Io dico che è un trucco!!! chiedo parere agli esperti.. ;)


Recommended Posts

6 ore fa, risolutore dice:

Guarda io ho capito benissimo cosa giochi perché ti conosco da anni e so che ai casinò hai lasciato un bel Po di grana stammi bene

che hai capito come gioco!! impossibile.......... devi fare molta  strada :)

 

Cita

 

hai lasciato un bel Po di grana


 

confermo ....................... :lol: stai meglio adesso......... come ti senti bullo?:D

quindi tu vivi di procio? ancora non hai risposto

si capisce che sei il classico bullo..ragazzo  prepotente.........sai tutto te non spifferi a nessuno molto spesso, aggressivo sulle risposte

, visto che alludi  le continue vincite al procio--------------con arroganza critici sempre tutti  e fatuo....ma non porti mai nessuna sostanza........se non la classica dicitura alla roulette si vince sempre.................. 

ciao bullo mi spiace ma se tu che perdi continuamente..........si capisce dalle risposte..!!!

consiglio da amico..allontanati dalla roulette:lol:

Edited by SPINWIN
Link to post
Share on other sites
Il 22/4/2018 at 15:04, SPINWIN dice:

per chi non la sa già credo sia utile sapere che cos'è l'RTP che

vedete intabellato per tutti i giochi sui siti dei casinò, come si
calcola e soprattutto come può essere utilizzato per rimanere nei parametri
della certificazione pur non pagando alcuna vincita nell'arco di 24 ore o di 30 giorni ,
si avete letto bene e vi spiego come avviene.

Partiamo dall'inizio , che cosa vuol dire RTP , sta per "Return to Player" , in parole
povere la somma delle vincite nell'arco della sessione di gioco , attenzione somma
delle vincite nell'arco della sessione di gioco non vuol dire essere in vincita
chiaramente , posso essere in perdita rispetto alla cassa iniziale ma qualche
vincita posso averla fatta ugualmente.
Molti pensano che con un RTP del 97,6% se deposito 100 euro il casinò è
obbligato a restituirmi 97,6 euro , non è affatto così , vediamo perché.

Come si calcola l'RTP ?E' abbastanza semplice , prima si calcola il volume
delle puntate , quindi a questa somma si sottrae quanto si è perso ,
il risultato si divide per il volume delle puntate e lo si moltiplica per 100.
Esempio: ho depositato 100 euro , mi trovo a 70 euro , ho un volume di puntate
pari a 300 euro , quindi sottraggo a 300 euro i 30 euro sinora persi ed ho
un risultato di 270 euro , quindi applico la formula:

(270/300)*100 = 90% RTP

il modo più semplice per verificare il volume delle puntate è controllare quanti
punti comp si hanno prima della sessione ed alla fine , di solito (è comunque scritto
nella sezione conto ) danno un punto per ogni 10-20 euro puntati.

Ora veniamo alla parte più interessante , per ottenere la certificazione si deve rispettare
per qualsiasi gioco una percentuale di RTP intorno al 97% , che è quella che vediamo
sistematicamente per tutti i giochi , ma come posso ottenere una percentuale simile
e non pagare alcuna vincita ? E' abbastanza semplice.
La cosa più importante che il casinò deve fare è far maturare al giocatore il
volume di puntate più alto possibile , quindi tenerlo al tavolo , magari sempre
in perdita , ma farlo perdere lentamente e con la formula sopra descritta
nessuno vince ma si è perfettamente in regola , potrei quindi incassare
il 100% delle somme depositate da tutti i giocatori.
Questo semplicemente perché non è stato stabilita una percentuale minima
obbligatoria giornaliera o mensile di cash-out per il casinò ,
ovvero di vincite effettivamente pagate ai giocatori al termine delle sessioni
di gioco rispetto a quanto è stato depositato.
Riepilogando quindi una semplice percentuale minima nel rapporto
depositi/prelievi , da qui il titolo la grande bugia.

Conclusione , questo spiega perché molti giocatori su molti casinò AAMS o .com sono
in perdita di cifre elevatissime senza aver eseguito alcun prelievo magari anche dopo
2/3 anni e l'RTP è uno specchietto per le allodole per far credere al giocatore di
poter giocare su un casinò sicuro.
Mi permetto di darvi un consiglio , ogni tanto verificate l'RTP , ci sono dei casi in cui
scivola persino vicino all'80% , se questo accade più di una volta evitate di giocare in
quel casinò , ha sicuramente un cash-out giornaliero molto basso.
Spero di essermi spiegato con chiarezza.

Un saluto a tutti

 

il tuo ragionamento sarebbe corretto se tu fossi l'unico giocatore. 

il problema è che tu su qualunque software di gioco non sei mai l'unico giocatore. per avere un calcolo realistico dovresti avere i dati di tutti i giocatori che hanno giocato a quel gioco, ammesso e non concesso che siano state fatte abbastanza giocate per avvicinarsi all'rtp teorico (parliamo di cicli lunghi decine di migliaia di colpi, se non milioni), visto non esiste un obbligo di rispettare l'RTP su base giornaliera o mensile. la prova del nove la fai controllando i casinò più grandi, che hanno più giocatori e quindi più giocate, tendono ad e che infatti hanno un RTP più vicino a quello teorico.

ciao

 

 

Link to post
Share on other sites
13 ore fa, El Burrito dice:

il tuo ragionamento sarebbe corretto se tu fossi l'unico giocatore. 

il problema è che tu su qualunque software di gioco non sei mai l'unico giocatore. per avere un calcolo realistico dovresti avere i dati di tutti i giocatori che hanno giocato a quel gioco, ammesso e non concesso che siano state fatte abbastanza giocate per avvicinarsi all'rtp teorico (parliamo di cicli lunghi decine di migliaia di colpi, se non milioni), visto non esiste un obbligo di rispettare l'RTP su base giornaliera o mensile. la prova del nove la fai controllando i casinò più grandi, che hanno più giocatori e quindi più giocate, tendono ad e che infatti hanno un RTP più vicino a quello teorico.

ciao

 

 

Cita

i casinò più grandi, che hanno più giocatori e quindi più giocate, tendono ad e che infatti hanno un RTP più vicino a quello teorico.

esatto hai centrato la risposta globale...........

ricordiamo la regola da loro citata: Probabilità di vincita

Per i giochi di sorte a quota fissa (casino games), la percentuale di restituzione al giocatore, detta RTP, varia a seconda del gioco. L’RTP, calcolato su base statistica, è indicato nei regolamenti dei singoli giochi ed è, in ogni caso, non inferiore al 90%.
E’ inoltre possibile visionare l’informazione a consuntivo sulla percentuale di restituzione al giocatore per ogni singolo gioco, calcolata su base mensile nella sezione VINCITE PER MESE del nsotro sito PER:

  • Per le piattaforma Casinò
  • Per le piattaforma Slot
Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
Il 21/4/2018 in 17:32 , Rob123 ha scritto:

In questo ultimo periodo mi sono avvicinato alla roulette e monitorando un po alcune roulette online anche live, ho assistito a delle casualità che potrei definire sospette. Preso dalla curiosità, ho cominciato a scrivere un mio software per studiare le vere sortite random. Posso dire di aver assistito a delle serie stranissime elaborate in modalità casuale dal mio software, per cui al momento ho cambiato opinione sulla possibilità che le varie roulette online siano truccate. 

Ma ancora state lì a discutere casuali o no! Loro hanno un SOTFWARE METTETEVELO IN TESTA che all occorrenza gioca contro chi gli pare attraverso L elettromagnetismo che conduce la palla dove vogliono loro ! Fatevi una cultura su chi progetta ste cose su internet 

Link to post
Share on other sites

Siamo alle solite, considerando come matematicamente è strutturata la roulette non c'è nessun bisogno di taroccare nulla, forse Surys hai poche informazioni in merito in particolar modo riguardante l'elettromagnetismo, ripassare la fisica ,grazie.

felicità 

Edited by emgus
Link to post
Share on other sites
16 ore fa, surys ha scritto:

Ma ancora state lì a discutere casuali o no! Loro hanno un SOTFWARE METTETEVELO IN TESTA che all occorrenza gioca contro chi gli pare attraverso L elettromagnetismo che conduce la palla dove vogliono loro ! Fatevi una cultura su chi progetta ste cose su internet 

Fidati basta la casualità reale per far vincere alla lunga il casinò. Basta una sessione negativa per farti perdere tutto. Sicuramente ti sarai convinto di quello che dici, ma io ho le prove di diverse simulazioni reali dove prima vai in vincita e dopo un certo tempo x accade una giocata negativa che ti fa andare in perdita. Se sarai cosi bravo e metodico da fare poche giocate vincenti e chiudere probabilmente resterai in attivo. Se lavoglia di vincere assai e subito ti assale allora sei pronto alla disfatta.

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...