L'angolo Della Risata


Recommended Posts

Una suora sale su un taxi. Il tassista non smette

un attimo di fissarla. Lei gli chiede come mai la sta guardando in quel

modo e lui risponde:

- Vorrei chiederle una cosa, ma ho paura di

offenderla...

Lei gli risponde:

- Figliolo, non puoi offendermi.

Sono suora da molti anni ormai, e con l'età che ho, mi è capitato di

vederne e sentirne di tutti i colori. Sono sicura che niente che tu

possa dirmi o chiedermi potrà scandalizzarmi!

Il tassista:

- Beh...

ho sempre avuto una fantasia: baciare una suora!

La suora:

- Bene,

vediamo cosa si può fare! Primo: devi essere single. Secondo: devi

essere cattolico.

Il tassista, tutto eccitato, risponde:

- Sì,

sorella, sono single e cattolico!

- Ok. - fa la suora - Gira in quel

vicolo...

La suora stupisce il tassista con un bacio da pornostar. Ma

quando ritornano sulla strada principale, il tassista scoppia a

piangere.

- Perché piangi, figliolo? - gli chiede premurosa la

suora.

- Mi perdoni, sorella, perché ho peccato. Le ho mentito. Sono

sposato e sono ebreo...

La suora:

- Non c'è problema. Mi chiamo

Alberto e sto andando ad una festa di Carnevale!

Due signore,dopo molto tempo,riescono a convincere i rispettivi mariti a restare a casa ed escono a cena fuori da sole,per ricordare i vecchi tempi. Dopo una serata divertentissima nel loro ristorante preferito,insomma dopo due bottiglie di vino bianco,spumante,limoncelli e qualche amaro escono dal ristorante completamente ubriache. Nel viaggio di ritorno entrambe,forse per il troppo bere,vengono colte da un impellente stimolo......non sapendo dove andare a fare pipì per la tarda ora,una ha un'idea e dice all'altra:"entriamo in quel cimitero,certamente non c'è nessuno" e l'altra "ok" ...entrano.. la prima si leva lo slip,fa pipì,si asciuga con lo slip e lo butta via ....la seconda vede la scena e riflettendo sul fatto che indossa un capo firmato molto carino,levato lo slip lo mette via ,fa la pipì e per pulirsi strappa un nastro da una corona di fiori, si risistema e raggiunge l'amica. L'indomani il marito della prima chiama l'altro "Carlo non puoi capire che cosa è successo!!!! il mio matrimonio è finito" e l'altro " Perche? " e Mario " Carlo……….. se sapessi!….. mia moglie è tornata a casa completamente ubriaca alle 5 di mattina senza mutande ! l'ho cacciata di casa!!!!" e Carlo risponde " Mario non è nulla,non sai che ha combinato la mia ...non solo era ubriaca.....ma aveva anche una coccarda rossa infilata nelle mutande con scritto -Non ti scorderemo mai..Giulio,Ignazio,Pino e tutti gli amici della palestra-" :ciao:

Link to post
Share on other sites
  • Replies 216
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

OKKIO ALLA TRUFFA RAGAZZI !!!! Ci tengo ad informarvi circa una truffa di cui, purtroppo, sono rimasto vittima.... magari, conoscendone il meccanismo, riuscirete ad evitarla! La settimana scorsa son

voglio esagerare...ne metto un'altra Le riflessioni maschili Un uomo aveva tre care amiche ma non sapeva quale sposare. Allora, decise di fare un test, per vedere quale fosse la più adatta a diven

Un uomo con due biglietti di tribuna centrale numerata per la finalissima di Coppa del Mondo entra allo stadio e si accomoda sulla poltrona assegnatagli lasciando libero il posto a fianco. Un al

Posted Images

questa mi fa morire.....leggetela lentamente, proprio come una fiaba e immaginate la scena finale...

Cenerentola ora ha 75 anni, e si trova agli sgoccioli di una vita passata felicemente assieme a suo marito, il Principe Azzurro, che è morto da pochi anni. Passa le sue giornate nel terrazzo di casa sua, seduta in una sedia a dondolo, osservando il mondo con il suo gattone Bob sulle ginocchia, felice. Una bella sera, da dentro a una nuvola scende all'improvviso la Fata Madrina. Cenerentola le domanda: - Cara Fata Madrina!! Dopo tanti anni ti rivedo!! Cosa ci fai qui? E la Fata risponde: -Cenerentola, dall'ultima volta che ti ho vista hai vissuto una vita esemplare. C'è qualcosa che io potrei fare per te? Qualche desiderio che ti potrei concedere? Cenerentola è confusa, allegra e arrossendo dall'emozione, dopo aver pensato per un po' mormora: - Mi piacerebbe essere immensamente ricca. In un istante la sua vecchia sedia a dondolo diventa d'oro massiccio. Cenerentola è impressionata. Il suo fedele gatto Bob si spaventa e si allontana dalla sedia. Cenerentola grida: - Grazie Madrina! La Fata allora dice: -Non è niente, te lo meriti! cosa ti piacerebbe come secondo desiderio? Cenerentola china il capo, osserva le impronte che il tempo ha lasciato nel suo corpo, e dice: - Mi piacerebbe essere giovane e bella di nuovo.- Quasi contemporaneamente, lei si ritrova la sua bellezza giovanile. Cenerentola comincia allora a sentire cose che ormai non ricordava quasi più: passione, ardore, ecc. Allora la Fata le dice: -Ti resta un ultimo desiderio. Che cosa vuoi? Cenerentola osserva il suo povero micione spaventato e dice: - Vorrei che tu trasformassi il mio fedele Bob in un bellissimo giovanotto. Magicamente, Bob si trasforma in un magnifico uomo, così bello che le rondini non possono evitare di fermare il loro volo per fermarsi ad ammirarlo.La Fata Madrina dice: -Auguri, Cenerentola. Goditi la tua nuova vita. E parte veloce come una scintilla. Durante qualche magico istante, Cenerentola e Bob si guardano con tenerezza. Poi Bob le si avvicina, la prende tra le sue possenti braccia e le mormora teneramente nell'orecchio: ... ... ... "Pentita d'avermi fatto castrare?"

Link to post
Share on other sites

A parte che il principe azzuro me lo ricordavo in Biancaneve, e che cenerentola in quanto vedova di uno che come scatto di anzianità se preso quantomeno la pensione di sovrano, non penso avrebbe chiesto dei soldi alla fata.. direi che la barzalletta è carina ad ha un messaggio fortemente animalista!!

brava Jolly

:ciao:

Link to post
Share on other sites

Ho bisogno di tirare su il morale quindi..!!

Due amici si incontrano e

cominciano una conversazione: "Antonio, sai cosa significa

metempsicosi?". "Mai sentita. Cos'e'?". "

Te lo spiego con un esempio,

cosi' capisci meglio: facciamo finta che tu muoia, ti seppelliscono, il

tuo corpo imputridisce e feconda la terra, nasce l'erbetta, passa una

mucca che la mangia, va un poco piu' avanti ...e fa un bisognino...

Io

passo da li' lo vedo e dico: "Ciao Antonio! Come ti sei ridotto!".

Antonio ci resta un po' male ma no lo da' a vedere e dice: "Uhm,

interessante. Vediamo se ho capito bene, Giorgio. Ora te la ripeto:

facciamo finta, Giorgio, che tu muoia, ti seppelliscono, il tuo corpo

imputridisce e feconda la terra, nasce l'erbetta, passa una mucca che

la mangia e che, più avanti, fa il bisognino. Passo io lo vedo e dico:

"Giorgio! Sei rimasto tale e quale!". hahahahahahahahaha

Link to post
Share on other sites

:btc::P

Questa è nostra nostra, dedicata agli assassini dei casinò , cioè parla di scommesse....

Una piccola vecchia signora un giorno andò alla Banca del Canada portando con se' una borsa piena di denaro.

Insistette che doveva parlare con il presidente della banca per aprire un conto perche': "E' un sacco di denaro!".

Dopo un po' di ripensamenti, gli impiegati la portarono nell'ufficio del presidente (il cliente ha sempre ragione!).

Il presidente della banca le chiese quindi quanto voleva versare e lei disse "165.000 dollari" e butto' la borsa sulla sua scrivania.

Il presidente fu,chiaramente, curioso di sapere come aveva fatto ad ottenere tutto quel contante, cosi'glielo chiese:

"Signora,sono sorpreso di vedere che Lei si porta appresso tutto questo contante. Come ha fatto ad ottenerlo?".

La vecchia signora rispose: "Ho fatto delle scommesse".

Il presidente le chiese ancora: "Scommesse? Che tipo di scommesse?"

La vecchia signora rispose: "Per esempio, scommetto 25.000 dollari che le sue palle sono quadrate".

"Ha!" rise il presidente "E' una scommessa stupida.

Lei non potra' mai vincere una scommessa di questo genere!"

La vecchia signora lo sfido': "Allora, accetta la mia scommessa?"

"Certo" disse il presidente "Scommetto 25.000 dollari che le mie palle NON sono quadrate!"

Allora la vecchia signora disse: "Dato che si tratta di un mucchio di denaro, posso portare con me il mio avvocato domattina alle 10 come testimone?"

"Certo!" disse il fiducioso presidente Quella notte, il presidente era veramente nervoso a causa della scommessa e passo' un sacco di tempo davanti allo specchio a controllare le sue palle, girandosi a destra e a sinistra continuamente.

Le controllo' con attenzione finche' non fu sicuro che non era assolutamente possibile che le sue palle fossero quadrate e che avrebbe vinto la scommessa.

Il mattino dopo alle 10 precise, la vecchia signora fece la sua comparsa con il suo avvocato nell'ufficio del presidente.

Presento' l'avvocato al presidente e ripete' la scommessa: "25.000 dollari che le palle del presidente sono quadrate!"

Il presidente accetto' di nuovo la scommessa e la vecchia signora gli chiese di abbassare i pantaloni, cosi' tutti avrebbero potuto vedere.

Il presidente accetto'.

La vecchia signora scruto' attentamente le palle e poi gli chiese se poteva toccarle.

"Va bene, in fondo 25.000 dollari sono un sacco di soldi, quindi credo che Lei debba essere assolutamente sicura." In quel momento, egli noto' che l'avvocato stava silenziosamente sbattendo la Testa contro il muro.

Il presidente chiese alla signora: "Che diavolo ha il suo avvocato?"

Ella disse: "Niente, a parte il fatto che ho scommesso con lui 100.000 dollari che alle 10 di stamattina avrei avuto nelle mie mani le palle del Presidente della Banca del Canada".

Link to post
Share on other sites

oggi a lavoro giornata STRANAMENTE tranquilla x cui vi delizio :angelo: con una freddurina :fatto:

LEI lo lasció e LUI le disse:

ricordi quando 6 stata bocciata? Io ero lí x te. E quando è morto il cane? Ero lí x te. E quando stavi male? Ero lí x te. E lei: Appunto, PORTI SFIGA

Edited by SELVY1
Link to post
Share on other sites

voglio esagerare...ne metto un'altra :angelo:

Le riflessioni maschili

Un uomo aveva tre care amiche ma non sapeva quale sposare.

Allora, decise di fare un test, per vedere quale fosse la più adatta a diventare sua moglie.

Prelevò 15.000 euro dalla sua banca, ne diede 5000 à ciascuna dicendole:

- Spendili come vuoi.

La prima andò a fare shopping, acquistò vestiti per sé, scarpe, gioielli, andò dal parrucchiere, dall'estetista etc.

Di ritorno dall'uomo, gli disse:

- Ho speso tutti i tuoi soldi per essere più bella per te, per piacerti: Tutto ciò, perché ti amo.

Anche la seconda andò a fare shopping, acquistando vestiti per lui, un lettore CD/MP3, un cellulare ultima generazione, una televisione schermo piatto con dvd e sistema home theatre, scarpe da jogging, delle mazze da golf.

Di ritorno dall'uomo, gli disse:

Ho speso tutti i tuoi soldi per renderti felice. Tutto ciò, perché ti amo.

La terza prese i soldi e li investì in borsa...in tre giorni raddoppiò il proprio investimento, rese i 15.000 Euro all'uomo e gli disse:

- Ho investito i tuoi soldi ed ho guadagnato i miei. Ora sono libera, posso fare ciò che voglio col mio danaro e non dipendo più da te. Tutto ciò, perché ti amo.

Allora l'uomo si mise a riflettere.......

>>

>>

>>

>>

>> riflettere..

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>> riflettere..

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>> riflettere..

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>> riflettere..

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>> riflettere.. (gli uomini riflettono molto...)

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>> riflettere..

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>> riflettere..

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>> riflettere...

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>> riflettere..

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>> riflettere..

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>> riflettere..

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>> riflettere..

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>> riflettere.. (gli uomini riflettono veramente tanto.)

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>> riflettere..

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>> riflettere..

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>> riflettere.. (UFF, E' LUNGA)

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>> riflettere..

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>> riflettere..

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>> riflettere..

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>> riflettere...

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>>

>> E sposò quella che aveva le tette più grosse.

>>

>> Perché un uomo riflette molto...

ma finisce sempre per fare le stesse cazzate !

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Un uomo con due biglietti di tribuna centrale numerata per

la finalissima di Coppa del Mondo entra allo stadio e si accomoda

sulla poltrona assegnatagli lasciando libero il posto a fianco.

Un altro uomo seduto la fila appena sopra, nota il posto vuoto e,

così, per fare due chiacchiere a pochi minuti dall'inizio della

partita, esordisce così:

- "Il posto a fianco a lei, è occupato?". -

- "No, è libero!" - risponde l'individuo.

- "E' incredibile! Chi è che ha un posto come questo, per

l'appuntamento più importante del mondo e non lo usa?" -

L'uomo si gira e guardandolo risponde:

- "Beh, effettivamente il posto è il mio. L'ho comperato due anni

fa dovevo venire con mia moglie, ma.... casi della vita, è mancata!

Questo è il primo mondiale che non vediamo insieme da quando ci

siamo sposati, nel 1980" -

Sorpreso il suo vicino rispose:

- "Mi dispiace molto sia capitato tutto questo, è terribile!

Ma non aveva un'altra persona che potesse accompagnarlo, un amico,

un parente, un vicino di casa.....?" -

L'uomo facendo di no con la testa:

- "Macchè, hanno voluto tutti andare al funerale...."

Una bionda in aereo è seduta in turistica. Ad un tratto si alza, va in

prima classe e si siede. L'hostess che l'ha vista passare dalla

turistica alla prima classe si avvicina e le chiede il biglietto.

Controllando il biglietto l'hostess dice gentilmente alla bionda che

ha pagato per la turistica e non per la prima classe, quindi si

dovrebbe alzare e tornare a sedersi dove era seduta prima. Al che

la bionda risponde: "Sono bionda, sono bella, sto andando a New

York e resterò seduta qui." L'hostess va allora nella cabina dove

sono il Pilota e il Co-pilota dicendogli che c'è una bionda seduta in

prima classe che ha però il biglietto per la turistica e che non ha

nessuna intenzione di alzarsi. Il copilota va dalla bionda e cerca

di spiegarle che avendo fatto un biglietto in classe turistica deve

lasciare la prima classe e tornare al suo posto. La bionda

risponde: "Sono bella, sono bionda, sto andando a New York e resterò

seduta qui". Il Copilota dice al pilota che probabilmente solo lui

può avere l'autorità di convincere la bionda ad alzarsi e a tornare al

suo posto. Il Pilota fa: "Hai detto che è bionda? Sistemerò io la

cosa. Sono sposato con una bionda. Io parlo il biondo." Il pilota

va dalla bionda e le sussurra qualcosa nell'orecchio, al che lei

esclama "Oh, mi scusi!" Si alza e torna a sedersi in turistica.

L'Hostess e il copilota restano a bocca aperta e chiedono al Pilota

cosa abbia detto alla bionda per convincerla ad alzarsi, visto che

sembrava non voler sentire ragioni. E il Pilota risponde: "Le ho

solo detto che la prima classe non va a New York"

Edited by EternoPerdente
  • Like 1
Link to post
Share on other sites
>> E sposò quella che aveva le tette più grosse.

qualcuno dalla "regia" mi fa notare che nulla vieta che potrebbe benissimo essere la stessa amica che aveva fatto gli investimenti in borsa..

anche se così non farebbe ridere

- "Macchè, hanno voluto tutti andare al funerale...."

questa invece è davvero la più triste che abbia mai sentito

:hahaha:

Link to post
Share on other sites
>> E sposò quella che aveva le tette più grosse.

qualcuno dalla "regia" mi fa notare che nulla vieta che potrebbe benissimo essere la stessa amica che aveva fatto gli investimenti in borsa..

anche se così non farebbe ridere

- "Macchè, hanno voluto tutti andare al funerale...."

questa invece è davvero la più triste che abbia mai sentito

:ciao:

certo che se pigli così sul serio pure le barzellette...

chissà quando incappi una serie negativa al gioco che tragedia ne fai... :ciao: su con la vita tw_ev

Link to post
Share on other sites

Notizie ultima ora

L'Inter sta incontrando qualche difficoltà nell'organizzazione della trasferta aerea per i tifosi a Madrid.

La Società si scusa: "Non siamo abituati! L'ultima volta che è successo siamo andati in piroscafo".

The Guru

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Guru è milanista, lascia stare la Juve :ciao:

Tra l'altro Inter, Fulham e Bayern hanno eliminato la Juve da 3 coppe e tutte sono in finale.

Quindi l'Inter vince la coppa Italia, il Fulham l'Europa League ed il Bayern la Champions.

Link to post
Share on other sites
azz pure qui,ma allora si rosica davvero :ciao::app:

:ok: :ok:

Tra l'altro Inter, Fulham e Bayern hanno eliminato la Juve da 3 coppe e tutte sono in finale.

Amico Mod, eliminare la giuventus non è cosa difficile...anzi....OM* :P :P :app:

*= ordinaria amministrazione! :ok:

Link to post
Share on other sites
Guru è milanista, lascia stare la Juve :ciao:

Tra l'altro Inter, Fulham e Bayern hanno eliminato la Juve da 3 coppe e tutte sono in finale.

Quindi l'Inter vince la coppa Italia, il Fulham l'Europa League ed il Bayern la Champions.

ti piacerebbe vero?

l'INTER vincerà coppa italia,campionato e champion's,tiè...

In un pomeriggio di un sabato qualsiasi nel negozio sportivo di un centro

commerciale un tipo si avvicina ad una delle casse e consegna alla commessa

la maglia della Juventus che ha appena deciso di comprare. La commessa passa

la maglia sull'apposita piastra demagnetizzante per l'antitaccheggio, digita

l'importo e lo comunica al cliente che paga e riceve resto e scontrino.

Imbustata la maglia, il tale s'incammina verso l'uscita ma la barriera

antitaccheggio suona mettendosi a lampeggiare. Interviene la commessa

dicendo cortesemente al cliente, imbarazzatissimo, di passare all'interno

della barriera solo la busta con gli acquisti. Questi esegue e la barriera

suona ancora. Interviene l'addetto alla sicurezza che si fa consegnare la

busta dal tipo, guarda la merce presente nella busta, estrae la maglia della

Juve e p rontamente suggerisce:

- Provi a togliere lo scudetto...

Galliani va in chiesa a pregare. A un certo punto sente una voce e si chiede chi è. La voce risponde: "Sono Gesù, toglimi il chiodo alla mano sinistra". Galliani lo fa e si risiede. Dopodichè Gesù lo richiama: "Anche quello a destra" Galliani lo fa e Gesù battendo le mani si mette a cantare: NON VINCETE MAI....NON VINCETE MAI!

Dei giornalisti intervistano Galliani. lui si rifiuta di rispondere e dice: "lasciatemi perdere"

Edited by sognatore
Link to post
Share on other sites
Prometto solennemente che se resterete con zeru tituli non infierirò.....

sei proprio senza speranze,te l'ho detto prima su msn,rosicone,gufo,gufone,gufaccio,non avrete questa soddisfazione.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...