Stevmilan

La tecnica per vincere sempre.

Recommended Posts

Buongiorno, sono un nuovo utente iscritto proprio in questo momento. Vi chiederete Quale è la tecnica per vincere sempre, e sono qui per condividerla dopo che per 23 anni mi sta permettendo di viverci. Perché lo faccio?... lo faccio perché anche io come molti di voi sono stato un perdente finché non ho applicato questa tecnica che adesso cercherò di spiegarvi. Naturalmente si basa sul rosso e il nero, ma non al raddoppio o cos'altro, ma ad un sistema che forse Qualcuno conosce, ma se non ha pazienza Non può metterla in pratica. Ora cercherò di spiegarvelo. Intanto si comincia col quantificare la vincita, e per l'esempio adotterò una cifra molto piccola.

Si parte così...

1-2-3=6... potrebbero essere €6 come 60 o come un'altra cifra, ma non alta. La giocata comincia seguendo naturalmente la scia del colore che sta uscendo, e si procederà in questo modo e per farvi capire quanto sia affidabile vi farò subito un esempio che a parità di colpi 3 vinti e3 persi, vi farà vincere.

Si inizia giocando le estremità  del sistema,in questo caso sono 1 e 3,quindi si punterà  4,ci siete? Supponiamo di perdere perché  esce nero e noi abbiamo puntato  rosso quindi  i l nostro sistema passerà  ad essere 1-2-3-4 ok?.. punteremo 5 euro sempre prendendo l'estremità 4 + 1 ok? Questa volta prendiamo e siamo un colpo perso è un colpo vinto, rimangono 2-3 e noi andremo a puntare 5, perdiamo, Quindi avremo 2-3-5 e siamo 2 a 1 per il banco, procediamo prendendo il 5 + 2 e vinceremo, a questo punto Siamo due colpi vinti e due colpi persi rimane il 3 da giocare, perdiamo e rimane 3- 3, in questo momento abbiamo perso tre colpi e ne abbiamo vinti due e quindi andiamo a giocare 3 + 3, lo prendiamo e in questo momento abbiamo chiuso il cerchio. Abbiamo giocato 6 colpi ne abbiamo persi 3 e vinti 3 quindi abbiamo fatto pari colpi,ma abbiamo vinto.

Questo è l'esempio più semplice per farvi capire che a parità di colpi si vince senza una grossa esposizione, è chiaro che probabilmente possa uscire una sequenza molto lunga per vincere uno step di questo tipo,ma la pazienza deve regnare sovrana.

Naturalmente  la cifra da vincere non deve essere alta..io ho sempre adottato 20-30-40 per una serie giornaliera  corrispondente alle 2 volte...il  budget per essere sicuri è  di circa 1500 euro,ma personalmente non sono mai arrivato a rischiare tale cifra ricordando che due colpi di seguito presi inizialmente chiudono uno step...cosa ne pensate?

Edited by Stevmilan

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente, penso che se ci campi da 23 anni è per te un'ottima tecnica.

Io, per sicurezza, continuerò a lavorare.

The Guru

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Stevmilan ha scritto:

Siamo due colpi vinti e due colpi persi rimane il 3 da giocare,

Da questo momento in poi diventa la classica martingala al raddoppio, con tutti gli annessi e connessi che ben conosciamo.
Purtroppo non è il numero di colpi vincenti o perdenti che determina il gioco, bensì lo scarto, cioè a dire come i colpi vincenti e perdenti si distribuiscono nella permanenza.

Per assurdo, se io ipotizzo di giocare la martin sul rosso,  e faccio il test su una permanenza di cento numeri di cui sono 80 rossi e 20 neri, io potrei benissimo perdere anche le mutande se quei 20 neri sortiscono per primi.. questo vale per ogni manovra di gioco dato che la figura contraria è sempre in agguato.
Comunque ben trovato e grazie per il tuo contributo, era da tanto che non scrivevo di roulette.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il sistema vincente esiste, e dura quanto la vita di chi lo gioca. Non sto scherzando, è una cosa sicura, certissima. Naturalmente potrebbe avere un costo, ma non in denaro. Basta fare un patto, e disporre di una penna a pennino, di un pezzo di carta e uno spillo. Si convoca l'interlocutore giusto, ci si punge con lo spillo, si intinge il pennino, e si firma.

Garantisco che per moltissimi è un affare d'oro; giacché alla scadenza del contratto, avranno gabbato chi ha fornito il sistema; non avendo nulla da dargli.

Questa è la mia variante (davvero) cinica, di un vecchia Storia, raccontata, fra altri, da Marlowe e Goethe. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
  8 ore fa, Stevmilan ha scritto:

Siamo due colpi vinti e due colpi persi rimane il 3 da giocare,

Da questo momento in poi diventa la classica martingala al raddoppio, con tutti gli annessi e connessi che ben conosciamo.
Purtroppo non è il numero di colpi vincenti o perdenti che determina il gioco, bensì lo scarto, cioè a dire come i colpi vincenti e perdenti si distribuiscono nella permanenza.

Per assurdo, se io ipotizzo di giocare la martin sul rosso,  e faccio il test su una permanenza di cento numeri di cui sono 80 rossi e 20 neri, io potrei benissimo perdere anche le mutande se quei 20 neri sortiscono per primi.. questo vale per ogni manovra di gioco dato che la figura contraria è sempre in agguato.
Comunque ben trovato e grazie per il tuo contributo, era da tanto che non scrivevo di roulette.

Scusami,ma hai capito ben poco del sistema...innanzitutto  non vai mai contro la serie,ma sempre a favore,non raddoppi mai,inoltre il tipo di gioco non ti espone a somme vertiginose...provalo con cifre bassissime  e ti renderai conto che non si può  perdere...
Edited by Stevmilan

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, non sono un esperto. Me lo spieghi nel modo più elementare possibile?....

è  spiegato  abbastanza bene,tu  metti giù il tuo piano di gioco composto da 3 cifre,nell'esempio  io parto con 1-2-3 che equivalgono ad euro per un totale di 6 euro.

il sistema richiede di seguire sempre la uscita del colore puntando  le estremità  del sistema,quindi in caso di perdita raggiungerai in fondo al sistema un 4 che giocherai con 1,cioè  4+1 e così  via.

non è  un gioco al raddoppio ,quindi la cifra esposta non è  mai alta,non è  difficile da eseguire. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Stevmilan ha scritto:

Scusami,ma hai capito ben poco del sistema...innanzitutto  non vai mai contro la serie,ma sempre a favore,non raddoppi ma


E chi ha parlato di andare contro la serie? la martingala è una manovra finanziaria, a prescindere dal colore che punti.
Scusami se ho capito ben poco, allora riprendo dallo stesso punto e ti chiedo:

13 ore fa, Stevmilan ha scritto:

Siamo due colpi vinti e due colpi persi rimane il 3 da giocare, perdiamo e rimane 3- 3, in questo momento abbiamo perso tre colpi e ne abbiamo vinti due e quindi andiamo a giocare 3 + 3, lo prendiamo

se invece di vincere, da questo momento in poi ingrani qualche perdita, come si evolve la tua puntata?

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte le battute, a me sembra che tu stia parlando della manovra di Labouchere o Americana  (in USA, "Labby"), che si può costruire in moti modi. E' una delle manovre più apprezzate dai giocatori, ma, ahinoi, non mette al riparo da dolorosi salti.

The Guru

Share this post


Link to post
Share on other sites

  13 ore fa, Stevmilan ha scritto:

Scusami,ma hai capito ben poco del sistema...innanzitutto  non vai mai contro la serie,ma sempre a favore,non raddoppi ma


E chi ha parlato di andare contro la serie? la martingala è una manovra finanziaria, a prescindere dal colore che punti.
Scusami se ho capito ben poco, allora riprendo dallo stesso punto e ti chiedo:

  22 ore fa, Stevmilan ha scritto:

Siamo due colpi vinti e due colpi persi rimane il 3 da giocare, perdiamo e rimane 3- 3, in questo momento abbiamo perso tre colpi e ne abbiamo vinti due e quindi andiamo a giocare 3 + 3, lo prendiamo

se invece di vincere, da questo momento in poi ingrani qualche perdita, come si evolve la tua puntata?

 

Quota

.... allora, la prima cosa da capire è questa, a parità di colpi tu hai vinto, ok? Conosci qualche altra giocata sulle chance semplici che ti permettono di vincere giocando tre colpi in perdita e tre colpi in vincita alla stessa cifra? ... no, non esiste. Mi chiedi come si evolve il gioco in caso di negatività del colpo,o dei colpi.

Niente, si evolve nella maniera più semplice considerato che il colpo perso va aggiunto alla coda della tua giocata, quindi 1- 2- 3 diventerà 1-2-3-4 e così via, ogni colpo perso viene aggiunto alla coda è giocato sempre come spiegato in precedenza. Questo sistema, può incappare in sequenze lunghe, ma con esposizioni gestibili, al contrario del classico raddoppio che ad un certo punto non ti permette più di inseguire. Per chiudere una serie può anche volerci un'ora, Ma la Chiudi, sempre. E per questo che il sistema richiede molta pazienza.

Nell'89 sono stato allontanato da campione con scuse banali che non sto certo qui a raccontare, ma avevano capito il mio modo di giocare ed evidentemente dava fastidio. la stessa cosa è successa a Sanremo. Quando ha cominciato a prendere foga il casinò on-line per me è diventata una vera pacchia. Naturalmente sono iscritto su tutte le piattaforme regolari che ci sono al momento in circolazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte le battute, a me sembra che tu stia parlando della manovra di Labouchere o Americana  (in USA, "Labby"), che si può costruire in moti modi. E' una delle manovre più apprezzate dai giocatori, ma, ahinoi, non mette al riparo da dolorosi salti.

The Guru...

No, niente di tutto questo, il sistema in questione è stato creato da me in collaborazione con un mio caro amico che oggi purtroppo non c'è più, avendo capito che era l'unico modo per non andare incontro a progressioni non più contrastabili.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Stevmilan ha scritto:

.... allora, la prima cosa da capire è questa, a parità di colpi tu hai vinto, ok? Conosci qualche altra giocata sulle chance semplici che ti permettono di vincere giocando tre colpi in perdita e tre colpi in vincita alla stessa cifra?

Per prima cosa non stai puntando la stessa cifra, ma inizi con 4 pezzi e poi dopo il colpo perso passi a 5..

 

Il 10/5/2020 alle 08:47 , Stevmilan ha scritto:

Si inizia giocando le estremità  del sistema,in questo caso sono 1 e 3,quindi si punterà  4,ci siete? Supponiamo di perdere perché  esce nero e noi abbiamo puntato  rosso quindi  i l nostro sistema passerà  ad essere 1-2-3-4 ok?.. punteremo 5 euro


E per rispondere alla tua domanda, certo che si. Quasi tutti i sistemi ti permettono avere un attivo di cassa pur avendo parità di colpi vinti e colpi persi (D'Alambert ad esempio..)

 

Seconda cosa, dato che non ho avuto risposta alla mia domanda, provo a rispondermi da solo e tu mi dirai se sto scrivendo giusto:
 

3 ore fa, Stevmilan ha scritto:

Siamo due colpi vinti e due colpi persi rimane il 3 da giocare, perdiamo e rimane 3- 3, in questo momento abbiamo perso tre colpi e ne abbiamo vinti due e quindi andiamo a giocare 3 + 3

A questo punto se perdi dovrai puntare i precedenti 3+3 più altri 6 (che puoi mettere in coda o redistirbuire agli estremi della tua successione), quindi un totale di 12 pezzi, che se perdi ancora andranno aggiunti in coda facendo arrivare il computo dei pezzi da puntare a 24...
Questa è precisamente una martingala

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perfetto.

Mi spieghi, per cortesia, la differenza con una Labouchere su base 6 pezzi (1-2-3)?

The Guru

Share this post


Link to post
Share on other sites

Siamo due colpi vinti e due colpi persi rimane il 3 da giocare, perdiamo e rimane 3- 3, in questo momento abbiamo perso tre colpi e ne abbiamo vinti due e quindi andiamo a giocare 3 + 3

A questo punto se perdi dovrai puntare i precedenti 3+3 più altri 6 (che puoi mettere in coda o redistirbuire agli estremi della tua successione), quindi un totale di 12 pezzi, che se perdi ancora andranno aggiunti in coda facendo arrivare il computo dei pezzi da puntare a 24...
Questa è precisamente una martingala

 

No,non hai capito....quando  perdo il colpo lo metto in fondo alla fila ,quindi:

1-2-3  diventerà 

1-2-3-4,e io giocherò  1+4 se perdo,diventerà 

1-2-3-4-5 e giocherò  1+5 ,se vinco diventerà 

2-3-4ok? E io giocherò 2+4,perdo? Diventa 

2-3-4-6 e giocherò  6+2,vinco? Rimane 3-4e gioco 3+4,perdo? Diventa 3+4 +7,andrò  a giocare 7+3,vinco? Rimane 4 che giocherò  singolo,se vinco ho chiuso lo step se perdo giocherò  4+4 e se vinco ho chiuso il cerchio.

Come puoi ora capire,non è  una martingala l'esposizione  è  sempre sotto controllo,certo a volte si prolunga  molto per una serie,ma alla fine la chiudi,ma se non hai pazienza  allora meglio lasciar perdere.

Questo è  l'unico  sistema per battere la roulette (naturalmente  con cifre piccole),non esistono altri metodi provaci con il minimo della cifra e vedrai che alla fine il cerchio  lo chiudi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perfetto.

Mi spieghi, per cortesia, la differenza con una Labouchere su base 6 pezzi (1-2-3)?

The Guru

Guru,ho spiegato il sistema all'utente jackjoliet...

Ti dico che in verità i sistemi non li ho mai studiati più  di tanto perché  a questo sistema ci sono arrivato abbastanza  in fretta studiandolo insieme  al mio grande amico..

Può  diventare snervante nel caso si allunghi,ma velocissimo  in caso di ripetizioni,comunque vincente..sempre.

Ho sempre seguito questo sito,e ne ho sentite di ogni,ma non ho mai sentito parlare di questo sistema che vi ho proposto, ed oggi che sono tranquillo  come una Pasqua,malgrado ciò  che sta succedendo,ho voluto svelarlo a chi ha sempre perso ed ora potrebbe sempre vincere.

Io non vendo nulla,non faccio pubblicità, niente di questo,quindi è  solo da provare,ma attenzione, senza la pazienza  non vai lontano nemmeno  con questo sistema perché  l'unico  rischio  è  quello di innervosirsi se il gioco comincia storto.

Vedi,per me non è  stato un gioco,ma un vero e propio lavoro che a volte mi tiene incollato per 2/3 ore  e a volte 5 minuti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Stevmilan ha scritto:

No,non hai capito....quando  perdo il colpo lo metto in fondo alla fila ,quindi:

Sevmilan, guarda che ho capito benissimo, infatti te l'avevo pure scritto

1 ora fa, jackjoliet ha scritto:

A questo punto se perdi dovrai puntare i precedenti 3+3 più altri 6 (che puoi mettere in coda o redistirbuire agli estremi della tua successione)

 

Il punto è che non cambia niente, o metti in coda o redistribuisci,  i pezzi persi prima o poi te li devi rigiocare, cioè se dopo che hai perso ti ritrovi con la successione 3+3+6 (perché i 6 pz perssi li metti in coda come dici tu) o con 3+3+3+3 (perché li redistribuisci), alla fine stai raddoppiando il piatto e questo è il principio della martingala. Poi ,a seconda delle varianti, potresti avere la sensazione che il sistema resista di più (se le spalmi su più puntate), ma è solo un'illusione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, jackjoliet ha scritto:

A questo punto se perdi dovrai puntare i precedenti 3+3 più altri 6 (che puoi mettere in coda o redistirbuire agli estremi della tua successione)

 

Il punto è che non cambia niente, o metti in coda o redistribuisci,  i pezzi persi prima o poi te li devi rigiocare, cioè se dopo che hai perso ti ritrovi con la successione 3+3+6 (perché i 6 pz perssi li metti in coda come dici tu) o con 3+3+3+3 (perché li redistribuisci), alla fine stai raddoppiando il piatto e questo è il principio della martingala. Poi ,a seconda delle varianti, potresti avere la sensazione che il sistema resista di più (se le spalmi su più puntate), ma è solo un'illusione.

Mi spiace, ma continui a non capire, Se perdo 6 giocherò 6 + 1 o 6 + 3 ,non è  mai un raddoppio, guarda che non è  difficile da capire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok provo con uno schemino, partiamo da questo punto qui:
 

4 ore fa, Stevmilan ha scritto:

rimane il 3 da giocare, perdiamo e rimane 3- 3, in questo momento abbiamo perso tre colpi e ne abbiamo vinti due e quindi andiamo a giocare 3 + 3

 

Dobbiamo puntare 6 pezzi, ok? questo vuol dire che nelle mie tasche ci devono essere almeno 6 pezzi, ok?
bene, se io adesso perdo la successione diventa 3+3+6, ok? devo puntare PER ADESSO 3+6 ma per concludere la successione alla fine dovrò puntare 12 pezzi. Non importa se prima 9 e poi 3  (o se milleducento volte un centesimo,  o in qualsiasi altro modo tu li voglia distribuire), vuol dire che adesso nelle mie tasche ci devono essere ALMENO 12 PEZZI, che è il doppio di prima. Se non copro 12 pezzi non posso concludere la manvora.
Questa è una martingala... ti direi "guarda che non è difficile da capire", ma a quanto pare,  ti viene  proprio difficile da capire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perfetto.

Mi spieghi, per cortesia, la differenza con una Labouchere su base 6 pezzi (1-2-3)?

The Guru

Guru,ho spiegato il sistema all'utente jackjoliet...

Ti dico che in verità i sistemi non li ho mai studiati più  di tanto perché  a questo sistema ci sono arrivato abbastanza  in fretta studiandolo insieme  al mio grande amico..

Può  diventare snervante nel caso si allunghi,ma velocissimo  in caso di ripetizioni,comunque vincente..sempre.

Ho sempre seguito questo sito,e ne ho sentite di ogni,ma non ho mai sentito parlare di questo sistema che vi ho proposto, ed oggi che sono tranquillo  come una Pasqua,malgrado ciò  che sta succedendo,ho voluto svelarlo a chi ha sempre perso ed ora potrebbe sempre vincere.

Io non vendo nulla,non faccio pubblicità, niente di questo,quindi è  solo da provare,ma attenzione, senza la pazienza  non vai lontano nemmeno  con questo sistema perché  l'unico  rischio  è  quello di innervosirsi se il gioco comincia storto.

Vedi,per me non è  stato un gioco,ma un vero e propio lavoro che a volte mi tiene incollato per 2/3 ore  e a volte 5 minuti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Stevmilan,

ti allego un programmino zippato (e da estrarre) fatto dal mitico Shadow, qualche tempo fa, per testare la Labouchere e vedrai che stiamo parlando della stessa cosa. Talvolta gli antivirus rompono le balle, ma stati tranquillo.

Dove c'è il tasto aggiungi digita prima 1, poi aggiungi, poi 2, poi aggiungi, poi 3 e poi aggiungi.

Tieni cliccato Su "Labouchere" e non "Labouchere inversa".

In pezzi massimi puntata, digita l'importo della tua cassa iniziale (se sono 100 euro e giochi a 10 centesimi a pezzo, devi scrivere però 1000!).

Valore pezzo, abbiamo detto 10 centesimi.

Ogni volta che chiudi la progressione fai "Reset".

The Guru

Labouchere.rar

Share this post


Link to post
Share on other sites

jackjoliet     310

jackjoliet

Ok provo con uno schemino, partiamo da questo punto qui:
 

  5 ore fa, Stevmilan ha scritto:

rimane il 3 da giocare, perdiamo e rimane 3- 3, in questo momento abbiamo perso tre colpi e ne abbiamo vinti due e quindi andiamo a giocare 3 + 3

 

Dobbiamo puntare 6 pezzi, ok? questo vuol dire che nelle mie tasche ci devono essere almeno 6 pezzi, ok?
bene, se io adesso perdo la successione diventa 3+3+6, ok? devo puntare PER ADESSO 3+6 ma per concludere la successione alla fine dovrò puntare 12 pezzi. Non importa se prima 9 e poi 3  (o se milleducento volte un centesimo,  o in qualsiasi altro modo tu li voglia distribuire), vuol dire che adesso nelle mie tasche ci devono essere ALMENO 12 PEZZI, che è il doppio di prima. Se non copro 12 pezzi non posso concludere la manvora.
Questa è una martingala... ti direi "guarda che non è difficile da capire", ma a quanto pare,  ti viene  proprio difficile da capire.

..dai non ci intendiamo,ma devo dire che se per te 6+3 equivale al 6+6 (martingale=raddoppio di ogni colpo) beh,rinuncio e ti dico ok,hai ragione tu😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Stevmilan,

ti allego un programmino zippato (e da estrarre) fatto dal mitico Shadow, qualche tempo fa, per testare la Labouchere e vedrai che stiamo parlando della stessa cosa. Talvolta gli antivirus rompono le balle, ma stati tranquillo.

Dove c'è il tasto aggiungi digita prima 1, poi aggiungi, poi 2, poi aggiungi, poi 3 e poi aggiungi.

Tieni cliccato Su "Labouchere" e non "Labouchere inversa".

In pezzi massimi puntata, digita l'importo della tua cassa iniziale (se sono 100 euro e giochi a 10 centesimi a pezzo, devi scrivere però 1000!).

Valore pezzo, abbiamo detto 10 centesimi.

Ogni volta che chiudi la progressione fai "Reset".

The Guru

..ok ,la conosco e pare essere la mia,evidentemente  parrebbe un plagio,ma vincente ,sempre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema sembra teorico, ma è molto, molto pratico.
Tutto gira intorno al semplice fatto che quando ti siedi al tavolo verde devi sapere esattamente qual è la tua cassa (potrebbe essere i soldi che hai in tasca, o quelli che hai sul conto, non ha importanza, sarà sempre un numero ben definito).
se hai stabilito che la tua cassa è 10,  non ha importanza se punterai 6+6, oppure 6+3 e poi al colpo successivo altri 3.. non te li puoi permettere in ogni caso, perché non potrai coprire tutte le puntate che servono per chiudere la successione. E se tu volessi ri-adattare la cassa alle nuove esigenze, allora dovrai raddoppiarla, perché nel caso particolare che stiamo prendendo in esame (cioè quando ti mancava l'ultimo colpo per chiudere e cominci a perdere), ad ogni colpo perso, per completare la nuova successione ti servirà il doppio dei soldi  rispetto alla precedente.
Ai voglia di dire ..

21 ore fa, Stevmilan ha scritto:

..non ti espone a somme vertiginose...provalo con cifre bassissime  e ti renderai conto che non si può  perdere...

le cifre (intendo dire la cassa che devi mettere a disposizione per coprire la manovra), crescono vertiginosamente e per come le abbiamo studiate su ammazzacasino in questi anni, direi che  con queste manovre si perde matematicamente.

ps: con questo non voglio mettere in dubbio il fatto che tu sia in vincita da 23 anni,  tra le discussioni abbiamo affrontato anche questa tematica e ti assicuro che non va in contraddizione con quello che affermo io
 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Stevmilan ha scritto:

..ok ,la conosco e pare essere la mia,evidentemente  parrebbe un plagio,ma vincente ,sempre.

Sì, peccato che Henry Labouchere è vissuto nell'800.

Diciamo che avete avuto la stessa splendida idea cento e passa anni dopo.

The Guru

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Stevilman,
sembra interessante la tua strategia ma spiegami una cosa ;forse non ho ben capito,ma se perdi tutti e 6 colpi come si procede col recupero?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...