L'angolo Della Risata


Recommended Posts

Esattamente allo stesso tempo due giovani uomini si trovano ai due estremi opposti del mondo. Uno sta camminando su una corda legata fra due grattacieli e l'altro sta ricevendo il miglior rapporto orale della sua vita, da parte di una vecchietta sdentata di 87 anni.Anche se sembra incredibile, entrambi stanno pensando la stessa cosa!A cosa stanno pensando??

NON DEVO GUARDARE IN BASSO!!!

Link to post
Share on other sites
  • Replies 216
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

OKKIO ALLA TRUFFA RAGAZZI !!!! Ci tengo ad informarvi circa una truffa di cui, purtroppo, sono rimasto vittima.... magari, conoscendone il meccanismo, riuscirete ad evitarla! La settimana scorsa son

voglio esagerare...ne metto un'altra Le riflessioni maschili Un uomo aveva tre care amiche ma non sapeva quale sposare. Allora, decise di fare un test, per vedere quale fosse la più adatta a diven

Un uomo con due biglietti di tribuna centrale numerata per la finalissima di Coppa del Mondo entra allo stadio e si accomoda sulla poltrona assegnatagli lasciando libero il posto a fianco. Un al

Posted Images

  • 3 weeks later...

Del Piero e Buffon stanno discutendo animatamente:

"Buffon, ti dico che IO sono il figlio di Dio"

"Ma che dici, Del Piero, sei impazzito? Il figlio di Dio sono io!"

Passa Moggi, i due lo fermano e gli chiedono:

"Signor Moggi, ci scusi, abbiamo un dilemma da risolvere. Del Piero dice che è il figlio di Dio, ma non è vero, perché il figlio di Dio sono io. Lei che dice?"

"Ma andate affanculo tutti e due. Io non ho figli"

In un pomeriggio di un sabato qualsiasi in un negozio gigante della catena Decathlon un tipo si avvicina ad una delle casse e consegna alla commessa la maglia della Juventus che ha appena deciso di comprare.

La commessa passa la maglia sull'apposita piastra demagnetizzante per l'antitaccheggio, digita l'importo e lo comunica al soggetto che paga e riceve resto e scontrino. Imbustata la maglia, il tale s'incammina verso l'uscita ma la barriera antitaccheggio suona mettendosi a lampeggiare.

Interviene la commessa dicendo cortesemente al cliente, imbarazzatissimo, di passare all'interno della barriera solo la busta con gli acquisti.

Questi esegue e la barriera suona ancora. Interviene l'addetto alla sicurezza che si fa consegnare la busta dal tipo, guarda la merce presente nella busta, estrae la maglia della Juve e prontamente suggerisce: "Provi a togliere lo scudetto."

Link to post
Share on other sites

Un elefante ed un cammello si incontrano e si osservano a lungo.

Dopo un pò, l'elefante non si trattiene più e dice al cammello:

"Certo che sei ben strano tu, che hai le tette sulla schiena!"

Gli risponde il cammello:

"Proprio tu parli, che hai l'uccello sulla faccia!"

I saraceni saccheggiano un convento di suore posto vicino alla costa, saccheggiano, distruggono, violentano.

Il vescovo, informato, si reca nel convento per confortare le povere suore.

Fanno una bella funzione, poi le riceve una per una per consolarle personalmente.

Quando ha finito di ricevere le suore violentate, viene informato che tre non hanno subito l'affronto supremo. Decide di ricevere anche loro, se non altro per capire come hanno potuto scampare.

Entra la prima suora:

- allora sorella?

- Eminenza, era una cosa terribile, un saraceno voglioso mi inseguiva, pur di sfuggirgli mi lanciai attraverso la porta del convento, verso la campagna, ma il saraceno mi aveva quasi raggiunto quando giunsi al fiume, che era in piena. Piuttosto che soggiacere alle sue voglie bestiali preferii lanciarmi nelle acque tumultuose, ma l'angelo del Signore vide la purezza delle mie intenzioni e le acque si aprirono come davanti a Mosè nel Mar Rosso mentre il saraceno, che tentò si seguirmi, perì miseramente tra i flutti!!!

- Miracolo, miracolo!

- Miracolo!

Entra la seconda suora:

- allora sorella?

- Eminenza, era una cosa terribile, un saraceno voglioso mi inseguiva, pur di sfuggirgli mi lanciai verso la torre campanaria del convento, ma il saraceno mi aveva quasi raggiunto quando giunsi in cima. Piuttosto che soggiacere alle sue voglie bestiali preferii lanciarmi nel vuoto, ma l'angelo del Signore vide la purezza delle mie intenzioni e costruì una scala d'oro per farmi scendere, mentre il saraceno, che tentò si seguirmi, si sfracellò miseramente al suolo!!!

- Miracolo, miracolo!

- Miracolo!

Entra la terza suora:

- allora sorella?

- Eminenza, era una cosa terribile, un saraceno voglioso mi inseguiva, pur di sfuggirgli mi lanciai attraverso la porta del convento, verso la campagna, ma il saraceno mi aveva quasi raggiunto.

- giungeste anche voi al fiume?

- no Eminenza, ero fuggita dall'altra parte.

- e allora cosa faceste?

- Piuttosto che soggiacere alle sue voglie bestiali preferii alzarmi le gonne!

- Le gonne? E il saraceno?

- Eminenza, si abbassò i pantaloni!

- Si abbassò i pantaloni? Ma allora qual'è stato l'evento miracoloso che vi ha permesso di sfuggire alle sue voglie bestiali?

- No, Eminenza, nessun miracolo. E' che una suora con le gonne alzate corre più in fretta di un saraceno coi pantaloni abbassati!!!

:verso:

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Seconda Guerra Mondiale.

I polacchi scappano come mosche sotto il fuoco dei Nazisti sulle camionette.

Un nazista inquadra nel mirino del fucile un polacco che fugge.... sta per premere il grilletto....

si squarcia il cielo... esce il viso di Dio che con voce perentoria e maestosa ordina: "NO!!! NON SPARARE!!!! QUELLO UN GIORNO DIVENTERA' PAPA!!!!"

Il nazista alza gli occhi al cielo e chiede : "ED IO?"

Dio risponde: "...EH, TU QUELLO DOPO!!!!"

Link to post
Share on other sites
Seconda Guerra Mondiale.

I polacchi scappano come mosche sotto il fuoco dei Nazisti sulle camionette.

Un nazista inquadra nel mirino del fucile un polacco che fugge.... sta per premere il grilletto....

si squarcia il cielo... esce il viso di Dio che con voce perentoria e maestosa ordina: "NO!!! NON SPARARE!!!! QUELLO UN GIORNO DIVENTERA' PAPA!!!!"

Il nazista alza gli occhi al cielo e chiede : "ED IO?"

Dio risponde: "...EH, TU QUELLO DOPO!!!!"

:P:P

Link to post
Share on other sites
  • 3 years later...

un tale siede al tavolo del Casinò ed inizia a guardarsi intorno. Una cameriera brasiliana attentissima si avvicina chiedendo:

- Desidera qualcosa?

Il nostro afferra una fiche e gliela porge dicendo:

- Sì, cara... un bocchino!

La cameriera arrossisce un attimo e poi gli sussurra:

- Va bene... mi segua!

il tale si alza e segue la cameriera che, in un luogo appartato, gli pratica uno splendido pompino . Al che il ns. ritorna al tavolo da gioco, ma dopo un po' ricomincia a guardarsi intorno. La cameriera si avvicina ancora:

- Desidera qualcos'altro?

- Certo cara... un bocchino... non sopporto le sigarette senza filtro!

Link to post
Share on other sites

ammazza,hai riesumato una discussione che fra qualche giorno compirà 4 anni e allora le faccio un regalo un'altra barzelletta.

Adamo passeggia nel Paradiso Terrestre, tutto solo e sconsolato.

Vedendolo così mogio Dio gli si avvicina e gli chiede:”Adamo, cosa c’e che non va, ti vedo tanto triste!”

Adamo, piagnucolando, risponde: “Signore, sono solo e mi annoio. Non ho nessuno con cui chiacchierare”.

Mosso a compassione, Dio gli fa una promessa: “Ti creerò una Donna. Questa persona, ti procurerà il cibo, cucinerà per te, laverà per te e non discuterà mai le tue decisioni. Avrà cura dei tuoi figli, non ti contraddirà mai e sarà sempre la prima ad ammettere di avere torto. Non avrà mai il mal di testa e ti darà sempre amore e passione quando ne avrai voglia.”

Adamo, a bocca aperta, chiede a Dio:”Signore, ma quanto mi costa una donna cosi?”

“Un braccio e una gamba” risponde Dio

“Senti Signore… e per una costola cosa mi dai?”

Un uomo entra in un supermercato e nota una bella donna che lo guarda con interesse.

Facendosi coraggio, le chiede: “Scusi, forse ci conosciamo?”

La signora risponde: “Credo che lei sia il padre di uno dei miei bambini.”

L’uomo ci pensa su un attimo, poi memore dell’unica volta in cui ha tradito sua moglie, le chiede:

“Tu sei la stripper che saltò fuori dalla torta alla festa di addio al celibato del mio miglior amico. Quella che mi sono fatta sul bordo della piscina, mentre la tua amica mi frustava le natiche

scoperte?”

La donna lo guarda allibita e sdegnata risponde: “No, io sono la maestra di suo figlio”

Link to post
Share on other sites
Un uomo entra in un supermercato e nota una bella donna che lo guarda con interesse.

Facendosi coraggio, le chiede: “Scusi, forse ci conosciamo?”

La signora risponde: “Credo che lei sia il padre di uno dei miei bambini.”

L’uomo ci pensa su un attimo, poi memore dell’unica volta in cui ha tradito sua moglie, le chiede:

“Tu sei la stripper che saltò fuori dalla torta alla festa di addio al celibato del mio miglior amico. Quella che mi sono fatta sul bordo della piscina, mentre la tua amica mi frustava le natiche

scoperte?”

La donna lo guarda allibita e sdegnata risponde: “No, io sono la maestra di suo figlio”

questa è splendida :hahaha:

Link to post
Share on other sites

mi associoooo

due risate ci vogliono!!

Il marito telefona a casa dall'ufficio.

Risponde una bambina.

"Ciao cara, sono papà, è lì la mamma?"

"No, è di sopra in camera con lo zio Franco"

"Ah... ma tu non hai uno zio Franco..."

"Sì che ce l'ho, è di sopra in camera con la mamma"

"Ah, okay. Ascolta cosa devi fare: vai di sopra, fuori dalla porta della camera della mamma, e dì che hai visto la macchina del papà che è tornato prima dal lavoro"

"Va bene"

.(un paio di minuti dopo....)

"Ho fatto quello che mi hai detto, papà"

"E cosa è successo?"

"La mamma è saltata fuori dal letto nuda e correva in giro urlando. Poi è inciampata nel tappeto, è caduta dalle scale e credo che sia morta"

"Oddio! E dove è lo "zio Franco"?"

"Anche lui è saltato fuori dal letto nudo e urlando. Poi ha aperto la finestra sul giardino ed è saltato di sotto nella piscina, ma si è dimenticato che l'avevi fatta svuotare ed è morto anche lui"

"Piscina??? Oh cavolo ho sbagliato numero!

Link to post
Share on other sites

su Bet365 in questo momento in live viene proposta una partita del campionato "France league 2"

"Laval - Sedan"

non è una barzalletta ma mi ha fatto ridere lo stesso..

:ciao:

Link to post
Share on other sites

AMORE LEGHISTA

Una donna che non riesce a raggiungere l'orgasmo quando fa l'amore col

marito milanese, un giorno gli dice:

- Caro, stanotte ho fatto un sogno incredibile, stavamo facendo l'amore e,

sopra di noi, sull'armadio, c'era un uomo di colore con un ventaglio che

sventolava e ciò mi ha fatto godere tanto!

I due decidono di attuare il sogno così escono e, ad un semaforo, trovano

un ragazzone di colore e gli offrono 100 Euro se accetta di sventolare un

ventaglio da sopra l'armadio mentre loro fanno l'amore.

Il tipo accetta e I tre corrono in camera da letto.

I due coniugi iniziano quindi a fare l'amore ed il ragazzo sventola il

ventaglio da sopra l'armadio. Purtroppo nessun risultato.

La moglie, allora, dice al marito:

- Forse bisognerebbe invertire le parti... Tu vai sull'armadio e lui viene

qui...

Il marito, sebbene perplesso, accetta. Il ragazzone nero entra nel letto e

lui sale sull'armadio.

Poco dopo la donna urla di piacere in maniera impressionante e raggiunge un

orgasmo devastante.

Quando i due hanno finito, il marito scende dall'armadio e, rivolto verso

il nero, gli dice:

- Uè... Pirla d'un negher, te vist' come se fa a sventulà ?!?

Link to post
Share on other sites

Senti questa...è internazionale :huh:

Ora di cena a tavola: mamma, papà, tre figli e la nonna che sferruzza seduta sulla poltrona.

Uno dei bambini a un certo punto chiede: "mamma, come sono nato io?" La mamma un po' imbarazzata, improvvisa: "sai, un giorno è arrivata una bella e grande aquila, ha appoggiato un fagottino sulla finestra, ed eri tu!" La nonna continua a sferruzzare e alza un sopracciglio.

Allora il secondo bambino, incuriosito chiede "E io, come sono nato?" La mamma prosegue con lo stesso tema: "Tu invece sei stato portato da un grande condor!" La nonna continua sempre a sferruzzare e alza l'altro sopracciglio.

Il terzo bambino ovviamente vuole sapere com'è nato anche lui. E la mamma: "Un giorno è arrivata una bellissima cicogna e ti ha depositato sul davanzale della finestra!"

La nonna smette di sferruzzare ed esclama : "Mi pareva infatti che fossero tre uccelli diversi!"

--------------------------------------------------------------------

:unsure::ciao:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...