Guadagnare con le criptovalute (bitcoin, etc.)


bmare
 Share

Recommended Posts

19 ore fa, bmare dice:

P.S. : Genesis Mining ha più di 1milione di clienti, quest'estate ne dichiaravano 500.000, un bell'incremento.

Appunto ormai è tardi infatti la ragazza intervistata nel video si vanta del fatto che lei è salita sul treno al momento giusto per puro çulo.  

Anche Kraken (ma non era meglio chiamarlo Krapfen?) pare interessante con basse commissioni.

Azz... attenti niente arance col Krapfen :(

Cita

bonifici verso kraken.com vengono annullati


per motivi misteriosi i bonifici verso l'exchange kraken.com (banca di appoggio: fidor bank, germania) vengono puntualmente annullati. non capita solo a me. capita a tutti i clienti ing direct italia. è sufficiente googlare un po' per documentarsi. altre banche italiane bonificano tranquillamente verso kraken (e infatti io sto usando altre banche, con successo). kraken.com da me contattato è al corrente del problema e non sa come risolverlo. non si capisce quale sia il problema di ing direct.

Edited by tonino
news ingdirect
Link to comment
Share on other sites

Quella di Ethereum in realtà è un problema legato a chi aveva impostato uno stoploss e che una volta superato sono stati messi in vendita grosse quantità per pochi centesimi. Un problema del sistema Ethereum che è entrato in palla. Mai impostare gli stoploss automatici, mai, mai, mai.

Per quanto riguarda il bitcoin e altre che oscillano del 50% o più è abbastanza normale in questo ambito, ma considera che risalgono sempre, basta avere la pazienza di attendere. Il bitcoin era a 2300€ a luglio, guarda adesso, è a 3700€!!!!

Ripple è piuttosto malvisto da molti perché è lo strumento che vorrebbero adottare le banche tradizionali per le loro transazioni interne, ma non decollerà mai in altri settori perché decidono loro il prezzo e il quantitativo coniato, mentre per le criptovalute minate il numero di moneta immessa in circolazione ha un limite fisso e non può essere aumentato, può solo aumentarne il valore in base a quanto è richiesto.

Secondo me le valute su cui puntare adesso per le prossime settimane sono Monero ed Ethereum. Dash sta andando molto bene. Litecoin e Zcash potrebbero essere interessanti.

Non a caso Genesis Mining adesso non ti fa aprire nuovi contratti di Dash, Bitcoin e Litecoin, perché stanno andando moooolto bene e non gli conviene. A saperlo altro che solo 30$ di Dash, ne avrei presi 3-500$

Edited by bmare
Link to comment
Share on other sites

Io eviterei Etoro e altri broker simili perché non compri effettivamente la criptomoneta (e quindi non la puoi trasferire nel tuo portafogli) ma compri solo delle opzioni, quindi non hai in mano nulla. E' come se fosse una simulazione. 
Una differenza importante, ma non l'unica, ad esempio è che se avessi avuto dei Bitcoin prima del 1 Agosto (data del famigerato fork) su Etoro, non avrei avuto modo di ottenere i Bitcoin Cash che invece mi sono magicamente ritrovato dopo la biforcazione.
Altra differenza è che chi compra su Etoro e simili non contribuisce al valore della moneta. 
Bitpanda è un exchange conosciuto e di buona reputazione.  Nell'immagine potete vedere i metodi di deposito e riscossione a seconda dei livelli di verifica. Come anticipato da tonino c'è Skrill e anche NETeller

bitpanda_verification.png

Link to comment
Share on other sites

Vabbè ma una giornalista italiana*** non può sparare queste boiate:

Cita

C’è chi l’ha chiamato «la macchina della fiducia» e ha proposto di usarlo per esempio per registrare i titoli delle proprietà immobiliari al posto del catasto, spesso inaffidabile. 

I titoli delle proprietà immobiliari vengono trascritti (e non registrati) in Conservatoria aka Registri immobiliari aka Pubblicità Immobiliare.

Il Catasto non rileva ai fini della proprietà in quanto ha funzioni meramente fiscali.

E con l'incompetenza della nostra classe politica  unita all'opposizione delle caste dei notai, geometri e compagnia bella, prima di vent'anni non ci sarà nessuna "macchina della fiducia" in salsa italica.

*** http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.it/2010/06/una-giornalista-da-radiare-maria-teresa.html

Edited by tonino
Link to comment
Share on other sites

Per finire qui è spiegato come e perché sia meglio evitare di acquistare criptovalute non minabili e fuori controlli come EOS (preso dall'euforia di quanto successo all'Ethereum ne avevo comprati una cinquantina quando erano a 2€ dopo che erano crollati da 5€ poco dopo il lancio, e adesso che sono a 0,50€.. aspetto tempi migliori se verranno). Inoltre sono piuttosto ben illustrati scenari foschi che possono colpire anche Ethereum nel caso di una alta capitalizzazione nelle mani della società che ha partorito Eos stesso.

 

Edited by bmare
Link to comment
Share on other sites

Per diversificare, oggi ho acquistato per 16$ 5 Mh/s di Dash (non il detersivo) per un anno su Hashflare (che ha anche i Bitcoin). Piccolo investimento per vedere la performance rispetto a Genesis Mining (che l'ha tolto dal suo pannello acquisiti, ma di cui a luglio ho acquistato il medesimo hashrate per 30$ per 2 anni).

Anche per provare la nuova piattaforma, mi piacerebbe minare in cloud un pò di bitcoin e loro ce li hanno a un buon prezzo, ma prima voglio fare il confronto a parità di moneta e hashrate con DASH.

Ho letto un pò in giro e Hashflare sembra solida (è in Estonia).

Si può pagare con carta di credito (tramite banca lettone). La prima volta c'è una verifica del codice di sicurezza per sbloccare il pending e dare inizio al "minaggio". Le commissioni sono accettabili e riepilogate nelle FAQ (0,10$ a prelievo per DASH). Di interessante rispetto a Genesis Mining i prelievi sono su richiesta (un pò come i casinò) e non automatici alla maturazione del minimo trasferibile (a cui però c'è da sottolineare che Genesis non applica alcuna commissione).

http://profit.hashflare.eu/en/

http://hashflare.io

Edited by bmare
Link to comment
Share on other sites

Su BitConnect ho già fatto qualche ricerca e non mi piace come sistema. Sembra davvero uno schema ponzi. Finchè c'è gente che lo compra i primi  che lo hanno acquistato vedranno il valore salire ma non c'è creazione di valore, solo speculazione sui prossimi che arrivano e quindi solo marketing sempre più aggressivo che, ad un certo punto, si trasformerà in disperazione. Anche se fosse un buon momento per entrare non vorrei comunque farne parte. 
Genesis mining sto ancora ricercando, non sono più convintissimo di investire. Ho letto alcune recensioni discordanti.

Condivido l'opinione di tonino sulle due cryptomonete da lui citate. In particolare OmiseGO la vedo bene e l'ho già nel mio portafoglio, e anche l'altra alla quale sono anche iscritto e in attesa della Carta Monaco. 

Eos l'avevo presa anch'io appena era stata introdotta su Kraken a Luglio scorso poi dopo aver letto un po' di commenti negativi in giro me ne sono liberato il 16 di Agosto contenendo tutto sommato le perdite. In molti, comunque, continuano a credere nel progetto. Non è detto che a un certo punto non riprenda valore. 

Su bitPanda in effetti si può depositare con NETeller e Skrill solo dopo aver ottenuto il Gold Status attraverso la verifica IDNow. In pratica si installa un app nel proprio smartphone attraverso la quale si effettua una videochiamata ad un certificatore. Questo controlla la validità del documento e verifica l'identità. 

Il problema mi sembra la commissione esosa. In questo momento su BitStamp il bitcoin vale 3645 Eur.
Su BitPanda vale 3731 (ci sono sempre delle discrepanze di valore tra i vari exchange)  ma con NETeller lo potrei comprare a 3874 e con Skrill a 3877. 
Con NETeller costa quindi 3,83% in più e con Skrill 3.91% rispetto al prezzo ottenibile versando gratuitamente con bonifico bancario. 

 

Link to comment
Share on other sites

Un'altra strada per trasferire somme da Skrill è usare come intermediari gli sportsbook che accettano bitcoins, anzi da tempo immemore ho dei soldi vinti su Betcris, adesso provo a vedere se si possono prelevare in cryptovaluta.

edit:

no Betcris non ha i bitcoins mentre Bookmaker che fino a qualche anno fa era il suo gemello li accetta in and out... però non accetta depositi con Skrill! E mi pare di ricordare che pure 5dimes ha eliminato Skrill.

In compenso vedo un sacco di casinò dedicati:

betchain-bitcoin-exclusive-no-deposit.gi

Edited by tonino
Link to comment
Share on other sites

Ho letto una recensione piuttosto attenta di tale Ofir Beigel che scrive su 99bitcoins.com. 

Faccio un breve riassunto in italiano e poi metto il link. 


Premettendo che lui parla solo di minare bitcoin, non altre valute, dopo aver confermato che la compagnia è solida e non è truffaldina, fa un esempio che rende bene l'idea del problema di base. 

Un nuovo cliente investe 170$ per prendere 1.19 TH/s. Quasta misura permette di estrarre 0.00035BTC al giorno netti. Al prezzo corrente (di quando ha scritto l'articolo che era il 12 Aprile 2017, non adesso) ci vorrebbero 400 giorni per recuperare i 170$. Il problema è che questo calcolo non tiene conto del fatto che la difficoltà di estrazione aumenta. Infatti è raddoppiata ogni anno negli ultimi 3 anni. 

Nell'eventualità che il contratto diventi non redditizio, ovvero che i costi di elettricità, raffreddamento e manutenzione siano superiori alle entrate, il contratto continua per altri 60 giorni nella speranza (da parte dell'investitore) in cui ritorni ad essere redditizio (in caso di incremento di valore del BTC o nel caso la difficoltà diminuisca). Altrimenti viene chiuso. 
Quindi c'è la possibilità che il contratto si interrompa prima di diventare profittevole o, nel migliore dei casi, che ci metta molto più di 400 giorni a farlo. 
E' vero che potrebbe essere che il prezzo del bitcoin esploda (come è successo più volte in passato) e che la redditività aumenti ma, in concomitanza con l'aumento di prezzo ci sarà più gente che estrarrà bitcoin e il processo diventerà più difficile, quindi avremo meno bitcoin a compensare l'aumento del valore. E, d'altra parte, in questa eventualità i 170$ sarebbero forse stati meglio investiti comprando direttamente bitcoin in un exchange. 

http://99bitcoins.com/genesis-cloud-mining-review-scam-legit-investment/

Link to comment
Share on other sites

Il 25 ottobre o 1 novembre (la data non è ben chiara) dovrebbe esserci un nuovo fork sul bitcoin. Questo video la spiega piuttosto bene. Chi ha bitcoin se non se li vuole vedere convertiti in Bitcoin Gold deve farsi dare le chiavi private.

 

Edited by bmare
Link to comment
Share on other sites

Che wallet suggerite per fare depositi in bitcoin?

Kraken per la transazione minima di 0.005 bitcoin si prende 0.001 extra di commissione (quasi 5 dollari).

Ne conoscete di più convenienti?

Magari che permettono di depositare con la carta di credito.

Link to comment
Share on other sites

Il 2/10/2017 at 13:34, jackjoliet dice:

Personalmente se dovessi entrare nel long position, mi orienterei proprio su Xrp - Ripple perché ho i miei seri dubbi che Bitcoin possa ancora moltiplicare il suo valore per 100 volte

A una settimana di distanza da quel post  Xrp-Ripple ha incrementato il suo valore del 40% passando da  circa 19, agli attuali 26 centesimi di dollaro
So che 7 gg non sono indicativi nel mondo delle cryptovalute,  però quello che mi colpisce è che in questi ultimi giorni l'andamento di Xrp si è discostato palesemente da tutte le altre crypto.
Se ieri guadagnavano tutte, Ripple guadagnava il triplo. Oggi che ci sono un po' di segni rossi, Ripple invece è in attivo...  è ovvio che se si muovessero tutte sempre all'unisono, non avrebbe senso differenziare gli investimenti, tanto quando una guadagna il 10%, lo faranno in contemporanea anche tutte le altre, ma se invece immaginiamo che una abbia un margine di crescita più ampio delle altre, allora sono proprio questi segnali che dobbiamo cercare.
Io immagino che uno scenario in cui Xrp verrà scambiato a 20/40 dollari sia abbastanza verosimile nell'arco di un paio di anni (vuol dire 100/200 volte il suo valore attuale).
Che invece 1 Btc arrivi a costare 800.000 dollari.. ancora non riesco neanche a immaginarmelo.

 

 

Immagine.jpg

Link to comment
Share on other sites

Si vocifera che Amazon adotti a breve i pagamenti in Bitcoin, sono questi indicatori che fanno schizzare al rialzo una moneta. Potresti indagare per quale motivo Ripple è in rialzo, di sicuro c'è in giro qualche notizia o evento recente interessante che attrae gli investitori.

Secondo me anche l'ETC è bassino e potrebbe risalire, ma ci vuole la causa scatenante che lo metta in moto.

Edited by bmare
Link to comment
Share on other sites

39 minuti fa, bmare dice:

Si vocifera che Amazon adotti a breve i pagamenti in Bitcoin

Ma sai, secondo me queste voci lasciano un po' il tempo che trovano.

Io non sono un grande esperto di borsa e finanza, ma da quando seguo l'andamento de wti oil (4/5 anni a questa parte) si è detto di tutto e il contrario di tutto , ad esempio ogni volta che c'è stata una riunione dei vertici OPEC e si è raggiunto l'accordo per ridurre la produzione di barili,  tutti i brokers hanno previsto rialzi nei prezzi, puntualmente smentiti.
Ora l'ultima notizia è stata quella dell'uragano in centro America che avrebbe danneggiato le piattaforme e questo avrebbe inciso su prezzi e produzione... macchè, Wti se ne sta lì bellino oscillando intorno ai suoi 0,5 fissi da tanti mesi ormai..
A meno di episodi tipo 11 settembre, non credo alle "cause scatenanti", piuttosto credo che il quadro si delimiti lentamente su orizzonti temporali molto ampi

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share