Black Jack ... in cerca di un livello superiore


Marco T.
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti ...scrivo raramente, penso che questo sia il momento opportuno per scrivere qualcosa...

Mi sono appassionato al black-jack (croupier dal vivo su siti Aams) da circa 3 anni...ho preso batoste allucinanti nei primi 2.. nel frattempo ho studiato, approfondito tutti gli aspetti che un giocatore "professionale" dovrebbe conoscere (strategia base, conteggio, psicologia, stop-win, stop-loss).

Non sono un matematico, ma penso sia opportuno per un vero giocatore monitorare i propri risultati, studiarli e capire dove si puo' migliorare per poter ambire a rivaleggiare col banco quantomeno alla pari o rare volte in vantaggio.

Venendo al sodo, su un campione di 5.000 giocate, applicando la strategia base ho avuto un winrate del 48 % ... ok.. è assolutamente quello che ci si deve aspettare.

Poi..durante questi 3 anni ho imparato ad applicare ..diciamo dei "filtri" nel tentativo di escludere principalmente le puntate "negative".

Per intenderci io applico 2 tipi di puntata.. puntata minima e puntata rinforzata basata su un sistema - progressione excel "masaniello" (esempio cassa 1.000 .. imposto 45 % win rate per avere util 180 euro).

Quindi nelle puntate filtrate punto sempre il minimo...contrariamente attivo il masaniello.

Quando punto il minimo ? Discorso molto complicato.. ma provo a fare degli esempi:

conta negativa

scommessa persa (che puo' generare una serie negativa)

quando nella mano precedente sono uscite molte carte alte

etc etc etc

Poi chiaramente l'esperienza mi dice che l'aspetto mentale è importante:

porsi degli obiettivi di stop-win

e fare stop-loss al momento opportuno

non pensare al profitto sullo stretto ma sul lungo termine..pensando che dopo una serie negativa..nelle prossime 100 mani ad esempio il gioco tenderà a "riequilibrarsi" verso il win rate medio..

quindi forzare il gioco porta alla rovina.

Quali sono i risultati di questo sistema di gioco ? dal 48% di win-rate si passa al 54 % con le ovvie conseguenze di riuscire a fare un utile.

 

Ma i soldi non sono regalati...sono sudati.. il black-jack puo' diventare davvero noioso e col passare dei minuti e delle ore si perde lucidità, e a volte lo stress per ottenere la sessione perfetta è enorme

Allora qual'e' il passo successivo ??

un bot a cui trasferire il sistema ed escludere definitivamente i sentimenti umani...che alla fine..credetemi..fanno la differenza tra un giocatore perdente e vincente.

 

Mi son sempre detto quando gioco.. devo essere glaciale senza sentimenti

e se creassiamo davvero "qualcosa" senza sentimenti che facca il lavoro sporco al posto nostro ??

A voi le considerazioni.

Grazie Marco

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Grazie per l'intervento Marco.

Anch'io nutro una certa passione verso il blackjack e, come te, cerco di variare la scommessa a seconda delle serie.
Tuttavia vedo questa variazione come un modo per rompere la monotonia del gioco piuttosto che una vera e propria strategia. Diverso invece sarebbe cercare di creare una sorta di conteggio. Avevo letto in passato di strategie basate su punti assegnati a determinati gruppi di carte, dovuti al fatto che meno carte basse restano nel mazzo e più è in vantaggio il giocatore.
Il problema è che, nei casinò online, il mazzo viene mescolato ad ogni turno, e io non ho mai giocato abbastanza nei casinò tradizionali per applicare strategie oltre quella base.

Un progressione basata sulle mani perse e quelle vinte non può ambire ad equilibrare il vantaggio del banco o portarlo dalla nostra parte, perché vale sempre la regola che ogni mano non viene in alcun modo influenzata da quella precedente. Le progressioni, nel blackjack come nella roulette, spostano solo la distribuzione delle vincite e della spesa.

Il vantaggio del banco rimane inattaccabile.

Link to comment
Share on other sites

53 minuti fa, gastardo ha scritto:

Grazie per l'intervento Marco.

Anch'io nutro una certa passione verso il blackjack e, come te, cerco di variare la scommessa a seconda delle serie.
Tuttavia vedo questa variazione come un modo per rompere la monotonia del gioco piuttosto che una vera e propria strategia. Diverso invece sarebbe cercare di creare una sorta di conteggio. Avevo letto in passato di strategie basate su punti assegnati a determinati gruppi di carte, dovuti al fatto che meno carte basse restano nel mazzo e più è in vantaggio il giocatore.
Il problema è che, nei casinò online, il mazzo viene mescolato ad ogni turno, e io non ho mai giocato abbastanza nei casinò tradizionali per applicare strategie oltre quella base.

Un progressione basata sulle mani perse e quelle vinte non può ambire ad equilibrare il vantaggio del banco o portarlo dalla nostra parte, perché vale sempre la regola che ogni mano non viene in alcun modo influenzata da quella precedente. Le progressioni, nel blackjack come nella roulette, spostano solo la distribuzione delle vincite e della spesa.

Il vantaggio del banco rimane inattaccabile.

Ciao, grazie per il tuo punto di vista.. ma io gioco al blackjack con croupier dal vivo .. 8 mazzi con penetrazione al 50%, quindi il conteggio è possibile anche se puo' incidere relativamente sul gioco.

Leggo tante stupidaggini in giro... un tempo saper contare le carte ai casino'.. magari in team era garanzia di bei soldoni, oggi non è cosi', sfatiamo il mito che contando le carte si puo' vincere oggi.

In alcuni frangenti puo' essere utilissimo sapere che " il true count è a +4", ma non è garanzia di successo, sicuramente aiuta a capire quando siamo in vantaggio sul banco matematicamente.. ma vantaggio vuol dire 51 a 49 % o per esempio 52 a 48 %, quindi ci si rende conto automaticamente che la garanzia di vittoria non esiste.

Altro discorso riguarda il "mazzo caldo".. io nel tempo penso di aver imparato a sfruttare le serie positive e quindi ottimizzare il bilancio di sessione, questo facendo partire in "masaniello" una serie di puntate da interrompere alla prima mano negativa e quindi riprendere con la puntata minima.

La pazienza ha un ruolo primario... negli ultimi 3 mesi mi è capitata una sessione dove nel complesso ho vinto solo il 37% delle mani.. ho chiuso in attivo solo perche' non ho forzato i recuperi e ho puntato sempre il minimo nelle numerose serie negative che vanno da 4 mani consecutive perse ad anche sino a 12 mani consecutive perse.

 

Il vantaggio del banco e' innegabile e bisogna ribadire che alla lunga la maggior parte dei giocatori risulterà perdente... ma con un attento money managment, la dovuta pazienza e disciplina , il tempismo di riconoscere la serie negativa e tentare di sfruttare al massimo le serie positive e porsi degli obiettivi oltre i quali di deve terminare la sessione, ti assicuro che ci si possono togliere grandi sodisfazioni.

 

Ora chiedo al forum.. esiste qualche "esperto" in bot ?

Vorrei confrontarmici per capire la fattibilità di alcune cosette.

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, Marco T. ha scritto:

Ora chiedo al forum.. esiste qualche "esperto" in bot ?

L'esperto supremo è Shadow, sempre corretto e disponibile..

Link to comment
Share on other sites

Satori, esperto supremo mi sembra un'esagerazione, non sono mica come il Super Saiyan di Dragon Ball...  :)

Riguardo all'utilità ed ai vantaggi di un bot mi sono espresso già altre volte, ma la differenza la può fare solo la strategia integrata. Se questa non porta vantaggi al giocatore si perderà comunque, certo i vantaggi ci saranno ugualmente, perché un bot non ha colpi di testa dovuti allo stress, al voler recuperare il tutto più in fretta etc... ma solo questo non può cambiare il risultato finale.

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Marco T. ha scritto:

e se creassimo davvero "qualcosa" senza sentimenti che facca il lavoro sporco al posto nostro ??

Da amante del BJ sono d'accordo al 99% con quanto hai scritto nel messaggio di apertura tranne che per il quote qui sopra dove dovresti aver usato la prima persona singolare perché come diceva Kipling:

un italiano, un bel tipo

due italiani, un litigio

tre italiani, tre partiti politici

 

Edited by tonino
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, tonino ha scritto:

Da amante del BJ sono d'accordo al 99% con quanto hai scritto nel messaggio di apertura tranne che per il quote qui sopra dove dovresti aver usato la prima persona singolare perché come diceva Kipling:

un italiano, un bel tipo

due italiani, un litigio

tre italiani, tre partiti politici

 

eh ahi ragione ... il senso e' che se fossi un esperto programmatore ,avrei usato il singolare 😉

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, shadow ha scritto:

Satori, esperto supremo mi sembra un'esagerazione, non sono mica come il Super Saiyan di Dragon Ball...  :)

Riguardo all'utilità ed ai vantaggi di un bot mi sono espresso già altre volte, ma la differenza la può fare solo la strategia integrata. Se questa non porta vantaggi al giocatore si perderà comunque, certo i vantaggi ci saranno ugualmente, perché un bot non ha colpi di testa dovuti allo stress, al voler recuperare il tutto più in fretta etc... ma solo questo non può cambiare il risultato finale.

Grazie per la risposta.. io dopo mesi e mesi di test penso di aver trovato per conto mio una strategia che mi porta un vantaggio ora si tratta di riversarla in qualcosa di "superiore"... ovviamente sembra facile a dirsi ma a farsi credo che comporti notevoli problematiche e test.. un bot "evoluto" sarebbe il top... si tratta di un'idea venutami in mente di recente...voglio sempre precisare che non penso di aver scoperto chissà quale segreto che porti a sbancare i casino' on-line..non esistono metodi sicuri al 100%.. e lo ripetero' sino alla morte...

Ho visto che in rete c'e' qualcosa.. ma relativo a bot poco evoluti che sfruttano il fantomatico roll-over per sgraffignare bonus e che funzionano su piattaforme on-line di vecchio stampo, per intenderci con mescolamento ad ogni partita.

Link to comment
Share on other sites

Il 14/3/2019 in 15:10 , shadow ha scritto:

Satori, esperto supremo mi sembra un'esagerazione, non sono mica come il Super Saiyan di Dragon Ball...  :)

Va bene, forse sarebbe più adeguato il superlativo relativo, al posto di quello assoluto. Per cui, la versione riveduta è:

"L'esperto supremo, relativamente ai forum conosciuti (fino a prova contraria) è Shadow. Il futuro ci aggiornerà".

Ecco, così è a prova di bomba.

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Mi sono appassionato al BlackJack qualche anno fa e ho sempre cercato un metodo o una qualche strategia per avere quel piccolo vantaggio sul banco che, alla lunga, mi avrebbe portato un guadagno. Guardai forse ore di video di un canale su Youtube chiamato "Blackjack apprenticeship" (ovviamente senza acquistare nessun loro corso). Mi sembravano delle persone oneste che, con l'intenzione di vendere, spezzettarono tutta la loro conoscenza in video da 3-4 minuti ciascuno.

Da questo canale a da molte altre ricerche fatte inerenti al blackjack, ho riassunto tutte queste informazioni in piccoli passi da seguire a mo' di lista. E questa lista comprende

1-conteggio delle carte

2-passaggio dal conteggio normale al true count

3-basic strategy

4-strategy deviations (deviazioni alla basic strategy in casi particolari)

 

 

Interessandomi molto alla questione, ho deciso, quindi, di tradurre tutte queste informazioni in un piccolo algoritmo scritto in python.

è molto semplice, ma penso onestamente di aver fatto un buon lavoro.

Essendo già algoritmizzato, non c'è bisogno di riprogrammare tutto il sistema da capo, ma solo di tradurlo in un linguaggio che permetta una visualizzazione più "friendly" del sistema.

 

Esempio:

bj.PNG.216b062746c6fe7b03989ad0b5e427ff.PNG 

Il programma mi chiedeva ogni volta la "next card" (da inserire manualmente con la tastiera - una rottura 😩) e mi risopondeva (per ogni carta) se è il caso di procedere con "Bet!, the True Count is 2 (o maggiore)" o con "STOP!" nel caso in cui il true count sia stato inferiore a 2.

Per capire meglio come gira il codice, ti consiglio www.pythontutor.com/visualize.html e hai tutto il codice eseguito passo-passo.


@Shadow, sei rinomato per essere il miglior programmatore in circolazione qua sul forum. E qui oggi ti chiedo, se possibile, di dar un'occhiata a questo codice e, magari quando hai tempo, di tradurlo in qualcosa di più carino e completo. In ogni caso, ti lascio tutto ciò su cui ho lavorato in un messaggio privato.

Il mio obiettivo finale è quello della condivisione, quindi per ogni aggiornamento, pubblicherò direttamente su questo thread. Questo con l'intenzione di aiutare il prossimo, magari un appassionato o un qualsiasi visitatore.

Edited by Tiziocaioesempronio
Link to comment
Share on other sites

Ciao, ti ringrazio per la stima, ma credo che ce ne sono altri bravi ad usare un linguaggio di programmazione, sicuramente anche più bravi di me. Sul fatto di condividere, è sempre stato il modo in cui ho approcciato ai vari forum, giustamente fino a quando tutto ciò che viene esposto,  lo si rendere pubblico. 

Edited by shadow
Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

Ciao,il mio pensiero,e non solo,basta seguire le famose tabelle del Black Jack,e sarete sempre vincenti.Ah,dimenticavo una regola importante : giocare con le criptovalute,il banco non trova vantaggio,pechè il margine di puntata è elevato!                   

 

 

  • Confused 1
Link to comment
Share on other sites

Il 26/2/2021 alle 23:22 , ZAGORTEX ha scritto:

Ciao,il mio pensiero,e non solo,basta seguire le famose tabelle del Black Jack,e sarete sempre vincenti.Ah,dimenticavo una regola importante : giocare con le criptovalute,il banco non trova vantaggio,pechè il margine di puntata è elevato!                   

 

 

Per seguire le "tabelle" immagino tu voglia dire la strategia di base... ma per personle esperienza non basta.

Serve... 1) Culo

2) Istinto

2) La pazienza e la calma di un monaco Tibetano, specie quando iniziano le serie negative

3) contare le carte... perche' in base al true count...cambia anche la strategia di base.. le "tabelle" come le chiami tu

4) un buon sistema di "managment" delle puntate in relazione al bankroll e uno spread di puntate proporzionale al conteggio "positivo" delle carte... ideale 1-12 ( ma chiaramente servono bankroll importanti)

5) un bankroll di un certo rilievo ( vabbe' dipende dai tuoi obiettivi)

6) una mentalità ceh guarda al risultato sul lungo/medio termine e non sul corto raggio di 4 o 5 puntate.

7) prefissarsi un obiettivo giornaliero di vincita.. e anche di perdita... il concetto di stop win e stop loss sono fondamentali... un buon giocatore di norma ha molte piu' giornate da stop win che da stop loss, e in questo casao vale la regola del massimo risultato col minimo sforzo...vincere quanto richiesto dall' obiettivo e staccare evitando eventuali situazione di stress dovute all'inversione di tendenza.

 

Perche' ricordate sempre che la matematica alla lunga è sempre contro di voi, ma con gli opportuni accorgimenti a tratti giocherete alla pari o addirittura in vantaggio rispetto al banco...la tempra e saper gestire lo stress ragionevolente faraì di voi dei giocatori vincenti anche sul lungo termini... ma è una cosa per pochissimi eletti.

Link to comment
Share on other sites

Ciao,comfermo tutto quello che hai scritto,ma ti è sfuggito un particolare,che mi mette al riparo,da qualsiasi legge matematica: io gioco al casino online Luckyfish, la mia moneta è la criptovaluta,per la precisione,LITECOIN,posso sopportare molte mani negative,gioco x vincere un 6 % per sezione di gioco,mi fermo,quasi come un lavoro,guadagno poco,ma guadagno sempre.

Link to comment
Share on other sites

Il 28/2/2021 alle 18:08 , ZAGORTEX ha scritto:

Ciao,comfermo tutto quello che hai scritto,ma ti è sfuggito un particolare,che mi mette al riparo,da qualsiasi legge matematica: io gioco al casino online Luckyfish, la mia moneta è la criptovaluta,per la precisione,LITECOIN,posso sopportare molte mani negative,gioco x vincere un 6 % per sezione di gioco,mi fermo,quasi come un lavoro,guadagno poco,ma guadagno sempre.

scusa ma non capisco come sfuggi alla matematica... da come scrivi sembra che ci sia un vantaggio nel giocare col sito che nomini (mai sentito) e con la criptovaluta..spiegati meglio, perche' magari potresti essere utile ( o no chissa') a me e al resto del forum

Link to comment
Share on other sites

Ciao,in media,50/60 minuti,come ho già scritto,vinco poco,ma continuo,con la cripto(uso la valuta LITECOIN ).

In pratica,gioco i decimali della valuta (LITOSHI ),aumentando in modo di guadagnare ,ad ogni colpo perso,quindi,posso sopportare oltre 10 colpi negativi consecutivi,tabella quasi a memoria.

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, ZAGORTEX ha scritto:

Ciao,in media,50/60 minuti,come ho già scritto,vinco poco,ma continuo,con la cripto(uso la valuta LITECOIN ).

In pratica,gioco i decimali della valuta (LITOSHI ),aumentando in modo di guadagnare ,ad ogni colpo perso,quindi,posso sopportare oltre 10 colpi negativi consecutivi,tabella quasi a memoria.

decimali di valuta ? come si traduce in euro ? vincita media oraria ?

Link to comment
Share on other sites

Ciao,vai sul wallet COINBASE,così vedi il valore delle valute cripto,li trovi tutte le risposte riguardo la criptovaluta,altrimenti,diventa un discorso lungo,non ho la vincita media,perché porto al tavolo sempre tutto il saldo di gioco,quindi,se ho 150 euro x 6% di guadagno,come ho sempre scritto,poco ma continuo.

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, ZAGORTEX ha scritto:

Ciao,vai sul wallet COINBASE,così vedi il valore delle valute cripto,li trovi tutte le risposte riguardo la criptovaluta,altrimenti,diventa un discorso lungo,non ho la vincita media,perché porto al tavolo sempre tutto il saldo di gioco,quindi,se ho 150 euro x 6% di guadagno,come ho sempre scritto,poco ma continuo.

ma scusa non incappi mai in una giornata negativa ?

Link to comment
Share on other sites

Ho cominciato inizio mese febbraio,mai perso (non è fortuna),quindi,usare la tabella del Blackjack ,giocare su qualsiasi casino di criptovalute,decidere la percentuale di guadagno,tutto qui.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, ZAGORTEX ha scritto:

Ho cominciato inizio mese febbraio,mai perso (non è fortuna),quindi,usare la tabella del Blackjack ,giocare su qualsiasi casino di criptovalute,decidere la percentuale di guadagno,tutto qui.

Scusa... ma aspetterei qualche altro mese.. oppure almeno altre 10.000 mani per cantare vittoria..se giochi solo da Febbraio, non hai un campione significativo da analizzare.. e poi se basi unicamente il tuo gioco sulla "tabella" del black-jack  e basta non sfuggirai alla morsa della varianza che inevitabilmente si abbatterà su di te durante il tuo tragitto a lungo termine.

 

Non voglio portare sfiga, ma baso il mio ragionamento sugli elementi che ci hai fornito...poi il sito su cui giochi e' sconosciuto Non AAms, chi ti garantisce che un domani potrai prelevare le vincite senza problemi ?

Troppe incognite in generale...

Link to comment
Share on other sites

Comunque ho aperto questo post circa 2 anni fa : Marzo 2019..

Nel frattempo ho abbandonato l'idea del bot, soprattutto in considerazione del fatto che in seguito a ulteriore esperienza maturata sul campo, ho realizzato che paraddossalmente "il fattore umano" (fiuto+esperienza+ culo dai ammettiamolo) è fondamentale per affrontare quelle fasi di gioco di "non-sense" matematico.

Poi probabilmente e inconsciamente, non accetto di perdere il controllo del gioco a favore di un'entita artificiale, ma questo è un altro discorso.

 

Mi domando se ci sono giocatori qui' sul forum che hanno "alzato i livello" , che giocano con bankroll a 3 o 4 zeri, e quali sistemi di gestione della cassa utilizzano.

Io mi sto trovando molto bene con un "Masaniello" a 500 eventi ad esempio.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share