• 0
gastardo

Carta Di Debito Neteller

Question

La carta di debito NETeller si appoggia al circuito Cirrus/Maestro e consente quindi prelievi e pagamenti in tutto il mondo. Farsi spedire la tessera è completamente gratuito ma bisogna prima certificare il proprio conto NETeller.

Usare la tessera comporta il pagamento di piccole commissioni:

Ricarica NETeller CARD da conto NETeller (max 1000$ al giorno)= Euro 0.75

Utilizzo carta in sportello bancomat = Euro 3.00

Utilizza carta in POS (point of sale: come pagobancomat) = Gratis

Costo Attivazione: Euro 7.50

Utilizzo in altra valuta: 1,9% della transazione

E' possibile controllare l'estratto conto della carta in qualunque momento attraverso il sito: http://card.first-pay.com/

(Informazioni aggiornate il 29 Febbraio 2008 - Riferite all'utilizzo della Globewallet Card)

Nota: Essendo questo messaggio aggiornato dopo la sua pubblicazione nella discussione che segue ci sono delle informazioni diverse e domande relative a caratteristiche non presenti nell'attuale Carta di debito Neteller.

Share this post


Link to post
Share on other sites

428 answers to this question

Recommended Posts

  • 0

bene, quando inizierò a fare shopping su internet (tipo su eBay), la attivo :P

ma cosa significa certificare il conto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
Guest gianambro
ma cosa significa certificare il conto?

Per certificare il conto NETeller è necessario inviare all'indirizzo [email=certifyme@Neteller[/email].com">certifyme@Neteller.com una scansione fronte e retro della propria carta di credito e del passaporto (o carta di identità): si verrà poi contattati telefonicamente dal support. Se si ha qualche remora ad inviare la scansione della carta di credito, si possono tranquillamente coprire le 8 cifre centrali.

La procedura ha lo scopo di accertare l'identità del titolare del conto, così da abilitare alcune funzioni "avanzate", tra cui la possibilità di richiedere la famosa debit card.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Ma la comissione di inutilizzo è per ogni mese o uan volta sola?Cioè se non la uso per 4 mesi pago 2 X 4=8$ o sempre 2??

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Avevo fatto questa domanda in chat e mi avevano detto che ogni mese di inutilizzo paghi la commissione. Tuttavia io non l'ho utilizzata per oltre un mese non mi hanno addebitato alcuna tassa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

ma voi l'avete tutti questa carta?insomma conviene! praticamente il vantaggio sarebbe che quando la ricarico posso subito fare spese o prelevare i soldi da un bancomat e non dovrei aspettare l'assegno che deve arrivare a casa e il tempo che ci vuole prima che ti versino l'assegno! in termini di tempo quanto si guadagna?

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

in pratica e' una vera e' propia carta di credito che posso utilizzare oltre che come bancomat che nei negozi??

qualcuno mi risponde grazie!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Si, io la uso regolarmente.

Vale in praticamente tutti i negozi e in gran parte degli sportelli bancomat.

E' l'unico modo per avere subito i propri soldi.

Puoi andare in banca e se lo sportello non ha il limite di 250 EURO (la maggior parte ce l'ha) puoi ritirare anche 1000 euro in contanti. Io mi trovo benissimo, anche se mi è capitato qualche volta di richiedere più soldi di quelli che avevo depositato e mi hanno addebitato la tassa di rifiuto transazione di 3.83 euro che è una ladrata!

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
Guest gianambro
tutto questo posso farlo anche se il mio conto Neteller e' in $ !

cioe' se pago o prelevo euro il cambio avviene in modo automatico?

A prescindere dal fatto che il conto NETeller sia in euro o in dollari, la transazione effettuata in Italia avviene sempre in euro (ad es., se si ha NETeller in dollari e si ordina un assegno, questo viene spedito già direttamente in euro: idem se si preleva al bancomat con la card o la si utilizza in un p.o.s.)....

ma insomma come conviene tenere un conto Neteller in $ o in € ?

Eeeeh, bella domanda...bisognerebbe chiederlo agli economisti! Il dollaro pare sia destinato a scendere ancora, per cui sarebbe meglio tenere il conto NETeller in euro: di contro, nella maggior parte dei casino si può giocare solo in dollari, e depositando col conto in euro i tassi di cambio sono smpre svataggiosi (magari depositi 100€ e ottieni 130$, ma se ritiri ad es. i 130$ difficilmente riotterrai i tuoi 100€ di partenza, ma verosimilmente 95€, o giù di lì)....

Io ho il conto in dollari (quando l'ho aperto si poteva fare solo in dollari) e l'ho sempre tenuto così: il problema di cambi di cui parlavo prima ce l'ho ad es. quando gioco nei casino che danno il bonus in euro o in sterline...

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
ma voi l'avete tutti questa carta?insomma conviene!

Bella domanda, visto che, a questo punto, mi avete fatto venire i dubbi.

Altre domande che mi sorgono, visto che dal sito non ho capito granche'...

1) si paga per avere la ATM card? se si', quanto?

2) posso averla pure io che non ho conti correnti ne' carte di credito (anche se e' in arrivo la mia Vodafone Cash Card)? mi pare che per certificare il conto NETeller, e quindi per avere la ATM card, bisogni mandare copia di documento d'identita' e di carta di credito...

3) veramente funziona come carta di credito e come bancomat?? Potrei prendermi anche questa, oltre alla Vodafone Cash Card, e usarle rispettivamente nei negozi in cui c'e circuito VISA e in quelli MAESTRO...

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
1) si paga per avere la ATM card? se si', quanto?
Farsi spedire la tessera è completamente gratuito
2) posso averla pure io che non ho conti correnti ne' carte di credito (anche se e' in arrivo la mia Vodafone Cash Card)? mi pare che per certificare il conto NETeller, e quindi per avere la ATM card, bisogni mandare copia di documento d'identita' e di carta di credito...
Alcuni si sono certificati senza mandare la carta di credito, basta dire che non ce l'hai.
3) veramente funziona come carta di credito e come bancomat?? Potrei prendermi anche questa, oltre alla Vodafone Cash Card, e usarle rispettivamente nei negozi in cui c'e circuito VISA e in quelli MAESTRO...

non so nulla della vodafone cash card, quoto di nuovo per quel che riguarda la carta di debito NETeller ribadisco che si può usare in tutti i negozi e POS del mondo che aderiscono al circuito cirrus/maestro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
non so nulla della vodafone cash card

Beh, semplice: e' una carta di credito prepagata, completamente gratuita : te la mandano a casa dopo che hai spedito la domanda, naturalemnte scarica (neo: minima ricarica 25euro!). Fa parte dekl circuito VISA/VISA Electron, quindi viene accettata dove accettano VISA, in teoria. Anche la PostePay dovrebbe essere accettata, ma, x es., non la accettano per abilitare la Telericarica Piu Vodafone, mentre la Cash Card la accettano (e quindi puoi ricaricare il cel facendo punti doppi e arrivando prima a portarti a casa un cel nuovo...)

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Pero', dubbio: se vogliono una carta di credito per certificare il conto NETeller, si potrebbe comunque utilizzare la Cash Card: anche se ricaricabile, e' comunque una carta di credito. Qst, ovviamente, se NETeller fa problemi se gli si dice che carte di credito ecc. non ne hai...

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Non so se va bene la vodafon cash card. Se ci fosse il tuo nome scritto sopra allora probabilmente andrebbe bene, altrimenti non credo che abbia valore per quelli di NETeller.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
Guest gianambro
Pero', dubbio: se vogliono una carta di credito per certificare il conto NETeller, si potrebbe comunque utilizzare la Cash Card: anche se ricaricabile, e' comunque una carta di credito. Qst, ovviamente, se NETeller fa problemi se gli si dice che carte di credito ecc. non ne hai...

Per certificare il conto NETeller non è indispensabile avere una carta di credito: loro la richiedono perché è un mezzo abbastanza sicuro per accertare che chi richiede la certificazione sia una persona fisica realmente esistente, onde evitare il pericolo di frodi....

In alternativa alla carta di credito si può inviare la scansione di un cosiddetto utility bill, cioè una fattura inviata al proprio indirizzo (tipo telefono, luce, gas, comunicazioni bancarie....) E' sufficiente che corrispondano l'indirizzo ed il cognome a quelli da te inseriti all'atto della registazione su NETeller (per cui non devi preoccuparti se in casa non hai un'utenza intestata a tuo nome: basterà che sia intestata a tuo padre o a un tuo parenete col tuo stesso cognome): in ogni caso, dopo la richiesta di certificazione, riceverai una telefonata da NETeller (se vuoi, specifica che ti chiamino sul cellulare, così non hai problemi di sgamo) in cui ti chiederanno nome, cognome, indirizzo e data di nascita....ed il gioco è fatto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
Per certificare il conto NETeller è necessario inviare all'indirizzo certifyme@Neteller.com una scansione fronte e retro della propria carta di credito e del passaporto (o carta di identità): si verrà poi contattati telefonicamente dal support. Se si ha qualche remora ad inviare la scansione della carta di credito, si possono tranquillamente coprire le 8 cifre centrali.

La procedura ha lo scopo di accertare l'identità del titolare del conto, così da abilitare alcune funzioni "avanzate", tra cui la possibilità di richiedere la famosa debit card.

Va bene il numero ci cellulare per farsi chiamare? :P se gli do quello di casa non mi cambia niente: i miei verranno a sapere di queste cose...! :P

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
Guest gianambro
Per certificare il conto NETeller è necessario inviare all'indirizzo certifyme@Neteller.com una scansione fronte e retro della propria carta di credito e del passaporto (o carta di identità): si verrà poi contattati telefonicamente dal support. Se si ha qualche remora ad inviare la scansione della carta di credito, si possono tranquillamente coprire le 8 cifre centrali.

La procedura ha lo scopo di accertare l'identità del titolare del conto, così da abilitare alcune funzioni "avanzate", tra cui la possibilità di richiedere la famosa debit card.

Va bene il numero ci cellulare per farsi chiamare? :P se gli do quello di casa non mi cambia niente: i miei verranno a sapere di queste cose...! :P

Sì, va bene, io mi sono fatto chiamare sul cellulare senza problemi: una volta che hai inviato i documenti richiesti, ti conviene entrare nella live chat di NETeller e chiedere che ti chiamino in un momento preciso della giornata (anche pochi minuti dopo) e sul numero da te specificato (quando ti iscrivi inserisci sia il mobile phone che l'home phone)....

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
Guest gianambro
(quando ti iscrivi inserisci sia il mobile phone che l'home phone)....

...non voglio...posso mettere solo il cel...??

Penso che si possa mettere il cel sia come home phone che come mobile....del resto uno non è obbligato ad avere un'utenza telefonica fissa per iscriversi, e potrebbe benissimo non averla (io di solito metto sempre il cel, sia come home che mobile, nei form di registrazione ai casino)....

Però, a questo punto, bada di non inviargli la bolletta del telefono di casa come utility bill!

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Ma non esiste un link di riferimento dove poter leggere termini, condizioni e tariffe di questa carta?

Io personalmente non ho ancora cpaito se è più conveniente usarla oppure farsi spedire i soldi direttamente... :P

La differenza sostanziale è quella di avere a disposizione immediatamente i soldi, ovviamente insieme alla comodità di una carta di credito.. (io possiedo già la PostePay e mi trovo benissimo, e per rispondere a un post precedente mi viene accettata anche per Telericarica Più ;) ). Dalla parte del ritiro semplice dei soldi invece c'è che non si ha a che fare con le commissioni di questa carta che sembrano tutt'altro che basse, e se ho capito bene...anche se bisogna aspettare un po' di più, alla fine ti arriva l'assegno a casa...

Ho capito bene tutto?? :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now