso l'eliminazione con maggiore comprensione!

Una eliminazione così dal mondiale, è sempre difficile da digerire..

Il ruolo dell'allenatore, è super sopravvalutato come quello del direttore d'orchestra, nel bene e nel male.

Vincono i giocatori quando sono bravi.. altrimenti perdono com'è successo a noi.

Inoltre penso che colpevolizzare lippi nelle scelte fatte, avrebbe senso solo se potessimo dimostrare che balotelli e cassano sicuramente avrebbero fatto grandi partite... ma questa cosa non la si può dimostrare quindi alla fine diremo che è colpa di lippi perché come al solito abbiamo bisogno di un capro espiatorio (lo sa anche lui è stato pagato solo per questo) per poter lamentarci in santa pace e riconquistare la serenità.

Link to post
Share on other sites

Non è solo la questione di Cassano e Balotelli,ma anche il non utilizzo di Quagliarella è una cosa gravissima...in mezzo tempo che ha giocato su tre partite,stava addirittura salvando il mondiale,forse sarebbe bastato che giocasse contro la nuova zelanda e saremmo ancora al mondiale!

Era l'unico degli attaccanti che come si è visto correva e saltava l'uomo,il più informa...

Ma se non sen'è accorto Lippi di questo,chi sen'è doveva accorgere?di certo non noi tifosi che non siamo con i calciatori 24 ore su 24 come lui!Di certo non avremmo vinto nuovamente il mondiale perché ci sono squadre molto più forti e più attrezzate di noi,ma di sicuro con un pò meno di presunzione il turno lo si poteva passare e non subire questa umiliazione che chi è appassionato di calcio ricorderà per sempre..... :rolleyes:

Edited by mikireggio
Link to post
Share on other sites
Ma se non sen'è accorto Lippi di questo,chi sen'è doveva accorgere?di certo non noi tifosi

E magari in allenamento quagliarella non aveva dimostrato di valere il ruolo da titolare.. come dici tu noi tifosi queste cose non possiamo saperle.

Per come la vedo io in campo i giocatori hanno avuto per qualche ragione (ansia e nervosismo? hanno patito l'alta quota di 1600m? chi lo sa ) un atteggiamento diverso dall'allenamento

Link to post
Share on other sites

Io ho cercato sempre di essere ottimista e di sperare che Lippi fosse cambiato un pò. Da tifoso del Toro posso dire che Lippi ci ha dato le più grandi gioie calcistiche e mi riferisco naturalmente alle disfatte della Juve. Quella con il Borussia fu a dir poco spettacolare. La sua ostinazione a mandare in campo giocatori non adatti è pari solo alla scarsità dei giocatori stessi. Vorrei ricordare che Quagliarella e Di Natale hanno giocato insieme per anni e si è visto subito che si capivano alla perfezione. Si è portato dietro uno come Palombo che ha letteralmente trascinato la Samp in Champions e poi l'ha tenuto in panchina ed infine ha deciso di far giocare Pirlo solo per un tempo nella partita decisiva, lui che è l'unico in grado di dettare i tempi e che a mio parere non c'è ne sono altri in Italia. Di Cassano e Balotelli si è parlato fin troppo e secondo me in questa squadra non avrebbero combinato granchè. Loro potevano fare tutti i gol che volevano, ma poi con quella difesa dove andavamo?

Concludo con: Lippi alza la cornetta Mondial Casa ti aspetta.

Ed inoltre

Domenech:"Libertè, egalitè.... eliminè!"

Lippi:"e noi veniamo con tè!"

Edited by isc
Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Toh guarda chi ho rivisto stasera, una mia vecchia conoscenza:

461467404-06072010183740.jpg

Máxima Zorreguieta Stefanini Cerruti, principessa di Olanda e principessa di Orange-Nassau con predicato di 'Altezza Reale', moglie del principe Willem-Alexander principe di Orange, erede al trono di Olanda.

Doppio godimento per lei argentina vedere andare a casa gli uruguagi.

Link to post
Share on other sites

Cominciato un mese fa, conlcudiamo oggi.. che dire? avrei sperato in un po' di azzurro in questo 11 luglio, ma va bene lo stesso.

Per tutto il mese in fondo ho fatto il tifo per il calcio, ed il calcio direi che ha trionfato alla grande!

Viva lo sport,

e che vinca il migliore!

Edited by jackjoliet
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...